Crostini di cozze e pomodorini

/5
Crostini di cozze e pomodorini
11
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

I crostini di cozze e pomodorini possono essere proposti come sfizioso antipasto.
Pochi semplici ingredienti tipici della cucina mediterranea come pane, frutti di mare e pomodoro fresco sono qui impiegati in una ricetta altrettanto semplice ma di grande impatto: le invitanti cozze in bellavista si sposano alla perfezione con i ciliegino sottostanti e il pane tostato in forno completa l’armonia grazie alla sua croccantezza.
Una fetta di pane fragrante è la base da cui partire per creare i crostini più svariati: fidatevi, aggiungerete ai vostri preferiti anche questa versione con cozze e pomodorini!

Ingredienti per 12 crostini

Cozze 400 g
Baguette 120 g
Vino bianco fermo 50 ml
Aglio 2 spicchi
Pomodorini ciliegino 150 g
Olio extravergine d'oliva 40 g
Prezzemolo fresco 1 mazzetto
Pepe 1 pizzico
Sale fino 1 pizzico
Preparazione

Come preparare i Crostini di cozze e pomodorini

Crostini di cozze e pomodorini

Per preparare i crostini di cozze e pomodorini, iniziate dalla pulitura delle cozze.
Trasferitele in una ciotola capiente e, dopo averle lavate con cura sotto l’acqua corrente, usate il dorso della lama di un coltello per eliminare tutte le incrostazioni e i cirripedi (1). Con un movimento energico staccate poi manualmente il bisso che fuoriesce dalle valve (2). Dopodiché, sempre sotto l’acqua fresca corrente, sfregate energicamente le cozze utilizzando una paglietta d'acciaio o una spazzola rigida (3).

Crostini di cozze e pomodorini

In una pentola antiaderente fate rosolare parte dell’olio di oliva con lo spicchio di aglio in camicia, che potete rimuovere quando sarà imbiondito (4). Versate nell'olio le cozze pulite (5) e sfumate subito con il vino bianco (6).

Crostini di cozze e pomodorini

Ponete un coperchio sul tegame (7) e fatele andare a fuoco vivo per 5 minuti, ovvero il tempo necessario per farle aprire. Quando sono pronte (8), colate le cozze ponendo sotto il colino una bacinella per raccogliere il liquido di cottura (9).

Crostini di cozze e pomodorini

A questo punto potete sgusciare i molluschi (10), tenendo da parte il liquido di cottura filtrato e qualche cozza interas se volete servirle per accompagnare i crostini (11).
Tritate ora finemente il prezzemolo fresco (12).

Crostini di cozze e pomodorini

Dopo averli lavati, tagliate in quarti i pomodori ciliegino (13). Irrorate un altro tegame del rimanente olio di oliva e fatevi rosolare l’altro spicchio d’aglio in camicia (14), aggiungete i pomodorini (15).

Crostini di cozze e pomodorini

Non appena l'aglio è rosolato per bene toglietelo con l’aiuto di una pinza (16), aggiungete il liquido delle cozze e abbassando la fiamma di cottura fate restringere il tutto per 5-6 minuti (17): fate attenzione che i pomodorini non si disfino troppo. Aggiungete a questo punto le cozze sgusciate (18) e mescolate per amalgamare tutti i sapori per un paio di minuti.

Crostini di cozze e pomodorini

Unite in ultimo il trito di prezzemolo (19) e il pepe macinato al momento.
Tagliate ora obliquamente una baguette per ottenere 12 fette (20), che potete poi disporre su una teglia foderata con carta forno e ungere con un filo di olio di oliva (21).

Crostini di cozze e pomodorini

Fate tostare i crostini in forno statico preriscaldato a 180° per 5 minuti, o in modalità grill per 2 minuti: in entrambi i casi provvedete a girare ogni fetta verso la metà cottura.
Quando i crostini sono pronti disponeteli su un tagliere (22) e, aiutandovi con un cucchiaio, condite ciascuno con quanlche pomodorino e 2 molluschi in bellavista (23).
Ultimate con una spolverata di sale e pepe (24).
I vostri crostini di cozze con pomodorini sono pronti!

Conservazione

Si consiglia di consumare i crostini il prima possibile e di evitarne il congelamento.

Consiglio

Per preparare i crostini di cozze e pomodorini è consigliabile acquistare delle cozze belle grosse, che riempiano il crostino in modo invitante. Scegliete il pane che preferite per personalizzare i vostri crostini.

Leggi tutti i commenti ( 11 )

Altre ricette

I commenti (11)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • A casa di Leila ha scritto: lunedì 13 luglio 2015

    Anche se a me non piacciono le cozze le ho trovate squisite Peccato che a mia mamma non piace il pesce perché oggi è il suo compleanno

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 03 settembre 2012

    @adri: direi che aggiungerlo al sughetto e lasciare asciugare un po' sia un'ottima idea!

Leggi tutti i commenti ( 11 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

La crostata senza cottura è un dolce estivo senza forno, perfetto come dessert da fine pasto e in alternativa alla classica crostata di frutta!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 35 min
  • Cottura: 5 min

Torte salate

La crostata salata ai fichi è una gustosa torta rustica che gioca sul contrasto fra dolce e salato, perfetta per chiudere l'estate in bellezza!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 35 min

Marmellate e Conserve

La confettura di pesche e lavanda è una dolce conserva in cui spicca l'aroma deciso di questa pianta profumata. Perfetta per accompagnare i formaggi!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 40 min

Spaghetti con le cozze e pomodorini
Pasta con le cozze e pomodorini
Pasta zucchine e pomodorini
Spaghetti cozze e vongole
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce