Crostata morbida al cioccolato

/5

PRESENTAZIONE

Non sapete come utilizzare lo stampo furbo? Vi spieghiamo come preparare la crostata morbida al cioccolato, una ricetta "furba" e golosa che saprà soddisfare tutti i vostri ospit. Qui vi proponiamo la versione al ciccolato fondente ma potete anche provare la variante con cioccolato bianco e freschi frutti rossi! Un dolce che è stato uno dei tormentoni sui social e seppur si chiami crostata non aspettatevi la solita frolla, la base di questa torta è una soffice massa montata al cioccolato! Grazie allo stampo speciale, una volta capovolto il vostro dolce presenterà una scanalatura pronta ad accogliere un ripieno vellutato e cremoso; noi abbiamo scelto di utilizzare una ganache al cioccolato al latte ma voi potete sbizzarrirvi con altre creme, infatti grazie ai soffici bordi la farcitura resterà al centro senza fuoriuscire! 

INGREDIENTI

Ingredienti per una crostata morbida al cioccolato con una base dal diametro di 24 cm e un diametro superiore di 28 cm
Cioccolato fondente 120 g
Burro 120 g
Zucchero 95 g
Lievito in polvere per dolci 3 g
Uova 155 g
Farina 00 100 g
per la ganache
Cioccolato al latte 250 g
Panna fresca liquida 200 g
per decorare
Frutti di bosco q.b.
Preparazione

Come preparare la Crostata morbida al cioccolato

Per preparare la crostata morbida al cioccolato riponete il burro fuori dal frigorifero e assicuratevi che questo sia morbido prima di iniziare la preparazione. A questo punto tritate il cioccolato fondente 1, ponetelo in una ciotola 2 e fondetelo al microonde 3; basterà azionarlo pochi secondi per volta e mescolare man mano il cioccolato in modo che non bruci. In alternativa potete fonderlo a bagnomaria. 

Aggiungete il burro a cubetti 4 e mescolate energicamente 5 in modo da amalgamare completamente il burro insieme al cioccolato 6.  

Tenete da parte il cioccolato e passate a montare le uova aggiungendo lo zucchero poco per volta (7-8). Ci vorranno circa 10 minuti per ottenere un composto chiaro e gonfio. A questo punto unite anche il composto a base di cioccolato e burro 9.  

Continuate a lavorare il tutto a media velocità 10. Setacciate poi direttamente nella ciotola la farina insieme al lievito 11 e incorporate anche queste con le fruste elettriche 12

Non appena avrete ottenuto un composto uniforme 13 trasferitelo nello stampo furbo da 28 cm in superficie e 24 cm alla base, precedentemente imburrato e infarinato. Livellate la superficie 15 e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti. 

Una volta che la torta sarà cotta (fate sempre la prova dello stecchino) sfornatela 16, lasciatela intiepidire quindi capovolgetela su un piatto da portata 17. Sollevate delicatamente lo stampo, lasciate raffreddare 18 e nel frattempo preparate la crema ganache. 

Versate la panna in un pentolino 19 e scaldatela fino a sfiorare il bollore. Nel frattempo tritate finemente il cioccolato al latte 20 e trasferitelo in una ciotola. Non appena la panna sarà ben calda versatene un pò nel cioccolato 21

e mescolate 22. Aggiungete poi la panna restante in altre due volte 23 e continuate a mescolare delicatamente fino ad ottenere un composto liscio, ma senza incorporare aria 24. Lasciate raffreddare pochi minuti fino a che la ganache non sarà più liquida, ma si sarà inspessita. 

Poi trasferitela nella cavità della torta 25 e spargetela sull'intera superficie 26. Lasciare rassodare in frigorifero fino a che la ganache non si sarà solidificata 27. Solo allora potrete decorare con i frutti di bosco e servire la vostra crostata morbida al cioccolato. 

Conservazione

La crostata morbida al cioccolato si può conservare per 2 giorni in frigorifero, sotto una campana di vetro. 

In alternativa è possibile congelare la crostata morbida al cioccolato per circa un mese. 

Consiglio

Voglia di contrastare il gusto dolce del cioccolato? Utilizza al posto dei frutti di bosco delle arachidi tostate e salate!

Aggiungete un po' di liquore nella ganache e servite la crostata morbida con una pallina di gelato alla vaniglia!  

CLASSICO ERIDANIA PER I MOMENTI DI DOLCEZZA QUOTIDIANA

Emblema del mondo Eridania, è il classico che non può mancare in casa.
Con i suoi cristalli puri, è lo zucchero bianco ideale per tutti i giorni, da sempre. 
Scopri di più

COMMENTI128
  • Francirabb
    sabato 19 settembre 2020
    Ciao, ricetta ripetuta più e più volte: buonissima! È possibile sostituire la farina 00 con farina di riso per una versione gluten free? Grazie 😊
    Redazione Giallozafferano
    sabato 19 settembre 2020
    @Francirabb: Ciao, siamo contenti che ti sia piaciuta! Per una variante gluten free ti consigliamo la ricetta della crostata morbida senza glutine del nostro blog "Zero glutine".
  • lascialfare
    venerdì 04 settembre 2020
    Sono riuscita a fare questa crostata con relativa rapidità e devo dire che il risultato è stato eccelle sia per l'aspetto che per il sapore. Ho preferito la versione ganache cioccolato amaro , era buonissima. La crema ganache è risultata in eccesso secondo le dosi indicate e perciò il cioccolato avanzato l'ho fatto spalmare sul pane ai miei nipoti per merenda. Ottima scelta di dolce su cui ho messo le candeline di compleanno.