Cuoricini con caprino ed erba cipollina

PRESENTAZIONE

Per San Valentino preparate i cuoricini con caprino ed erba cipollina; piccoli scrigni a forma di cuore ripieni di morbido e delicato formaggio caprino insaporito con pepe ed erba cipollina.
Questi cuoricini di morbida pasta, vengono impanati e fritti risultando soffici e fragranti, una simpatica e amorevole idea per fare felice la vostra dolce metà nel giorno più romantico dell’anno. Procuratevi uno stampino a forma di cuore (piuttosto grosso), armatevi di tutto l’amore che possedete e mettetevi al lavoro!

Leggi anche: Involtini di peperoni con cuore di caprino

INGREDIENTI

Ingredienti per l'impasto
Latte intero 300 ml
Farina 00 180 g
Burro 30 g
Sale fino 1/2 cucchiaino
Ingredienti per il ripieno
Caprino 120 g
Erba cipollina tritata 2 cucchiai
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Ingredienti per impanare
Uova piccole 2
Pangrattato q.b.
Ingredienti per friggere
Olio di semi di arachide q.b.
Preparazione

Come preparare i Cuoricini con caprino ed erba cipollina

Per preparare l’impasto dei cuoricini, versate il latte in una casseruola, aggiungete il burro ed il sale 1 e portate a sfiorare l’ebollizione; togliete la casseruola dal fuoco e aggiungete immediatamente la farina, tutta assieme 2. Con l’aiuto di un mestolo, mescolate con vigore fino ad amalgamare gli ingredienti 3 e ottenere un composto piuttosto compatto (se lo vedrete grumoso non preoccupatevi).

Lasciate intiepidire l’impasto ottenuto 4, poi trasferitelo su di una spianatoia leggermente infarinata e impastate con le mani 5 fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea  6.

Lasciate raffreddare completamente la pasta dei cuoricini e nel frattempo preparate il ripieno mischiando in una ciotola il caprino, il sale, il pepe e l’erba cipollina 7.
Stendete l’impasto dei cuoricini con un mattarello 8 formando una sfoglia rettangolare dello spessore di circa 1-2 mm al massimo: con un cucchiaino, prendete un po’ del ripieno e adagiatelo a mucchietti sulla sfoglia, 9 a distanza di circa 10 cm uno dall’altro.

Coprite i mucchietti con la pasta (chiudendola a libro) 10 e con lo stampino a forma di cuore ritagliate le sagome. (11-12) Procedete in questo modo, impastando ogni volta i ritagli fino all’esaurimento degli ingredienti. Una volta ottenute tutte le sagome, prendete due piatti: in uno metterete il pangrattato e nell'altro l'uovo sbattuto.

Intingete ogni cuoricino prima nell’uovo sbattuto 13, quindi passatelo nel pangrattato 14 e friggetelo in olio moderatamente caldo (non bollente) fino a dorare entrambi i lati 15. Scolate i cuoricini, adagiateli su carta assorbente da cucina e serviteli immediatamente.

Consiglio

Questi cuoricini sono ideali anche per i bambini, per i quali potete variare sia la forma (utilizzando figure di fiori o animali) che il ripieno, utilizzando, per esempio, prosciutto cotto e mozzarella, oppure mozzarella e pomodoro, ecc…

Ti suggeriamo

RICETTE CORRELATE
COMMENTI (59)
Lascia un commento o chiedici un consiglio
  • Eleonora
    giovedì 03 agosto 2017
    Ciao! Quanti cuoricini vengono fuori con queste dosi? E li avete provati cotti al forno? Saranno buoni ugualmente?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 04 agosto 2017
    @Eleonora: Ciao Eleonora, noi non abbiamo provato a cuocerli al forno e non sappiamo indicarti i tempi di cottura, possiamo solo consigliarti di fare un test con un cuoricino per regolarti... tieni conto comunque che la consistenza sarà un po' diversa! Il numero dei cuoricini può variare in base alla grandezza dello stampo, noi abbiamo calcolato che queste dosi sono sufficienti per 4 persone smiley  
  • Ibbi
    mercoledì 08 febbraio 2017
    sono buoni freddi? pensavo di prepararli per un picnic
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 08 febbraio 2017
    @Ibbi: Ciao Ibbi, il fritto rende meglio se consumato al momento, possiamo consigliarti di consumarli a temperatura ambiente e di non conservarli troppo a lungo una volta cotti.