Crepes di farro con caponatina

PRESENTAZIONE

Crepes di farro con caponatina

Se è vero che siamo quello che mangiamo, assumere alimenti sani e seguire una dieta equilibrata aiuta a vivere meglio e a protegge contro le malattie, come i tumori. Oggi vi proponiamo una ricetta preparata con prodotti biologici certificati e ricchi di fibre e con pochi grassi, oltre ad essere combinati insieme per creare un piatto davvero unico: le crepes di farro con caponatina. Anche quest'anno infatti noi di GialloZafferano siamo al fianco Susan G.Komen Italia, l'associazione impegnata nella lotta contro il tumore al seno. Il piatto di oggi è l'esempio di una perfetta combinazione alimentare, a partire dall'impasto delle crepes, preparate con la farina integrale di farro, un alimento ricco di fibre importante per proteggere l'intestino e la farina 0, poco raffinata, quindi con un basso indice glicemico. Per il ripieno invece abbiamo scelto un bouquet di ingredienti per realizzare una caponata: i carciofi, con le loro proprietà depurative e diuretiche, aiutano ad eliminare scorie e grassi; l'uvetta sultanina è un ingrediente prezioso perchè dolcifica appena ed è in grado di ridurre il senso di fame, mentre i pinoli sono ricchi di vitamina E ed hanno un forte potere antiossidante. Anche per i condimenti di questa ricetta abbiamo scelto un alleato del mangiare sano, l'olio extravergine d'oliva che continene acido oleico importante per contrastare il tumore al seno ed è ricco di vitamine. Servite le crepes di farro con caponatina calde e croccanti e preparatene qualcuna in più..andranno a ruba!

Leggi anche: Crepes alle zucchine cotto e stracchino

INGREDIENTI

CALORIE PER PORZIONE
Kcal 411
Ingredienti per 4 crepes
Farina di farro integrale 90 g
Farina 0 55 g
Acqua 250 ml
Sale fino 1 pizzico
Semi di sesamo q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Per la caponatina
Carciofi 4
Olive verdi denocciolate 100 g
Uvetta 50 g
Pinoli 30 g
Capperi sotto sale 15 g
Sedano 4 coste
Cipolle bianche 1
Aglio 1 spicchio
Aceto di mele 50 ml
Malto di riso 1 cucchiaino
Menta q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino 1 pizzico
Pepe nero q.b.
Per l'acqua acidulata
Acqua q.b.
Succo di limone ½
Preparazione

Come preparare le Crepes di farro con caponatina

Per preparare le crepes di farro con caponatina, iniziate dall'impasto delle crepes: in una ciotola versate la farina 0 e quella integrale di farro setacciate 1. Unite anche l'acqua a temperatura ambiente 2 e mescolate tutto con una frusta. Coprite il composto con pellicola 3 e lasciate riposare per almeno 30 minuti in frigorifero.

Intanto preparate la caponatina. In una ciotola versate l'acqua fredda e mezzo limone 4: servirà per tenere a bagno i carciofi perchè non anneriscano prima di essere impiegati. Pulite i carciofi (potete indossare dei guanti per evitare che le mani si anneriscano); guardate la scheda della Scuola di Cucina: come pulire i carciofi. Tagliate la parte più appuntita e sfogliateli 5 fino ad arrivare alle foglie più tenere. Poi pulite il gambo togliendo la parte più filamentosa e tagliateli a metà 6.

Eliminate la barbetta interna 7 e tagliateli a fettine sottili 8, poi versateli nella ciotola con l'acqua acidulata 9.

Intanto mettete in ammollo l'uvetta nell'acqua 10, tritate la menta fresca 11 e tenetela da parte. Dissalate i capperi e tagliate a rondelle le olive verdi denocciolate. Poi mondate anche la cipolla e tagliatela a fette sottili 12, per poi tritarla finemente.

Quindi eliminate la parte esterna filamentosa del sedano con un pelaverdure 13 e tagliatelo a julienne 14. Scottate il sedano qualche istante in acqua bollente per ammorbidirlo 15.

Nel frattempo in una padella fate scaldare un filo d'olio e soffriggete uno spicchio di aglio sbucciato interno (che toglierete a fine cottura) e la cipolla tritata 16; quando quest'ultima sarà appassita, unite il sedano 17 e i carciofi scolati dall'acqua acidulata 18. Lasciate cuocere a fuoco vivace per 5 minuti.

Dopodiché aggiungete il malto di riso 19; poi sfumate con l'aceto di mele 20 e quando sarà evaporato aggiungete l'uvetta ben scolata e strizzata 21,

i capperi dissalati 22, la menta tritata 23 e le olive verdi denocciolate e tagliate a rondelle e i pinoli 24. Aggiustate di sale e pepe a piacere; lasciate cuocere circa 15 minuti.

Intanto riprendete l'impasto delle crepes; scaldate una padella specifica per crepes e oleatela leggermente (anche una padella antiaderente di circa 24 cm di diametro andrà bene). Quando sarà ben calda, versate un mestolo di impasto 25 e spandetelo su tutta la superficie 26 aiutandovi con una spatola o il dorso di un cucchiaio. Fate cuocere circa un minuto e prima di girare la crepes, condite con semi di sesamo bianco 27.

Cuocete la crepes anche dall'altro lato, poi ripetete la stessa operazione fino a terminare l'impasto. Ora che le crepes 28 e il ripieno sono pronti, potete farcirle: distribuite su metà superficie la caponatina di verdure 29 e richiudete le crepes a mezzaluna 30 per servirle!

Conservazione

Potete conservare le crepes di farro con caponatina in frigorifero in un contenitore ermetico o coperte con pellicola trasparente.
Potete conservare l'impasto crudo delle crepes per massimo 1 giorno in frigorifero coperto con pellicola o in un contenitore ermetico.
Le verdure si conservano in frigorifero coperte con pellicola per 1-2 giorni.

Consiglio

Per realizzare questa ricetta scegliete cipolle primaverili: sono più dolciastre e gradevoli rispetto a quelle invernali ed esalteranno meglio il sapore del carciofo!

Ti suggeriamo

RICETTE CORRELATE
COMMENTI (15)
Lascia un commento o chiedici un consiglio
  • Lucia
    venerdì 31 ottobre 2014
    Molto sfiziose
  • Sonia Peronaci
    martedì 03 giugno 2014
    @Claudia: usa la stessa dose di miele o zucchero.