Crema di peperoncini

/5
Crema di peperoncini
74
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso
  • Nota: + 48 ore di essiccamento dei peperoncini

Presentazione

La crema di peperoncini è una ricetta tipica della Calabria e della Sicilia, regioni che hanno fatto del peperoncino il signore dei condimenti. La crema di peperoncini viene realizzata con peperoncini rossi e piccanti che conferiscono alla salsa il suo tipico colore rosso fuoco ed il suo profumo particolarmente intenso.

Questa crema è davvero ideale per accompagnare antipasti, per farcire tartine o crostini, oppure per condire sughi e primi piatti. Ne basterà un cucchiaio per dare sapore e vivacità alla vostra tavola!

Ingredienti per la crema di peperoncini

Peperoncino fresco piccante 300 g
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine d'oliva 90 g

per cospargere

Sale grosso 140 g
Preparazione

Come preparare la Crema di peperoncini

Crema di peperoncini

Per realizzare la crema di peperoncini abbiate cura di indossare dei guanti in lattice durante tutto il corso della preparazione. Lavate i peperoncini sotto acqua fresca corrente (1) e poi puliteli: con un coltellino eliminate il picciolo (2), quindi apriteli a metà per il senso della lunghezza (3);

Crema di peperoncini

togliete la polpa e i semi (4) e poi tenete i peperoncini da parte. Cospargete con 70 gr di sale un vassoio foderato con un canovaccio asciutto (5) e adagiate i peperoncini puliti uno accanto all'altro (6).

Crema di peperoncini

Una volta stesi, cospargete tutta la superficie con il resto del sale che avete conservato, distribuendolo in maniera uniforme su tutti i peperoncini (7); quando avrete terminato (8), ricoprite tutto con un altro canovaccio oppure con un vassoio (9).

Crema di peperoncini

Lasciate i peperoncini coperti per 1 o 2 giorni, in modo che perdano l'acqua (10), dopodiché con l'aiuto di un pennello rimuovete con cura il sale in eccesso da ogni peperoncino (11). Terminata questa operazione, prendete lo spicchio d’aglio, tagliatelo a metà e con un coltello eliminate l’anima (12).

Crema di peperoncini

Ponete i peperoncini puliti nella ciotola di un tritatutto insieme allo spicchio d'aglio (13), aggiungete l'olio a filo e poi frullate fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea (14). A questo punto potete decidere se consumare la crema di peperoncini subito oppure conservarla a lungo: in questo caso, sanificate un vasetto a chiusura ermetica, successivamente riempitelo con la crema e chiudete il tappo (15); il sottovuoto sarà avvenuto se tirando la linguetta sentirete uno "stock" altrimenti si consiglia di non consumare.

Conservazione

Potete consumare la crema di peperoncini al momento oppure conservarla in un barattolo a chiusura ermetica. Invasettata e sottovuoto, la crema si conserva fino a 30 giorni in luogo fresco e al riparo da luce diretta.

Consiglio

Volete una crema di peperoncini vellutata e liscia? Provate a utilizzare un frullatore a immersione anziché un tritatutto!

Curiosità

Le origini di questa crema di peperoncini risalgono al periodo successivo la scoperta dell'America, quando iniziò ad intensificarsi il commercio di questo ortaggio; poichè il peperoncino, al contrario delle altre spezie (più costose), poteva essere acquistato a poco prezzo e anche coltivato molto facilmente, la popolazione iniziò ad utilizzarlo per la conservazione dei cibi e soprattutto per insaporire le pietanze.

Per una corretta preparazione delle conserve fatte in casa

Per una corretta preparazione delle conserve fatte in casa rimandiamo alle linee guida del Ministero della Salute. Si tratta di un elenco di regole di igiene della cucina, della persona, degli strumenti utilizzati e sul trattamento degli ingredienti, pastorizzazione e conservazione, in modo da non incorrere in rischi per la salute.

Leggi tutti i commenti ( 74 )

Altre ricette

I commenti (74)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • consiglio ha scritto: venerdì 02 febbraio 2018

    Isidoro seguito tutto alla lettera consiglio sale grosso! l unica pecca non la trovo dolciastra come quella del supermercato ! avete un idea? grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 03 febbraio 2018

    @consiglio : Ciao, questa è una crema, tipo pasta, perfetta per insaporire diversi piatti ed è priva di zucchero. Forse cercavi la ricetta della marmellata di peperoncini? smiley

  • consiglio ha scritto: martedì 30 gennaio 2018

    posso mettere anche i semi nella crema dopo aver tritato i peperoncini in modo da averla più piccante?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 31 gennaio 2018

    @consiglio :Ciao, se li gradisci puoi farlo ma considera che sarà molto più piccante smiley

Leggi tutti i commenti ( 74 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

Le chiacchiere sono croccanti e delicate sfoglie tipiche a Carnevale, fatte tirando un semplice impasto friggendolo e decorandolo con zucchero a velo.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Primi piatti

I ravioli alla crema di formaggio e uova sono un primo piatto godurioso. Scoprirete un ripieno cremoso che si abbina benissimo al guanciale!

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 90 min
  • Cottura: 20 min

Secondi piatti

I capù sono dei deliziosi involtini di verza ripieni di carne tipici delle valli bergamasche che vantano anche una sagra dedicata a loro!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 55 min

Peperoncini piccanti
Peperoncini sott olio
Peperoncini piccanti sott olio
Crema di peperoncino
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce