Cuore red velvet con mousse al caffè

PRESENTAZIONE

In cucina quando si mette "il cuore", si vede! Oggi vogliamo deliziarvi con una spettacolare torta con cui "prendere per la gola" la persona che amate, come magari già avete sperimentato per la torta a cuore. Il cuore red velvet con mousse al caffè è un dolce morbido e goloso, una variante per San Valentino del famoso dolce americano.

E' il dessert ideale per concludere una cena romantica. Tre strati di soffice impasto allo yogurt di un bel colore rosso acceso come da manuale per la classica red velvet cake, alternati ad una morbida mousse al caffè. Per rendere questo ripieno speciale e avvolgente, abbiamo lasciato in infusione veri chicchi di caffè nella panna calda: il risultato sarà un dolce ricco e sorprendente che conquisterà il palato e il cuore di chi lo assaggerà!

Il cuore red velvet con mousse al caffè renderà la festa degli innamorati ancora più dolce!

Leggi anche: Red Velvet Cake

INGREDIENTI

Ingredienti per la base (per 2 stampi a cuore di 20 cm)
Burro (morbido) 115 g
Farina 00 300 g
Cacao amaro in polvere 10 g
Coloranti alimentari (liquido) rosso 30 g
Uova (medie) 2
Baccello di vaniglia 1
Yogurt bianco naturale (denso) 200 g
Sale fino 6 g
Zucchero 300 g
Bicarbonato 4 g
Per la mousse al caffè
Chicchi di caffè 30 g
Panna fresca liquida 550 g
Cioccolato bianco 400 g
Zucchero 40 g
Preparazione

Come preparare il Cuore red velvet con mousse al caffè

Per preparare il cuore red velvet con mousse al caffè, iniziate dalla mousse: in un pentolino versate 250 g di panna e i chicchi di caffè 1, quindi ponete sul fuoco e fate sobbollire dolcemente per 10 minuti. Quindi spegnete e lasciate in infusione almeno 1 ora. Tritate il cioccolato bianco grossolanamente 2 e tenete da parte. Quando il tempo di infusione sarà trascorso, filtrate la panna per eliminare i chicchi di caffè 3

Aggiungete lo zucchero semolato 4, scaldate nuovamente, mescolate e versate la panna calda sul cioccolato bianco tritato 5 e mescolate fino al completo scioglimento. Poi fate raffreddare il composto, coprendo con pellicola trasparente a contatto. Quindi montate la panna in una planetaria 6 o con uno sbattitore elettrico.

Unitela alla crema oramai fredda 7, poi coprite ancora con pellicola trasparente 8 e lasciate in frigo per 3 ore (meglio ancora se tutta la notte) a rassodare. Intanto dedicatevi all'impasto: in una planetaria versate il burro e metà dose di zucchero 9 e lavorate il tutto con la frusta fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungete a questo punto le uova una alla volta 10, poi quando si saranno assorbite versate anche l'altrà metà di zucchero 11. Unite all'impasto il cacao 12,

unite anche i semi della bacca di vaniglia 13 e il colorante 14. Setacciate la farina e il bicarbonato 15

Quindi unite le polveri al composto un cucchiaio alla volta 16, continuando a lavorare con le fruste fino a quando non saranno completamente assorbite. Intanto in una ciotolina mescolate lo yogurt con il sale 17 ed unitelo all'impasto 18, mescolando con una spatola per amalgamarlo accuratamente.

Imburrate con un pennello da cucina due stampi senza fondo a forma di cuore della misura di 20 cm 19. Ponete gli stampi su una leccarda foderata con carta da forno e versate all'interno l'impasto 20, livellandolo con una spatola. Quindi cuocete in forno statico preriscaldato a 180 per circa 25-30 minuti (160° per 15-20 minuti se forno ventilato). Quando i cuori saranno cotti, sfornateli e fateli raffreddare completamente su una gratella 21.

Una volta che saranno completamente freddi, con un coltello lungo asportate circa 2mm dalla sommità dei cuori (in modo da eliminare la parte più scura e irregolare) 22 e tenetela da parte: servirà per la decorazione. Dividete quindi ciascun cuore a metà per ottenere in totale 4 basi. A questo punto si può farcire la torta: ponete la mousse al caffè in una sac-à-poche con bocchetta liscia 23 e farcite la prima base, distribuendo la crema a partire dal contorno fino al centro 24.

Coprite con un'altra base a cuore 25 e proseguite con uno strato di crema, quindi proseguite con le altre due basi e la crema fino a terminare con uno strato di crema al caffè 26, distribuendo la crema avanzata anche sui bordi della torta con una spatola 27. Prima di passare al resto della decorazione, ponete la torta in frigorifero per 5-6 (oppure in freezer per 4 ore).

Passato il tempo necessario, tritate lo strato superiore delle basi che avevate messo da parte e con la polvere ottenuta, decorate i lati della red velvet 28. Potete completare la decorazione del cuore a piacere: noi ad esempio abbiamo scelto di realizzare dei ciuffi di panna montata creati con una sac-à-poche con bocchetta a stella 29 e adagiare dei cuoricini rossi di zucchero 30

Per rendere il cuore red velvet ancora più goloso, abbiamo ricavato delle scaglie di cioccolato bianco con un pelaverdure 31 e le abbiamo distribuite uniformemente sulla superficie della torta 32. Non vi resta che gustare insieme al vostro amato il cuore red velvet con mousse al caffè 33!

Conservazione

Il cuore red velvet con mousse al caffè si conserva per 3 giorni in frigorifero, sotto una campana di vetro in modo che non si secchi e non assorba gli odori del frigorifero.

Si pò mantenere in freezer dopo la decorazione con la crema, per circa1 settimana, facendola poi scongelare in frigorifero prima di decorarla e servirla.

La mousse si può conservare in frigorifero per 2 giorni al massimo.

Consiglio

Potete farcire il cuore red velvet con la crema che preferite, come la chantilly oppure una crema pasticcera al cioccolato. Se invece volete rendere la mousse al caffè ancora più aromatica, provate a lasciare in infusione insieme ai chicchi anche qualche bacca di cardamomo!

87 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • GELSOMINO79
    domenica 13 maggio 2018
    Molto bella...
  • cucinaesterella
    domenica 25 marzo 2018
    ciao! la consigliate come torta per un compleanno? e inoltre: consigliate di bagnarla?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 25 marzo 2018
    @cucinaesterella: Certo, è perfetta anche per i compleanni smiley mentre non c'è bisogno di bagnarla!
6 FATTE DA VOI
SandraBOND
Speravo che il caffè si sentisse di più però ai miei invitati è piaciuta moltissimo!!!
gibbase
red velvet
Slipknot84
Buonissimaaaaa!!! 😋
frazur
si ok non è un cuore :P
Scimmia99
Ottima 😋
Tonia98
l’apparenza inganna ahahahah perché la torta è squisitamente favolosa
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo