Croccante

/5
Croccante
20
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 8 pezzi
  • Costo: medio
  • Nota: + il tempo di raffreddamento

Presentazione

Il croccante è una preparazione dolce tipica di varie regioni d'Italia, realizzata in più varianti a seconda della frutta secca utilizzata: mandorle, nocciole o un mix di frutta secca come in questa ricetta. Vi sarà certamente capitato di assaggiare questa prelibatezza, che non è solo un dolce natalizio ma si può trovare sempre nelle fiere e nei mercatini, in particolare nel periodo invernale. Attira con la sua lucentezza e golosità: tanta deliziosa frutta secca tostata tenuta insieme da zucchero caramellato. Scoprite insieme a noi come preparare il croccante in casa, da servire in graziose barrette, perfette anche da regalare assieme ai biscotti di natale come i candy cane twist cookies e i biscotti di pan di zenzero: un dolce pensiero tutto da gustare.

Ingredienti per uno stampo 20x20 (circa 8 barrette)

Mandorle pelate 80 g
Nocciole intere spellate 70 g
Pistacchi senza guscio 50 g
Pinoli 30 g
Gherigli di noci 70 g
Semi di sesamo 2 cucchiai
Zucchero 350 g
Acqua 3 cucchiai
Succo di limone 1 cucchiaino

per lo stampo

Olio di semi q.b.
Preparazione

Come preparare il Croccante

Croccante

Per preparare il croccante per prima cosa tostate la frutta secca: ponete su una teglia da forno i pinoli, i pistacchi, le mandorle e le nocciole (1), distribuiteli sulla teglia (2) e infornatele in forno statico preriscaldato a 180° per 5 minuti. Una volta tostata ponete la frutta secca su un tagliere, unite anche i gherigli di noci (3)

Croccante

E tritate tutto grossolanamente con un coltello (4). Versate il trito in una ciotola, aggiungete il sesamo (5) e mescolate. Occupatevi ora del caramello: in un pentolino versate l’acqua e lo zucchero (6)

Croccante

unite anche il succo di limone (7), mescolate con un cucchiaio (8) e sciogliete il composto a fuoco moderato, ci vorranno circa 20 minuti. Prendete una stampo quadrato senza fondo di 20x20 cm e adagiatelo su una leccarda rivestita con carta da forno (9).

Croccante

Oliate il bordo interno dello stampo (10). Nel frattempo lo sciroppo avrà raggiunto la giusta consistenza: dovrà risultare ambrato e compariranno delle bollicine in superficie (11). A questo punto aggiungete la frutta secca (12)

Croccante

E mescolate per amalgamare (13) lasciate cuocere ancora per 2/3 minuti. Versate il composto nello stampo (14), distribuitelo uniformemente con un cucchiaio di legno (15)

Croccante

Lasciate raffreddare lì a temperatura ambiente per circa 10 minuti (risulterà ancora morbido e malleabile). Trascorso il tempo di riposo, prima di estrarre lo stampo, passate su tutto il bordo la lama di un coltello (16) così sarà più facile staccare lo stampo (17-18).

Croccante

Rovesciate il croccante su un tagliere, eliminate la carta forno (19), tagliatelo in 8 pezzi uguali (20) e lasciate riposare finche le barrette non si saranno completamente compattate e indurite. Poi potete trasferire il croccante su un piatto da portata; il croccante sarà pronto per essere gustato (21)!

Conservazione

Per conservare al meglio il croccante consigliamo di avvolgerlo nella stagnola e di riporlo in una scatola di latta o in un vaso con coperchio, solo quando sarà freddo. Conservate il contenitore in un luogo fresco e asciutto poichè con il caldo lo zucchero caramellato tende a sciogliersi.

Consiglio

Potete realizzare il croccante anche aggiungendo semi di zucca, di girasole oppure dargli una nota più sapida con le arachidi.

Leggi tutti i commenti ( 20 ) Le vostre versioni ( 3 )

Altre ricette

I commenti (20)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Linda16121991 ha scritto: sabato 08 dicembre 2018

    Ciao! Una volta pronto il croccante come devo procedere se lo volessi far raffreddare su una base di marmo? qualche accorgimento in particolare o basta che glielo verso sopra? grazie =)!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 08 dicembre 2018

    @Linda16121991:Ciao, ti consigliamodi ungere con poco olio la lastra prima di versare sopra il croccante.

  • Diddi81 ha scritto: mercoledì 10 ottobre 2018

    Ciao a tutti! Posso evitare di mettere lo zucchero per una versione più light??? 😊

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 11 ottobre 2018

    @Diddi81: Ciao, non è possibile ometterlo in questa preparazione.

Leggi tutti i commenti ( 20 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • Simona10
    Croccante di mandorle, semi di zucca, sesamo e quinoa soffiata. Super buono!
  • annalisaantonaci
    croccante mandorle e nocciole
  • Rosamariagiu
    croccante di mandorle

Ultime ricette

Dolci

La woodland cake di panettone è un incantevole dolce ispirato dal mondo delle fiabe, arricchirà la vostra tavola natalizia con la sua decorazione!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 5 min

Lievitati

Il panettone con fichi e mandorle è un lievitato da fare in casa durante le feste: l'uso della frutta secca rende speciale il famoso dolce del Natale!

  • Difficoltà: molto elevata
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 75 min

Antipasti

Il tronchetto salato vegetariano è un antipasto molto sfizioso, l'ideale per chi vuole stuzzicare l'appetito degli ospiti durante le feste di Natale!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min

Pastella croccante
Pollo fritto croccante
Croccante alle nocciole
Pancetta croccante
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Ricette di Natale
Primi di Natale
Dolci di Natale
Antipasti di Natale