Cupcake Pina colada

PRESENTAZIONE

Cosa vi suggerisce l’associazione: rhum, cocco e ananas? Senza dubbio il famoso cocktail Piña colada che con il suo gusto dolcissimo e i suoi profumi di frutta esotica ci fa sentire in vacanza al primo sorso!
E’ proprio la nota dolciastra di questo amato cocktail portoricano ci ha ispirato nella preparazione del dolce di oggi: il cupcake Piña colada.
Soffici cupcakes al rhum arricchiti con ananas a pezzi e sormontati da un golosa crema al cocco. I cupcakes Piña colada saranno il tocco raffinato dei vostri party estivi!

Leggi anche: Cupcake rovesciati all'ananas

INGREDIENTI

Ingredienti per 12 cupcakes
Ananas (già pulito) 170 g
Aroma al rum 5 gocce
Farina 00 200 g
Burro (morbido) 200 g
Zucchero 200 g
Uova (medie) 3
Lievito in polvere per dolci 3 g
per la crema
Latte di cocco (per dolci) 220 ml
Gelatina in fogli 6 g
Panna fresca liquida 300 ml
Zucchero a velo 100 g
per guarnire
Ciliegie sciroppate 12
Ananas 2 fette
Menta q.b.
Cocco disidratato q.b.
Preparazione

Come preparare i Cupcake Pina colada

Per realizzare i cupcake pinacolada sbucciate l’ananas fresco e tagliatene 170 gr a piccoli cubetti 1, ponete in una ciotola il burro morbido e lo zucchero 2, montateli con le fruste elettriche per ottenere una crema 3

poi unite le uova 4 e quando saranno ben incorporate all’impasto versate l’aroma di rum 5, mescolate con una spatola e aggiungete anche la farina setacciata 6 e il lievito.

Mescolate finché le polveri non saranno ben amalgamate 7 e per finire aggiungete i cubetti di ananas fresco 8. Trasferite l’impasto in una sac-à-poche senza bocchetta 9, poi ponete dei pirottini di carta in uno stampo da 12 cupcake .

Distribuite l’impasto ottenuto nei 12 pirottini 10 riempiendoli per metà così in cottura raggiungeranno il bordo dei pirottini. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 20 minuti (o ventilato a 160° per 10-15 minuti). Intanto occupatevi della crema: ponete la gelatina in fogli in una ciotolina con acqua fredda per 10 minuti così da ammorbidirla 11, versate il latte di cocco in un pentolino e scaldatelo a fuoco moderato, poi spegnete il fuoco e incorporate la gelatina scolata e ben strizzata 12,

mescolate con la frusta per far sciogliere la gelatina 13. Trasferite il latte di cocco in una ciotola 14, coprite con pellicola trasparente a contatto e fate rassodare la crema in frigorifero per 1 ora. Trascorso questo tempo, montate la panna fresca liquida con lo zucchero a velo 15

e unitela al latte di cocco 16, mescolate con una spatola per amalgamare il composto, coprite la crema con pellicola 17e lasciate nuovamente rassodare in frigorifero per 30 minuti. Trascorso il tempo di riposo riprendete i cupcake ormai raffreddati 18, sformateli dallo stampo multiplo mantenendo i pirottini di carta.

Realizzate le decorazioni: tagliate a spicchi la noce di cocco 19 e a triangolini le fette di ananas 20. Trasferite la crema al cocco in una sac-à-poche con bocchetta stellata 21

e spremetene un ciuffo su ciascun  cupcake 22, guarnite con i pezzetti di ananas 23, una ciliegina scolata dal liquido di conservazione, le fettine di cocco (o il cocco disidratato) e le foglioline di menta 24 . I vostri cupcake pinacolada sono pronti!

Conservazione

Conservate i cupcake pinacolada in frigorifero per un paio di giorni al massimo. Potete conservare i cupcake senza farcitura sotto una campana d vetro per 2 giorni oppure congelarli.

Consiglio

Se non trovate l’ananas fresco potete usare quello sciroppato. In alternativa all’aroma al rhum potete utilizzare un cucchiaino di liquore rhum.

33 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Veronica
    sabato 12 agosto 2017
    Posso sotituire l'aroma con il rum vero? In che dosi? Grazie mille
    Redazione Giallozafferano
    domenica 13 agosto 2017
    @Veronica: Certo Veronica, prova ad aggiungere un cucchiaio all'impasto smiley
  • Daniele
    sabato 14 maggio 2016
    Giorno..dovendo consumare le fragole,va bene se le sostituissi all ananas?si sposerebbe bene con la crema di cocco e il rhum?grazie in anticipo
    Redazione Giallozafferano
    martedì 17 maggio 2016
    @Daniele: ciao Daniele! Certamente smiley 
2 FATTE DA VOI
Giulicicci
al posto della menta, ho messo un lampone che richiamava il colore dei pirottini, buonissimi
kRaZy*LaU
non ho usato la menta, ma un po’ di scorza di lime. preparati per una merenda con gli amici, sono finiti tutti!!!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo