PRESENTAZIONE

I crumpets sono delle focaccine inglesi, morbide e dal gusto neutro con il tipico aspetto spugnoso che li rende perfetti per assorbire i diversi condimenti. Si possono infatti gustare in versione salata con ingredienti sfiziosi come bacon e formaggio filante oppure con burro e confetture di frutta nella loro versione dolce. Semplici ma versatili, i crumpets risalgono all’epoca vittoriana e insieme agli scones e ai muffin fanno parte del buffet di golosità gustate durante il celebre rituale inglese del tè. Concedetevi una pausa in stile british con i crumpets e preparatevi alla sfida tra il dolce e il salato, quale avrà la meglio?

Leggi anche: Crema inglese

INGREDIENTI
Ingredienti per 10 crumpets
Acqua tiepida 150 ml
Farina 00 300 g
Latte tiepido 360 ml
Zucchero 15 g
Sale fino 1 cucchiaino
Lievito di birra secco 6 g
Bicarbonato 3 g
Burro q.b.
Olio di semi q.b.
Preparazione

Come preparare i Crumpets

Per realizzare i crumpets iniziate scaldando l’acqua deve raggiungere la temperatura di 45°, verificate con un termometro per alimenti 1, poi versatela in una ciotola con il lievito in polvere e lo zucchero 2, mescolate con la frusta 3, coprite con la pellicola e lasciate riposare il composto per 15 minuti a temperatura ambiente.

Trascorso il tempo di riposo setacciate la farina 4 e versatela nel composto con il lievito, poco alla volta mescolando con la frusta per amalgamare gli ingredienti 5. Incorporate il sale e il bicarbonato 6

per ultimo il latte tiepido versandolo a filo 7, continuando sempre a mescolare con la frusta per evitare la formazione di grumi. Quando il composto sarà omogeno, copritelo con la pellicola trasparente 8 e lasciatelo riposare per 1 ora a temperatura ambiente. Poi procedete con la cottura: ungete con dell’olio una padella antiaderente e scaldatela a fuoco basso, intanto spennellate con il burro il bordo interno di un coppapasta del diametro di 8 cm 9 e posizionatelo al centro della padella,

versate all’interno un mestolo di impasto 10 e cuocete per 10 minuti o fino a quando non si formeranno delle bolle in superficie, a quel punto estraete il coppapasta, l’impasto avrà preso la sua forma tondeggiante, con l’aiuto di una spatola girate i crumpets 11 e proseguite la cottura anche dall’altro lato per altri 2-3 minuti finché non saranno dorati. Una volta cotti, trasferiteli su una gratella per farli raffreddare. I vostri crumpets sono pronti per essere gustati!

Conservazione

Conservate i crumpets sotto una campana di vetro per un paio di giorni. In alternativa potete congelarli.

Consiglio

Se non gustate subito i crumpets, conservateli sotto una campana di vetro e poi tostateli e accompagnateli con burro e confetture o se preferite la versione salata con formaggio e prosciutto. Per l'impasto dei crumpets potete utilizzare anche il lievito di birra fresco: in questo caso usatene 18 grammi.

35 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • LorenzaZa
    venerdì 18 gennaio 2019
    Sarebbe possibile preparare l'impasto la sera prima? Magari lasciandolo nel frigo?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 19 gennaio 2019
    @LorenzaZa:Ciao, sconsigliamo di far riposare l'impasto per tutta la notte ma puoi prepararli la sera prima e al mattino tostarli leggermente prima di servirli smiley
  • colombo_silvia
    sabato 28 aprile 2018
    ciao, perché non si staccano dal coppapasta, nonostante sia ben imburrato?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 28 aprile 2018
    @colombo_silvia:ciao,li hai cotti a sufficienza prima di sfilare lo stampo? Prova a premere leggermente il centro del Crumpet  con una spatola per mantenerlo aderente alla padella e tirare piano il coppapasta. 
1 FATTA DA VOI
LorenzaZa
Li ho fatti la sera prima e poi li abbiamo mangiati a colazione, ritostandoli. Hanno soddisfatto le mie aspettative: né dolci né salati, morbidi dentro e croccanti fuori! Ne vale la pena!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo