Crostata alle fragole con frangipane

/5

PRESENTAZIONE

La crostata alle fragole con frangipane è molto più di una semplice crostata casalinga, raffinata e golosa entrerà nell'olimpo dei dolci per le occasioni speciali come la festa della mamma o un compleanno! Abbiamo preso alcune delle preparazioni di base, le abbiamo shakerate sapientemente ottenendo un risultato strepitoso! Una frolla calssica, una doppia farcitura a base di confettura e frangipane e, infine, una decorazione di crema pasticcera e fragole fresche che richiamano i sapori della primavera. Qualche biscottino a forma di cuore completerà la crostata ricordando che questo dolce è fatto con tanto amore!

Lasciatevi ispirare da altre dolci delizie per le vostre occasioni speciali:

INGREDIENTI

Ingredienti per la frolla (per uno stampo di 20 cm)
Farina 00 375 g
Zucchero 150 g
Uova (2 piccole) 90 g
Burro 185 g
per la crema frangipane
Uova 100 g
Zucchero 100 g
Farina di mandorle 100 g
Farina 00 40 g
Burro 100 g
per la crema pasticcera
Latte intero 175 g
Panna fresca liquida 75 g
Tuorli ( di circa 4-5 uova medie) 75 g
Zucchero 60 g
Amido di mais (maizena) 15 g
Farina 00 5 g
per farcire
Confettura di fragole 150 g
per guarnire
Fragole 150 g
Zucchero a velo q.b.
Preparazione

Come preparare la Crostata alle fragole con frangipane

Per preparare la crostata alle fragole con frangipane partite dalla frolla: in una ciotola capiente versate farina e burro a pezzetti 1, lavorate con le dita poco tempo, giusto per ottenere un composto sabbiato. Aggiungete lo zucchero 2 e lavorate per pochi minuti, infine incorporate le uova 3 e impastate prima con un cucchiaio di legno 

e a mano 4 pochi istanti, trasferite sul piano di lavoro non infarinato, maneggiate ancora qualche istante per ottenere un impasto omogeneo e liscio 5. Avvolgete il panetto in pellicola e riponete in frigo per almeno mezz’ora 6.

Ora occupatevi della crema frangipane. Montate con le fruste elettriche il burro a temperatura ambiente 7 e lo zucchero 8, fino a che non risulterà morbido e spumoso, poi aggiungete le polveri 9: la farina di mandorle e la farina 00. 

Unite poi le uova continuando a montare con le fruste a velocità bassa 10. Quando l'impasto risulterà omogeneo 11, copritelo con pellicola 12 e lasciatelo in frigorifero 10 minuti, poi mettetelo in un sac-à-poche con beccuccio da 10 mm. 

Riprendete la frolla e su una spianatoia leggermente infarinata stendetela 13 a uno spessore di circa 5 mm 14. Aiutatevi arrotolando la sfoglia ottenuta sul mattarello per srotolarla su una tortiera di 20 cm di diametro 15.

Eliminate l’eccesso facendo scorrere il mattarello sul bordo dello stampo 16 17 e conservatelo avvolto con pellicola. Ora stendete uno strato di confettura di fragole sulla frolla 18

poi uno strato di crema frangipane 19, che livellerete poi con una spatola 20. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Nel frattempo occupatevi della crema pasticcera. Versate il latte e la panna in un pentolino 21 e portate a bollore. Quindi spegnete.

Nel frattempo, in una ciotola versate i tuorli (ricordiamo l'importanza di pesarli per raggiungere la dose indicata), lo zucchero e mescolate con una frusta 22. Unite anche l’amido di mais e la farina setacciati 23. Lavorate tutti gli ingredienti con la frusta sino ad ottenere un composto omogeneo 24

Quando il latte avrà raggiunto il bollore versate il composto di uova 25. Mescolate il tutto con la frusta per qualche secondo. Cuocete la crema a fuoco basso, mescolando di continuo, sino ad ottenere una consistenza densa e liscia 26. Allontanatevi dal fuoco sempre mescolando, quindi traferitela in una ciotola ampia e bassa, coprite con pellicola a contatto 27 e fatela raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frgo. Dopodichè potrete trasferirla in un sac-à-poche con beccuccio da 9 mm. 

Quando la torta sarà pronta sfornatela senza spegnere il forno 28 e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente. Abbassate la temperatura del forno a 170°, stendete la frolla che vi era avanzata 29 e formate dei piccoli cuoricini con stampini di 2-3 cm di diametro 30. Infornate i biscottini adagiati su una leccarda foderata con carta da forno e cuocete per circa 15 minuti (controllate di tanto in tanto, in base alla potenza del vostro forno potrebbe volerci meno tempo).

Tagliate le fragole ben lavate a spicchi piccoli (in 4 se sono piccole) e tenetele da parte 31. Mettete una parte della crema sulla superficie 32 e stendetela bene con una spatolina 33

Realizzate dei ciuffi sparsi con la crema restante 34. Nei vuoti inserite le fragole fino a riempire la torta 35. Infine mettete qualche biscottino che avrete precedentemente decorato con zucchero a velo a spolvero. La crostata alle fragole con frangipane è pronta per essere portata in tavola 36.

Conservazione

La crostata alle fragole con frangipane si conserva in frigo per 2-3 giorni. Potete congelare separatamente la pasta frolla cruda, la crema pasticcera e la frangipane.

Consiglio

Potete anticipare alcune preparazioni: la frolla si può fare anche 2-3 giorni prima e conservare in frigo avvolta da pellicola. La crema pasticcera la sera prima, così come la frangipane. In questo modo vi resterà solo da comporre e cuocere il dolce il giorno in cui lo servirete!

La crema frangipane è una crema ricca e corposa, è normale che risultà più compatta e leggermente grumosa.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI3
  • Silvietta65
    domenica 09 maggio 2021
    Non mi piacciono tanto le fragole, posso utilizzare la confettura di un altro tipo di frutta e lasciare le fragole solo come decorazione?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 10 maggio 2021
    @Silvietta65 : ciao! puoi usare la confettura che preferisci!
  • Marcy6thecat
    domenica 09 maggio 2021
    Ciao,il peso delle uova lo intendete con i gusci o senza? Curiosa di provare,mi sembra una versione della Bakewell tart!! Grazie delle ottime ricette 😊
    Redazione Giallozafferano
    domenica 09 maggio 2021
    @Marcy6thecat: ciao! Senza guscio smiley