Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Crespelle integrali con verdure miste e feta

/5

PRESENTAZIONE

Che siano dolci o salate, le crepe fanno da base a una grande varietà di ricette, una più appetitosa dell’altra… oggi ve ne proponiamo una che si distingue per leggerezza e semplicità: crespelle integrali con verdure miste e feta! Il ripieno vegetariano si abbina a una salsa realizzata con il famoso formaggio greco, che conferisce al piatto la giusta sapidità. L’impasto integrale delle crepe invece ne accentua il carattere rustico per la gioia di chi ama portare in tavola pietanze gustose e genuine! Se anche voi siete fra questi non esitate a provare le crespelle integrali con verdure miste e feta, ideali per il menù di tutta la famiglia.

Leggi la ricetta in inglese

INGREDIENTI

Per l’impasto (per 4 crespelle del diametro di 20 cm)
Latte intero 300 g
Farina integrale 150 g
Burro 30 g
Uova 2
Sale fino q.b.
Per il ripieno
Verdure miste surgelate 400 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Per la salsa alla feta
Feta 80 g
Acqua 75 g
Per cuocere le crespelle
Burro q.b.
Per guarnire
Origano fresco q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare le Crespelle integrali con verdure miste e feta

Per realizzare le crespelle integrali con verdure miste e feta per prima cosa sciogliete il burro per l’impasto e fatelo intiepidire. Versate la farina integrale e il sale in una ciotola 1, poi aggiungete il latte a filo 2 mentre mescolate con una frusta 3.

Unite anche il burro fuso intiepidito 4 e le uova 5 e mescolate ancora per amalgamare il tutto 6. Coprite la ciotola con pellicola e mettete in frigorifero a riposare per 10 minuti.

Nel frattempo occupatevi del ripieno: scaldate una padella antiaderente con un filo d’olio, aggiungete le verdure 7 e fatele saltare a fiamma vivace per 7 minuti 8, poi salate e lasciate intiepidire. Ora tagliate la feta a cubetti 9 e riscaldate l’acqua fino alla temperatura di circa 70°.

Trasferite la feta in un contenitore alto e stretto, versate l’acqua calda 10 e frullate con un mixer a immersione 11 per ottenere una salsa liscia e omogenea 12.

Riprendete l’impasto dal frigorifero e procedete con la cottura delle crespelle: mettete sul fuoco una padella antiaderente del diametro di 20 cm e ungetela con poco burro, poi versate al centro un mestolo scarso di impasto 13. Cuocete a fuoco medio-basso per circa 3 minuti 14, poi girate la crespella e cuocete per un paio di minuti anche dall’altro lato. Man mano che saranno cotte impilate le crespelle su un vassoio 15; se non le utilizzate subito coprite con pellicola o un canovaccio per non farle seccare.

Siete pronti per comporre le crespelle: posizionate il ripieno su un quarto della superficie 16, poi piegate a metà 17 e infine a triangolo 18. Procedete nello stesso modo per farcire anche le altre crespelle.

Guarnite le crespelle con la salsa alla feta 19, una macinata di pepe e qualche fogliolina di origano fresco 20. Le vostre crespelle integrali con verdure miste e feta sono pronte per essere servite 21!

Conservazione

Si consiglia di consumare subito le crespelle integrali con verdure miste e feta.

Le crespelle cotte non farcite si possono conservare in frigorifero per massimo 2 giorni, coperte con pellicola.

La salsa alla feta si può conservare in frigorifero per massimo 2 giorni, in un contenitore ermetico. Se dovesse solidificarsi potete ammorbidirla mescolandola con un pochino di acqua calda.

Consiglio

Potete sostituire l’origano fresco con quello secco oppure con altre erbe aromatiche come maggiorana o timo.

Si consiglia di salare moderatamente le varie preparazioni perché la feta è già piuttosto sapida.

Se non gradite la feta potete sostituirla con il quartirolo.

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter