Crostata morbida

/5

PRESENTAZIONE

Oggi vi proponiamo la base delle vostre torte furbe: la ricetta della crostata morbida, per tutte le golose occasioni! Ciò che rende questo dolce davvero unico è la cottura nello stampo furbo, che permettera di ottenere una cavità al centro della torta. In questo modo non avrete bisogno di tagliare il dolce, ma potrete farcirlo direttamente con la crema che più amate e decorarlo con frutta o cioccolato. Ma come si prepara la crostata morbida? Basteranno pochi ingredienti e seguendo i nostri step sarà semplicissimo... non potrete sbagliare, passo dopo passo sforneremo insieme una buonissima torta!

E se anche voi siete amanti delle crostate morbide, proprio come noi, non perdetevi queste ricette:

INGREDIENTI
Ingredienti (per uno stampo da 22 cm di diametro)
Burro morbido 120 g
Uova (2 medie) 120 g
Farina 00 250 g
Zucchero 120 g
Lievito in polvere per dolci 8 g
Preparazione

Come preparare la Crostata morbida

Per preparare la crostata morbida (base) in una ciotola versate il burro morbido a pezzetti 1 e iniziate a lavorarlo con le fruste elettriche. Appena si sarà ammorbidito aggiungete lo zucchero 2 e continuate a montare il composto fino a che non sarà cremoso. Aggiungete il primo uovo 3 e lavorate con le fruste elettriche sino a che non sarà ben assorbito.

Aggiungete poi anche il secondo uovo 4 e lavorate sino a che anche questo non sarà completamente amalgamato. Unite ora il lievito 5 e una parte della farina 6. Mescolate ancora con le fruste elettriche.

Aggiungete poi la farina rimasta 7 e mescolate con una spatola 8, sino a che non avrete ottenuto un composto omogeneo 9.

Adesso versatelo in uno stampo furbo da 22 cm, precedentemente imburrato, e livellatelo con una spatolina a gomito 10. Infornate in forno statico gia caldo a 180° per circa 25 minuti. Una volta pronta la crostata, sfornate e lasciate intiepidire a temperatura ambiente 11. Quando sarà completamente fredda potrete capovolgerla su un piatto 12 e farcirla come preferite!

Conservazione

La crostata morbida si conserva per 2 giorni sotto una campana di vetro. 

Consiglio

Aromatizzate la base della crostata con scorza di limone o vaniglia.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI5
  • isuig92
    martedì 28 settembre 2021
    E se lo stampo fosse da 33 quali dosi dovrei usare? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    martedì 28 settembre 2021
    @isuig92: Ciao, ti consigliamo di leggere questa scheda dal blog "il chicco di mais": ad ogni torta il suo stampo!
  • miss.cuoca
    giovedì 02 settembre 2021
    ciao, per la torta posso usare uno stampo classico per crostata al posto di quello indicato nella ricetta? Grazie mille
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 02 settembre 2021
    @miss.cuoca:Ciao, come indicato in presentazione, la particolarità di questo dolce è proprio la forma, che si può ottenere solo grazie all'apposito stampo.