Crepe senza glutine

PRESENTAZIONE

Impossibile non amare le crepe, queste versatili frittelle made in France, morbide e dal gusto neutro, hanno ispirato tantissime ricette dolci e salate come le crepe ricotta e spinaci, appettiosi finger food e le crepe alla Nutella, un classico per gli inguaribili golosi! Da oggi anche coloro che sono intolleranti al glutine possono contare su una ricetta ad hoc dedicata a loro: le crepe senza glutine, realizzate con farina di riso e da farcire con stuzzicanti ingredienti: vellutate creme dolci o, per chi preferisce la variante salata, appetitosi salumi da accompagnare con verdure saltate e salsine aromatiche. Al motto di “solo gusto e niente rinunce” abbiamo creato altre ghiotte ricette gluten free: crostate, biscotti, muffin, polpette e pizza, venite a scoprirle, ne abbiamo per tutte le portate!

Leggi anche: Crepe integrali

INGREDIENTI

214
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 8 crepe
Farina di riso 200 g
Uova ( circa 3 medie) a temperatura ambiente 150 g
Latte intero a temperatura ambiente 350 g
Burro 50 g
Sale fino ¼ cucchiaino
per ungere la crepiera
Burro q.b.
Preparazione

Come preparare le Crepe senza glutine

Per realizzare le crepe senza glutine per prima cosa sciogliete il burro al microonde oppure a bagnomaria e tenetelo da parte. Versate le uova in una ciotola, aggiungete il latte 1 e mescolate con la frusta per amalgamare 2, unite ora anche il burro fuso intiepidito 3

Il sale 4 e la farina di riso 5 poco alla volta continuando a mescolare, così da evitare la formazione di grumi. Quando il composto sarà ben amalgamato 6

coprite con pellicola 7 e fate riposare in frigorifero per circa 30 minuti. Trascorso il tempo di riposo, ungete una crepiera di circa 22 cm di diametro (oppure una padella antiaderente) con un fiocco di burro 8. Quando sarà ben calda versatevi un mestolo di composto 9 (utilizzate un mestolo di piccole dimensioni)

e fate in modo che sia ben distribuito su tutta la superficie della crepiera (10-11). Fate cuocere circa 1 minuto per lato 12

Una volta cotte 13, trasferite man mano le crepe su un piatto 14. Con le dosi indicate otterrete 8 crepe 15 da farcire con stuzzicanti ingredienti dolci o salati!

Conservazione

Conservate in frigorifero e consumatele entro 1 giorno. Le crepe si possono congelare dopo la cottura: basterà disporle una sopra l’altra e, tra una crespella e l’altra, inserire un foglio di carta forno e infine avvolgerle con pellicola. Prima di utilizzare la quantità desiderata sarà sufficiente lasciarle scongelare per poi farcirle a piacere.

Consiglio

Potete sostituire la farina di riso con la farina di grano saraceno. Potete farcire le crepe come preferite, per servirle a colazione con confetture o creme dolci oppure come antipasto con salumi o altre preaparazioni salate!

14 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Libialby80
    sabato 11 aprile 2020
    Posso sostituire il latte con il latte di riso per altre allergie, oltre al glutine? Se sì, quanto?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 12 aprile 2020
    @Libialby80:ciao prova verificando che serva tutta la dose o se servano più ingredienti secchi
  • giulisan50
    martedì 17 marzo 2020
    Posso farci la lasagna?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 18 marzo 2020
    @giulisan50: Ciao, volendo si oppure puoi fare i cannelloni di crespelle!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo