Curry verde Thai

PRESENTAZIONE

Curry verde Thai

Il curry verde Thai è un delizioso piatto unico thailandese, composto da manzo e verdure che vengono cotte in un saporito latte di cocco aromatizzato al curry verde.
I curry thailandesi sono piatti a base di differenti paste di curry (verde, gialla o rossa), che vengono diluite in latte di cocco e acqua e arricchite con verdure e carne, pesce o tofu. Potete acquistare la pasta di curry verde già pronta nei negozi etnici o nei supermercati più forniti, oppure prepararla in casa seguendo la nostra ricetta.Alcuni degli ingredienti tradizionali della cucina Thai sono difficilmente reperibili in Italia (foglie di Kaffir Lime, salsa di pesce Thai), per questo abbiamo cercato di indicare delle alternative per sostituirli.

Leggi anche: Tagliata di manzo ai due curry

INGREDIENTI

291
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per la pasta di curry verde
Peperoncino verde piccante 6
Zenzero fresco 4 cm di radice
Scalogno 1
Sale fino 1 cucchiaino
Semi di coriandolo 1 cucchiaino
Semi di cumino 1 cucchiaino
Aglio 2 spicchi
Lemongrass (citronella) 2
Lime (Kaffir lime) 3 foglie
Per il curry verde Thai
Manzo scamone 400 g
Melanzane lunga 1
Fagiolini 150 g
Aglio 1 spicchio
Zenzero fresco 3 cm di radice
Zucchero 1 cucchiaino
Latte di cocco 600 g
Acqua 300 ml
Olio di semi di girasole 2 cucchiai
Peperoncino fresco 1
Coriandolo 1 ciuffo
Salsa di soia (o di pesce Thai) 2 cucchiai
Cipolle 1
Preparazione

Come preparare il Curry verde Thai

Per preparare il curry verde Thai iniziate procurandovi della pasta di curry verde thailandese, se non la trovate nei negozi di prodotti etnici potete prepararla in casa. Affettate finemente i peperoncini piccanti privati dei semini interni 1, tritate l’aglio e lo scalogno, tostate in un padellino i semi di coriandolo e i semi di cumino per qualche minuto 3,

tritate il lemongrass (se non lo trovate grattugiate la scorza di due lime) e lo zenzero precedentemente pelato. Ammorbidite in acqua tiepida le foglie di kaffir lime essicate (potete omettere questo ingrediente se non lo trovate) 4. Ponete i semi di coriandolo e di cumino in un mortaio e schiacciateli con il pestello 5, poi aggiungete tutti gli altri ingredienti e 1 cucchiaino di sale, pestando 6

fino ad ottenere una poltiglia 7 (potete fare questa operazione anche al mixer). Mettete da parte la pasta di curry verde Thai. Pelate la cipolla e affettatela grossolanamente, lavate la melanzana e affettatela a fette di circa 1 cm di spessore 8, private i fagiolini verdi delle estremità e tagliateli a metà 9.

Tagliate la carne di manzo a fettine piuttosto sottili. Tritate la radice di zenzero pelata e lo spicchio d’aglio, ponetelo in un wok con l’olio di semi di girasole e quando sarà ben caldo ponete la carne di manzo 10 e fatela rosolare bene su tutti i lati. Toglietela poi dal wok e conservatela al caldo. Aggiungete quindi nello stesso wok la pasta di curry verde precedentemente preparata 11 (se la comprate già pronta utilizzatene 3 cucchiai abbondanti), fatela rosolare per pochi secondi e aggiungete il latte di cocco e l’acqua 12,

quando il latte di cocco sobbollirà aggiungete le verdure 13. Incorporate poi la salsa di soya (o la salsa Thai di pesce) 14 e lo zucchero 15

Quando le verdure saranno morbide aggiungete la carne di manzo 16 e scaldatela per pochi minuti 17. In ultimo aggiungete un peperoncino rosso affettato e foglie di coriandolo fresco. Il curry Thai deve risultare molto brodoso e quindi è l’ideale da servire con del riso Jasmine bollito o cotto pilaf 18.
Il suo sapore deve avere un equilibrio tra il dolce del latte di cocco e dello zucchero, il salato della salsa di soya e la freschezza dello zenzero e del lemongrass; se uno dei sapori dovesse eccessivamente prevalere aggiustatelo aggiungendo ulteriore salsa di soya, zucchero o scorza di lime.

Conservazione

Potete conservare il curry verde Thai in frigorifero per 1-2 giorni coperto con pellicola trasparente.
Potete congelare la preparazione se avete utilizzato ingredienti freschi non decongelati.

Consiglio

Potete realizzare questa ricetta utilizzando del pollo o dei gamberi al posto della carne di manzo. Nel caso del pollo saltate il passaggio 10 e introducete direttamente i pezzetti di pollo nel latte di cocco dopo le verdure. Nel caso dei gamberi aggiungeteli 5 minuti prima della fine della cottura, si cuoceranno in poco tempo!

51 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Patrizia_94
    sabato 02 marzo 2019
    ciao! smiley posso sostituire il latte di cocco con quello di riso?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 02 marzo 2019
    @Patrizia_94: Ciao se preferisci va bene, ma rischi che poi risulti troppo dolce...
  • Karin
    domenica 03 settembre 2017
    Ciao Sonia Mi hanno dato una ricetta di curry verde dove compare anche anche la "pasta di gamberi" (shrimp paste) che io ho anche trovato. So cha ha un sapore molto forte, che faccio? La inserisco? Perchè tu non l'hai usata?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 03 settembre 2017
    @Karin: ciao! Esistono molte ricette per preparare questo piatto! Ti consigliamo di provarla con e senza pasta di gamberi e scegliere quella che preferisci! 
1 FATTA DA VOI
sonja.gottardi
Green thai curry
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo

{if !$smarty.const.IS_LIVE} {if}