Crostata salata ai peperoni

/5

PRESENTAZIONE

Crostata salata ai peperoni

Ogni stagione ha le sue torte salate! In autunno le gustiamo con funghi freschi, d’inverno con ripieni ricchi e sfiziosi a base di patate e il gorgonzola, in primavera con colorate verdure. In estate si arricchiscono di zucchine, melanzane... e non potevano mancare i peperoni! La crostata salata ai peperoni si compone di una base di friabile brisè che all'interno accoglie tanti rotolini di peperoni al forno. Ad ogni fetta scoprirete il gusto e la ricchezza soprendente di questa crostata salata, perchè ogni peperone al suo interno custodisce un cuore di formaggio filante. Inaugurate le vostre cene estive o un pranzo in terrazza con la gustosissima crostata salata ai peperoni!

Preparazione

Come preparare la Crostata salata ai peperoni

Per realizzare la crostata salata ai peperoni per prima cosa tagliate a metà i peperoni, eliminate i semini interni 1 e il picciolo, quindi ricavate dei rettangoli regolari da 4x9 cm circa. Adagiate i peperoni su una teglia rivestita con carta forno 2, salate 3

pepate 4 e condite con un filo d’olio, quindi cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per circa 25 minuti. Una volta cotti, sfornate i peperoni e lasciateli raffreddare. Lavate e spuntate le zucchine, poi affettatele sottilmente con una mandolina 5. Tagliate a fette la scamorza 6 e poi riducetela a listarelle.

Componete i rotolini: adagiate su un tagliere una fettina di peperone, fate coincidere sopra una fettina di zucchina 7, per finire farcite con una listarella di scamorza 8 da adagiare verso un’estremità. Arrotolate i peperoni 9 e teneteli da parte.

Imburrate e infarinate una teglia del diametro di 16 cm, adagiate la pasta brisè sopra e fatela aderire bene al fondo e ai bordi. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta 10. Adagiate i peperoni in teglia 11. Lavate e tagliate a fettine i pomodori Piccadilly 12.

Quindi inseriteli negli spazi vuoti tra un involtino e l’altro 13. Condite con olio 14, origano e pepe e cuocete per 60 minuti in forno statico preriscaldato a 180°. Una volta pronta, sfornate la crostata salata ai peperoni e gustatela calda o tiepida 15.

Conservazione

Conservate la crostata salata ai peperoni per un paio di giorni in frigo. Potete congelarla dopo la cottura.

Consiglio

Potete usare la pasta sfoglia in alternativa alla pasta brisè. Per la farcitura potete utilizzare altri formaggi come il caciocavallo o la fontina.