PRESENTAZIONE

Crema di zucca

La zucca è la regina indiscussa dell’autunno… il colore della sua polpa carnosa ricorda quello delle foglie che, proprio in questo periodo, si staccano dolcemente dagli alberi e si posano lievi sul terreno. Inconfondibile e conosciuta da tutti per la sua dolcezza è utilizzata in moltissime ricette che fanno parte della tradizione culinaria italiana, come la zucca al forno o il risotto alla zucca. Abbiamo scelto di esaltarne tutti i sapori, aggiungendo solo alcune spezie e trasformandola in un delizioso comfort food: la crema di zucca. Calda e speziata, è una preparazione molto versatile, ideale da servire da sola come zuppa e perfetta come condimento per arricchire moltissimi altri piatti: il successo è sempre garantito! Potete anche creare delle originali varianti per il vostro menu di Halloween! Tra i piatti speciali più rincuoranti, la crema di zucca è proprio il lato bello dell'autunno!

INGREDIENTI

221
CALORIE PER PORZIONE
Zucca 1 kg
Patate 200 g
Brodo vegetale 1 l
Cipolle bianche 80 g
Pepe nero 1 pizzico
Sale 1 pizzico
Olio extravergine d'oliva 60 g
Cannella in polvere 1 pizzico
Noce moscata 1 pizzico
per i crostini
Olio extravergine d'oliva 30 g
Pane casereccio 100 g
Preparazione

Come preparare la Crema di zucca

Per preparare la crema di zucca iniziate preparando il brodo vegetale. Poi passate alla pulizia della zucca. Tagliatela a fette 1 ed eliminate sia la buccia esterna che i semi interni; a questo punto dovrete ricavare 600 g di polpa,  quindi tagliatela a cubetti 2. Pelate le patate 3

e tagliatele anche queste a cubetti 4. Mondate la cipolla, tritatela finemente 5 quindi trasferitela in un tegame con l’olio e lasciatela imbiondire a fuoco dolce 6.

Una volta che la cipolla avrà cambiato colore unite anche la zucca 7 e le patate 8. Aggiungete anche una parte del brodo fino a coprire tutte le verdure 9, il resto verrà aggiunto successivamente.

Aggiustate di sale e di pepe 10. Lasciate cuocere a fuoco dolce per 25-30 minuti 11, aggiungendo altro brodo di tanto in tanto. Una volta che le verdure saranno cotte, spegnete il fuoco e frullate il tutto con un mixer ad immersione 12,

fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Quindi aggiungete la cannella 13, la noce moscata 14 e mescolate il tutto. La vostra crema di zucca è ormai pronta! Per preparare dei gustosi crostini di accompagnamento tagliate il pane a cubetti non troppo piccoli 15

e disponeteli su una teglia foderata con carta forno. Irrorateli con l’olio 16, cuoceteli per circa 5 minuti in forno preriscaldato in modalità grill, quindi sfornateli 17. Servite la crema di zucca in una ciotola da zuppa aggiungendo i crostini dorati in superficie 18.

Conservazione

Conservate la crema di zucca in  frigorifero per 2 giorni al massimo. In alternativa può essere congelata!

Consiglio

Trasformate questa crema di zucca in un primo piatto delicato aggiungendo del riso o dell'orzo, precedentemente sbollentati! 

Verdure, che meraviglia!

La regina dell’autunno è pronta per diventare la protagonista delle tue ricette! Grazie al comodo formato, la Zucca a Cubetti Orogel è perfetta per realizzare tantissimi piatti: scarica il ricettario e scopri le nostre ricette!

376 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • diletta borini
    giovedì 17 ottobre 2019
    può essere una buona idea aggiungere sopra qualche formaggio tipo la burrata?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 17 ottobre 2019
    @diletta borini: Certo! potresti anche aggiungere dei semi misti o della frutta secca per una nota croccante smiley
  • diletta borini
    giovedì 17 ottobre 2019
    con queste quantità qua quante porzioni vengono fuori? smiley
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 17 ottobre 2019
    @diletta borini: Ciao, le dosi sono per 4 persone.
70 FATTE DA VOI
Francy95Davi
Cremossisima e squisita
diletta borini
crema di zucca con stracciatella e mandorle tostate!
MrnCst
🎃
cyndig
crema di zucca con gorgonzola e besciamella
Cittina1994
Deliziosa i crostini li ho messi in un piatto a parte e sopra ho messo lo speck
elisa2593
ho aggiunto anche qualche spicchio d'aglio, ottima