Crepe al caffè

PRESENTAZIONE

Per la ricetta di oggi ci siamo ispirati a due capisaldi della pasticceria francese e italiana: le crepe e i cannoli. Alle prime abbiamo aggiunto del caffè per ottenere delle crespelle dal gusto aromatico, mentre dagli ultimi abbiamo tratto il meglio dal loro ripieno e lo abbiamo insaporito con scaglie di cioccolato. Il risultato è stato un abbinamento decisamente sorprendente! Le crepe al caffè sono una ricetta da veri intenditori, perfetta da preparare per i palati più esigenti che non si accontentano della classica farcitura a base di Nutella. Scegliete una miscela di caffè speciale e un cioccolato di ottima qualità per una golosa merenda! 

Leggi anche: Crema al caffè

INGREDIENTI

Ingredienti per 8 crepe
Latte intero 400 g
Farina 00 350 g
Caffè della moka 100 g
Uova 3
Sale fino 1 pizzico
Burro per ungere la crepiera q.b.
per il ripieno
Ricotta vaccina 500 g
Zucchero 150 g
Cioccolato fondente 50 g
per la salsa
Cioccolato fondente 150 g
Caffè della moka 70 g
Preparazione

Come preparare le Crepe al caffè

Per preparare le crepe al caffè come prima cosa preparate il caffè con la moka: ve ne occorreranno 200 g. Versate quindi metà del caffè (100 g) in una brocca dove avrete già versato il latte e tenete da parte il resto, che servirà per realizzare la salsa. In un'altra ciotola rompete le uova, poi unite il latte allungato con il caffè 1 e mescolate per amalgamare il tutto 2. Setacciate poi direttamente all'interno della ciotola la farina 3

e mescolate con una frusta 4. Unite un pizzico di sale 5 e mescolate ancora energicamente, in modo da ottenere una pastella liscia e omogenea. Coprite con pellicola 6 e lasciate riposare in frigorifero per 30 minuti. 

Nel frattempo occupatevi del ripieno: tritate grossolanamente 50 g di cioccolato fondente 7 e unitelo alla ricotta 8. Aggiungete poi lo zucchero semolato 9,

mescolate con una spatola 10 e, una volta ottenuto un composto omogeneo 11, trasferite in una sacca da pasticciere 12 e riponete in frigorifero. 

Ora passate alla salsa: tritate l'altra dose di cioccolato fondente 13 e scaldate il restante caffè fino a sfiorare il bollore 14. Versate poi il caffè sul cioccolato 15

e mescolate fino a che non si sarà sciolto 16. Tenete da parte e non preoccupatevi se la crema tenderà a solidificarsi, basterà scaldarla prima di versarla sulle crepe. Adesso non vi resta che cuocere le vostre crespelle: scaldate una crepiera o una padella antiaderente, ungetela con una noce di burro 17 e versate un mestolo di impasto 18.

Fate roteare la padella in modo da distribuire uniformemente l'impasto e cuocete per circa un minuto 19. Quando si formeranno le classiche bollicine in superficie e i bordi si staccheranno, giratele 20 e cuocete anche dall'altro lato per circa mezzo minuto 21. Proseguite in questo modo fino a cuocere tutte le crepe.  

Passate alla farcitura: riprendete la crema di ricotta e spremetene una parte all'interno della crepe realizzando due giri 22, poi piegatela prima a mezza luna 23 e poi di nuovo a metà 24 

in modo da ottenere un triangolo 25. Farcite così anche tutte le altre, scaldate la salsa al cioccolato e utilizzatela per decorare le vostre crepe al caffè prima di servirle (26-27).  

Conservazione

Le crepe al caffè si possono conservare in frigorifero per un giorno al massimo. Prima di servirle scaldate la salsa per decorarle. 

Se avete utilizzato tutti ingredienti freschi potete congelare le crepe singolarmente oppure alternandole con un pezzo di carta forno. 

Consiglio

Aggiungete della granella di nocciole per la decorazione finale. 

Al posto della ricotta potete utilizzare dello yogurt greco e aromatizzare con dei semini di vaniglia! 

2 FATTE DA VOI
Alessiacoco
forse ho messo un po’ troppo caffè nella salsa. troppo liquida. ma come sapore ottime
_Ester_
crepes al caffè
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo