Crème brulée al Grana Padano

/5

PRESENTAZIONE

Crème brulée al Grana Padano

Con la sua inconfondibile crosticina caramellata, la crème brûlée è uno dei dolci francesi più amati. Dopo aver provato la variante al cioccolato ci siamo cimentati in un’accattivante versione salata alla quale abbiamo dato un tocco squisitamente made in Italy: la crème brûlée al Grana Padano. Il risultato è un antipasto raffinato che esce dai soliti schemi, pensato per chi desidera esplorare nuovi orizzonti di sapori. Preparatevi ad affondare il cucchiaino in questa delizia e a scoprire tutte le sue consistenze e il suo gusto unico!

INGREDIENTI
Ingredienti per 4 crème brulée
Panna fresca liquida 300 g
Grana Padano DOP (Riserva oltre 20 mesi) 100 g
Tuorli 3
Noce moscata q.b.
Zucchero 1 cucchiaino
Preparazione

Come preparare la Crème brulée al Grana Padano

Per realizzare la crème brûlée al Grana Padano scaldate la panna in un pentolino 1. Versate i tuorli in una ciotola, aggiungete un pizzico di noce moscata 2 e mescolate il tutto con la frusta 3.

Quando la panna avrà sfiorato il bollore, versatene una piccola parte sui tuorli e mescolate per stemperare il composto, poi aggiungete il resto sbattendo con la frusta 4. Aggiungete 50 g di Grana Padano DOP grattugiato 5 e mescolate nuovamente 6.

Distribuite il composto in 4 cocotte svasate che misurano nella parte alta 9 cm, in quella bassa 7 cm e con un bordo alto 4 cm 7. Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti. Nel frattempo versate i restanti 50 g di Grana Padano DOP grattugiato in una ciotolina, aggiungete un cucchiaino di zucchero semolato 8 e mescolate. Una volta trascorsi i 30 minuti, tirate fuori dal forno le cocotte e cospargete la superficie con il mix di formaggio e zucchero 9.

Ripassatele in forno 10 in modalità grill per circa 4 minuti così da ottenere una crosticina dorata. Sfornate le crème brûlée al Grana Padano 11, lasciate intiepidire e poi servite in tavola 12.

Conservazione

Consigliamo di consumare le crème brûlée al Grana Padano al momento.

Consiglio

Arricchite le vostre crème brûlée al Grana Padano con zucca saltata, erbe aromatiche o un pizzico di pepe!

CUCINARE HA UN SAPORE MERAVIGLIOSO

Se una forma di formaggio ci racconta di un aroma fragrante, di un sapore delicato, del piacere di sperimentare in cucina, allora sì, è Grana Padano DOP.  Un formaggio gustoso e genuino per scoprire accostamenti insoliti e piatti originali. Grana Padano rende ogni tuo piatto speciale, perché cucinare ha un sapore meraviglioso, scopri le ricette che puoi realizzare.

COMMENTI4
  • chica87
    giovedì 19 dicembre 2019
    si possono preparare il giorno prima e poi cuocerli sul momento ?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 19 dicembre 2019
    @chica87: ciao! è preferibile prepararli al momento! 
  • Jovincello
    mercoledì 18 dicembre 2019
    non vedo l'ora di provarla! grazie per le nuove ricette! siete i migliori 😉