Crocchette di carote

/5

PRESENTAZIONE

Crocchette di carote

Ricetta per un antipasto o aperitivo vegetariano o vegano in arrivo: crocchette di carote! Un'alternativa alle classiche crocchette di patate che conquisterà proprio tutti e davvero semplice da preparre. Ovviamente anche in questa ricetta non potranno mancare le patate lesse, sono quelle che donano consistenza al composto e lo rendono modellabile. Grazie alle patate si potranno formare i tipici cilindretti delle crocchette! Se non siete molto pratici, un trucchetto che vogliamo svelarvi per ottenere una forma perfetta è quello di ungervi le mani prima di comporle! Le carote doneranno alle crocchette una dolcezza unica, insieme alle cipolle leggermente sbollentate, mentre la paprika conferirà una marcia in più! Grazie alla rosolatura in padella otterrete una crosticina esterna davvero croccante e un ripieno morbido e saporito! Scoprite insieme a noi tutti i passaggi per realizzarle e invitate i vostri amici, vegani e non, per gustarle insieme!

Ecco altre ricette sfiziose da non perdere:

INGREDIENTI
Per 10-12 crocchette
Carote 150 g
Cipolle 70 g
Patate 300 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Aglio in polvere q.b.
Paprika q.b.
Farina 00 115 g
Pangrattato 75 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare le Crocchette di carote

Per preparare le crocchette di carote, lessate le patate 1. Ci vorranno circa 30 minuti, dipende molto dalla loro grandezza. Una volta pronte scolatele e lasciatele intiepidire. Sbollentate poi anche la cipolla, in questo modo risulterà più dolce. Ora pelate le carote 2 e tagliatele a tocchetti 3.

Tagliate a pezzi anche la cipolla; poi sistemate in un mixer carote e cipolle 5. Frullate il tutto finemente 6 e trasferite in una ciotola.

Schiacciate all'interno anche le patate 8. Aggiungete sale 8, pepe nero macinato 9 e aglio in polvere. Se non amate l'aglio potete anche ometterlo in questo caso.

Unite la paprika e mescolate bene 10, aggiungete la farina 11 e mescolate sino a che non sarà completamente assorbita. In ultimo versate il pangrattato 12.

Terminate l'impasto lavorandolo con le mani 13, in questo modo riuscirete a regolare meglio la consistenza, qualora ce ne fosse bisogno. Ungetevi le mani e prelevate una porzione di impasto 14. Formate la crocchetta ottenendo la tipica forma cilindrica 15.

Sistemate man mano le crocchette di carote su un vassoio 16; ne otterrete 10-12. Versate in padella un filo d'olio 17 e lasciatelo scaldare. Posizionate le crocchette all'interno 18.

Aspettate un paio di minuti sino a che non si sarà creata una bella crosticina 19, girate le crocchette 20 e rosolatele così su tutti i lati. Non appena pronte scolatele su un vassoio con carta assorbente e poi impiattatele 21. Potrete accompagnarle con la salsa che preferite.

Conservazione

Le crocchette crude si possono conservare in frigorifero per 1-2 giorni. E' possibile anche congelarle.

Una volta cotte consigliamo di consumarle subito; in alternativa si possono conservare in frigorifero per 1-2 giorni e scaldarle prima di servirle.

Consiglio

Accompagnate le crocchette con una salsa. Noi ne abbiamo realizzata una con yogurt greco, sale, olio ed erba cipollina.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI7
  • LorenzoSassu
    venerdì 13 gennaio 2023
    si possono fare nella friggitrice ad aria? se si a quale temperatura e tempo?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 16 gennaio 2023
    @LorenzoSassu: Ciao, ci dispiace ma non avendo provato non possiamo darti indicazioni precise.
  • Laira22
    giovedì 15 dicembre 2022
    posso aggiungere il formaggio ?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 16 dicembre 2022
    @Laira22:Certo, saranno ancora più gustose!

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter
----->>>>