Cuoricini con caprino ed erba cipollina

/5

PRESENTAZIONE

Per San Valentino preparate i cuoricini con caprino ed erba cipollina; piccoli scrigni a forma di cuore ripieni di morbido e delicato formaggio caprino insaporito con pepe ed erba cipollina.
Questi cuoricini di morbida pasta, vengono impanati e fritti risultando soffici e fragranti, una simpatica e amorevole idea per fare felice la vostra dolce metà nel giorno più romantico dell’anno. Procuratevi uno stampino a forma di cuore (piuttosto grosso), armatevi di tutto l’amore che possedete e mettetevi al lavoro!

INGREDIENTI

Ingredienti per l'impasto
Latte intero 300 ml
Farina 00 180 g
Burro 30 g
Sale fino 1/2 cucchiaino
Ingredienti per il ripieno
Caprino 120 g
Erba cipollina tritata 2 cucchiai
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Ingredienti per impanare
Uova piccole 2
Pangrattato q.b.
Ingredienti per friggere
Olio di semi di arachide q.b.
Preparazione

Come preparare i Cuoricini con caprino ed erba cipollina

Per preparare l’impasto dei cuoricini, versate il latte in una casseruola, aggiungete il burro ed il sale 1 e portate a sfiorare l’ebollizione; togliete la casseruola dal fuoco e aggiungete immediatamente la farina, tutta assieme 2. Con l’aiuto di un mestolo, mescolate con vigore fino ad amalgamare gli ingredienti 3 e ottenere un composto piuttosto compatto (se lo vedrete grumoso non preoccupatevi).

Lasciate intiepidire l’impasto ottenuto 4, poi trasferitelo su di una spianatoia leggermente infarinata e impastate con le mani 5 fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea  6.

Lasciate raffreddare completamente la pasta dei cuoricini e nel frattempo preparate il ripieno mischiando in una ciotola il caprino, il sale, il pepe e l’erba cipollina 7.
Stendete l’impasto dei cuoricini con un mattarello 8 formando una sfoglia rettangolare dello spessore di circa 1-2 mm al massimo: con un cucchiaino, prendete un po’ del ripieno e adagiatelo a mucchietti sulla sfoglia, 9 a distanza di circa 10 cm uno dall’altro.

Coprite i mucchietti con la pasta (chiudendola a libro) 10 e con lo stampino a forma di cuore ritagliate le sagome. (11-12) Procedete in questo modo, impastando ogni volta i ritagli fino all’esaurimento degli ingredienti. Una volta ottenute tutte le sagome, prendete due piatti: in uno metterete il pangrattato e nell'altro l'uovo sbattuto.

Intingete ogni cuoricino prima nell’uovo sbattuto 13, quindi passatelo nel pangrattato 14 e friggetelo in olio moderatamente caldo (non bollente) fino a dorare entrambi i lati 15. Scolate i cuoricini, adagiateli su carta assorbente da cucina e serviteli immediatamente.

Consiglio

Questi cuoricini sono ideali anche per i bambini, per i quali potete variare sia la forma (utilizzando figure di fiori o animali) che il ripieno, utilizzando, per esempio, prosciutto cotto e mozzarella, oppure mozzarella e pomodoro, ecc…