Crostini rustici di polenta

/5

PRESENTAZIONE

Crostini rustici di polenta

Con la polenta si possono realizzare tanti gustosi piatti, da quelli più classici come la polenta con salsiccia a quelli più particolari come i crostini rustici di polenta, perfetti anche per il menù di Capodanno o come antipasto di Natale. Prepararli è semplicissimo e sono anche un'idea sfiziosa per riutilizzare la polenta avanzata. Rassodando all'interno dello stampo la polenta si compatterà e riusciretete a tagliare facilmente... creando queste fette spesse e grigliandole su una piastra sarà proprio come preparare dei veri crostini. Una volta pronti non dovrete far altro che sbizzarrirvi con la loro farcitura, potrete usare salumi, formaggi, verdure e tutto ciò che più amate, dando sfogo alla vostra fantasia. Oggi vi proponiamo tre idee sfiziose per arricchire questi crostini, prendetene spunto per trovare la vostra versione preferita!

Ecco altre ricette con la polenta da provare: 

INGREDIENTI

per 12 crostini di polenta
Polenta istantanea 250 g
Acqua 1 l
Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
Sale fino q.b.
per i crostini con salamella e stracchino
Salamella q.b.
Stracchino q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
per i crostini con cavolo nero
Cavolo nero q.b.
Funghi champignon q.b.
Toma q.b.
Nocciole q.b.
Burro q.b.
Aglio 2 spicchi
Timo q.b.
Sale fino q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
per i crostini con spinaci
Spinaci novelli q.b.
Roquefort q.b.
Melagrana q.b.
Aglio 1 spicchio
Sale fino q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare i Crostini rustici di polenta

Per preparare i crostini rustici di polenta, in un tegame portate a ebollizione 1 litro d’acqua, salatela 1, aggiungete un cucchiaio d’olio e mescolate 2. Incorporate la polenta istantanea a pioggia 3.

Mescolate bene con una frusta per evitare che si formino dei grumi 4, continuando fino a che la polenta non raggiungerà la consistenza desiderata 5. Versatela quindi in uno stampo da plumcake grande 26x12 cm leggermente oliato 6.

Livellate la superficie 7 e lasciate rassodare la polenta per almeno un'ora a temperatura ambiente. Nel frattempo preparate ciò che servirà per condire i crostini. Aprite la salsiccia a metà tagliandola con un coltello 8. Versate un filo d'olio in una padella e scaldatela. Inserite all'interno le salsiccie 9.

Giratele 10 e cuocetele sino a che non saranno ben dorate 11. Rosolate le foglie di cavolo nero con uno spicchio d'aglio, facendo in modo che resti croccante. Nella stessa padella cuocete poi anche i funghi tagliati in 4 con una noce di burro, uno spicchio d'aglio e del timo 12.

Cuocete poi anche gli spinaci per 2-3 minuti, sempre spadellandoli con uno spicchio d'aglio 13. Sformate la polenta su un tagliere 14 e ricavate 12 fette grandi 2 cm 15.

Spennellate le fette di polenta con dell'olio 16, se preferite potete rifilarle prima, e posizionateli su una griglia ben calda precedentemente unta 17. Lasciatele abrustolire, senza girarle per 2-3 minuti, sino a che non saranno ben dorate, poi giratele e fate abrustolire anche l'altro lato 18

Ora potrete condire i crostini. Alcuni con pezzi di salsiccia, fiocchi di stracchino e pepe nero 19. Altri con gli spinaci 20, chicchi di melagrana e il roquefort sbriciolato 21.

Per gli ultimi posizionate i funghi alla base 22, coprite con il cavolo nero, aggiungete la Toma a scaglie, usando un pelapatate) 23 e completate con le nocciole tostate. I crostini rustici di polenta sono pronti da servire 24.

Conservazione

Consumate i crostini rustici di polenta appena fatti.
Potete conservare la polenta nello stampo da plumcake per un giorno in frigorifero.

Consiglio

La polenta può riposare a temperatura ambiente per un'ora. Ma se dovesse fare troppo caldo, o se volete prepararla in anticipo, consigliamo di conservarla in frigorifero.

Potete utilizzare il tipo di polenta che preferite.

Siete in cerca di altri abbinamenti? Provate fontina e speck, o salsiccia sgranata cotta e sfumata con il vino rosso!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI94
  • Risi e Bisi
    sabato 24 dicembre 2022
    Ciao. Se volessi usare dei filetti di alici sott'olio per decorare i crostini...cosa altro ci potrei abbinare? grazie mille
    Redazione Giallozafferano
    sabato 24 dicembre 2022
    @Risi e Bisi: Ciao, cosa ne dici di stracciatella e cime di rapa? smiley
  • agnese.amadei
    domenica 18 dicembre 2022
    che bella idea grazie ! metterò salsiccia e stracchino

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter
----->>>>