Crostatine capresi

PRESENTAZIONE

Crostatine capresi

Non accontentatevi della solita insalata caprese, ma inventatene ogni giorno una diversa! Dopo la caprese fritta e quella in versione finger food, ecco un’altra idea sfiziosa per il vostro aperitivo: crostatine capresi! I pomodori e la mozzarella, immancabili in ogni ricetta che si rispetti, questa volta vengono adagiati su una fragrante base di pasta sfoglia per un risultato fresco e appetitoso dal profumo mediterraneo. Semplici e veloci da realizzare, le crostatine capresi saranno lo stuzzichino perfetto per le vostre cene d’estate!

Leggi anche: Sfoglie capresi

INGREDIENTI

Ingredienti per 6 crostatine
Pasta Sfoglia 230 g
Pomodorini ciliegino 120 g
Mozzarelline ciliegine 120 g
Basilico q.b.
Origano q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
per ungere gli stampini
Burro q.b.
Preparazione

Come preparare le Crostatine capresi

Per realizzare le crostatine capresi, per prima cosa preparate le basi di sfoglia: stendete il rotolo di pasta sfoglia e ritagliate 6 dischi usando un coppapasta del diametro di 12 cm 1, poi eliminate la sfoglia in eccesso 2. Imburrate 6 stampini per crostatine dello stesso diametro 3

e adagiate all’interno i dischi di pasta sfoglia, facendo aderire bene i bordi 4, poi bucherellate la base con i rebbi di una forchetta 5. Adagiate un rettangolo di carta forno sopra ogni crostatina, ricopritelo con delle sfere per la cottura alla cieca (in alternativa potete utilizzare dei legumi secchi) 6 e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 15 minuti. Trascorso questo tempo rimuovete la carta forno e le sfere e proseguite la cottura per altri 7-8 minuti.

Nel frattempo preparate gli ingredienti per farcire le crostatine: lavate i pomodorini e divideteli a metà 7, poi tagliate a metà anche le mozzarelline 8 e infine in quarti 9.

Trascorso il tempo di cottura, sfornate le crostatine 10, lasciatele intiepidire e rimuovetele dagli stampini. A questo punto potete farcire le crostatine disponendo sulla superficie i pomodorini alternati con le mozzarelline 11. Condite con un pizzico di sale 12,

un filo d’olio 13, una foglia di basilico e un pizzico di origano 14 e proseguite nello stesso modo con tutte le altre: le vostre crostatine capresi sono pronte per essere servite 15!

Conservazione

Consigliamo di gustare le crostatine capresi appena pronte.

Consiglio

Una volta realizzate le basi di sfoglia, potete personalizzare le crostatine capresi con i vostri ingredienti preferiti come olive, capperi, pomodori secchi, acciughe… lasciatevi guidare dalla fantasia!

1 COMMENTO
Commenta o chiedici un consiglio
  • marisa thobe
    venerdì 10 maggio 2019
    si può usare la pasta brise invece della sfoglia?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 10 maggio 2019
    @marisa thobe: Ciao, noi non abbiamo provato, il risultato sarà sicuramente diverso!
1 FATTA DA VOI
maura.rinaldi79
Fantastiche...😋
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo