/5

Crocchette di patate e salmone con salsa allo yogurt

PRESENTAZIONE

Crocchette di patate e salmone con salsa allo yogurt

Le crocchette di patate: ecco uno degli antipasti per eccellenza sempre molto gradito da grandi e piccini! Croccanti fuori e morbide dentro, ogni volta che compaiono sulla nostra tavola vanno letteralmente a ruba grazie al loro cuore tenero e caldo! In questa ricetta alle classiche crocchette abbiamo aggiunto un tocco in più davvero invitante: un ripieno di salmone e una delicata nota aromatica, il tutto avvolto da una panatura croccante. Servitele per un aperitivo sfizioso o come contorno, accompagnandole con una cremosa salsa allo yogurt greco insaporita da un pizzico di curry: sarà impossibile resistere alla loro bontà!

Leggi anche: Crocchette di salmone e patate

INGREDIENTI

Ingredienti per 20 crocchette
Patate 800 g
Salmone affumicato norvegese 200 g
Scorza di lime (non trattata) 1
Uova 1
Fecola di patate 20 g
Pane mollica 50 g
Aneto 2 rametti
Sale fino 1 pizzico
Pepe nero q.b.
Noce moscata (da grattugiare) q.b.
per impanare
Pangrattato 150 g
Uova 2
Sale fino 1 pizzico
per la salsa allo yogurt
Yogurt greco 200 g
Curry 2 g
Sale fino 1 pizzico
per friggere
Olio di semi 1 l
per decorare
Insalata misticanza 200 g
Preparazione

Come preparare il Crocchette di patate e salmone con salsa allo yogurt

Per preparare le crocchette di patate e salmone con salsa allo yogurt, lavate le patate sotto abbondante acqua fresca corrente e poi mettete sul fuoco una pentola con acqua salata. Quando l'acqua avrà sfiorato il bollore, fate lessare a fuoco dolce le patate con tutta la buccia 1 (al fine di ottenere una cottura uniforme, cercate di utilizzare patate il più possibile della stessa dimensione). Una volta cotte (per delle patate di media dimensione ci vorranno circa 35-40 lessandole tradizionalmente oppure 15-20 minuti in pentola a pressione), lasciatele leggermente intiepidire; sbucciatele con un coltellino 2, dopodiché passatele in uno schiacciapatate, schiacciandole in una ciotola grande 3.

Tritate l’aneto al coltello 4 e tagliate il salmone affumicato a listarelle 5. Versate l'aneto tritato nella ciotola con la purea di patate, regolate di sale e pepe e aggiungete la scorza grattugiata del lime 6.

Unite anche la noce moscata grattugiata 7, il salmone a listarelle 8 e un uovo sbattuto 9.

Mescolate il tutto con le mani 10 e poi versate la mollica tritata 11 e la fecola di patate 12.

Amalgamate bene tutti gli ingredienti 13 fino ad ottenere un composto morbido e omogeneo. In una ciotolina a parte sbattete le uova e regolate di sale 14; in una pirofila bassa versate il pangrattato che vi servirà per panare le crocchette. Con le mani prendete circa 50 g di composto di patate e salmone e modellatelo con le mani per creare un filoncino 15;

passate il filoncino prima nell’uovo 16 e poi nel pangrattato 17, ricoprendolo in maniera omogenea così da creare una panatura uniforme. Ripetete l’operazione fino a terminare il composto: con le nostre dosi dovrete ottenere 20 crocchette. Ponete una pentola ampia sul fuoco, versate l’olio di semi 18 e con un termometro da cucina controllate che la temperatura non superi i 175°.

Friggete le crocchette nell'olio bollente per 2 minuti al massimo 19, prestando attenzione a friggerne poche alla volta per evitare che la temperatura dell'olio si abbassi. Rigiratele da tutti i lati per una cottura uniforme ed estraetele con una schiumarola quando saranno ben dorate 20; fatele scolare su carta assorbente da cucina e nel frattempo preparate la salsa allo yogurt 21.

In una ciotola versate lo yogurt greco, il curry e il pizzico di sale 22; mescolate bene con un cucchiaio fino a quando si saranno ben amalgamati 23. A questo punto potete impiattare e gustare le vostre crocchette di patate e salmone con salsa allo yogurt, servendole su un letto di insalata misticanza o, se preferite, insalata riccia 24.

 

Conservazione

Le crocchette di patate e salmone con salsa allo yogurt possono essere conservate in frigorifero per 1 giorno coperte con la pellicola trasparente ma è consigliabile mangiarle al momento ben calde. Si possono preparare in anticipo e surgelare prima di essere fritte: in questo modo saranno pronte quando ne avrete bisogno.

Potete conservare la salso allo yogurt in frigorifero per 1-2 giorni coperta con la pellicola trasparente.

Consiglio

Le patate ideali per questa ricetta sono quelle farinose dalla pelle chiara e sottile. Inoltre, per realizzare l'impasto delle vostre crocchette, al posto dell'aneto potete utilizzare altre spezie come il timo e il prezzemolo!

Ti suggeriamo

RICETTE CORRELATE
COMMENTI (7)
Lascia un commento o chiedici un consiglio
  • Martina
    venerdì 20 novembre 2015
    @fiore: si anche al forno
  • fiore
    lunedì 16 novembre 2015
    Si possono fare a forno??? Con che temperatura????
FATTE DA VOI (2)
PaolaKarola
fatte al forno
seungmina79
fatte a forma di polpettine e servite su una mise-en-buche con letto di salsa allo yogurt ... un successone!