Daiquiri all’anguria con spiedini di melone

/5

PRESENTAZIONE

Avete già prenotato le vacanze per i Caraibi? Se la risposta è no, allora state tranquilli, che vi ci portiamo direttamente noi sulle cocenti e bianche spiagge caraibiche! Come? Grazie al daiquiri all’anguria con spiedini di melone! Una versione innovativa rispetto al classico cocktail a base di rum, succo di lime e sciroppo di zucchero. Abbiamo voluto arricchire il cocktail con due ingredienti protagonisti dell'estate appunto l'anguria, che è la base del nostro cocktail, e poi il melone che invece fa da piccolo antipasto con cui servire il tutto. Troverete il daiquiri all’anguria con spiedini di melone un aperitivo molto sfizioso e per non far mancare anche ai bimbi la gioia di stare insieme a voi preparate una granita bicolore sempre con gli stessi ingredienti! E se poi volete rendere più intrigante la serata basterà fare un bel gioco di società... tipo il melone al cubo di Rubik! Insomma, quest'estate forse non andrete davvero ai Caraibi ma tra daiquiri all’anguria con spiedini di melone e le altre belle idee vi abbiamo dato sicuramente qualche spunto interssante!

INGREDIENTI

Ingredienti per 2 bicchieri
Rum bianco 80 ml
Cocomero (anguria) di succo 60 ml
Succo di lime ½
Sciroppo di zucchero 20 ml
Menta q.b.
Per 4 spiedini
Melone cantalupo 200 g
Camembert di bufala 100 g
Olio al peperoncino q.b.
Preparazione

Come preparare gli Daiquiri all’anguria con spiedini di melone

Per preparare il daiquiri all’anguria con spiedini di melone iniziate subito mettendo nel freezer le due coppe che serviranno per servire la bevanda. Passate agli spiedini. Dopo aver sbucciato il melone 1, tagliatelo in due fette, meglio in orizzontale, e con uno scavino ottenete 4 palline da ciascuna fetta: 8 sfere in totale 2. Poi riducete il camembert a cubetti della stessa grandezza delle palline di melone: ottenete 4 pezzi da circa 25 g ciascuno 3.

 

Spennellate i cubi di formaggio con dell'olio al peperoncino 4 e infilzate prima una pallina di melone 5 e poi il formaggio e un'altra pallina 6.

Procedete così con tutti gli altri ottenendo 4 spiedini 7. Mettete un attimo in frigo e occupatevi del daiquiri. Dopo aver affettato l'anguria, tagliatela a pezzi grossolani 8 e versateli nel mixer per frullarli 9.

Quindi ottenuta una salsa da filtrare, per raccogliere semi ed eventuali pezzi di polpa, 10 e versate in uno shaker insieme al rum 11, il succo di lime 12,

e lo sciroppo 13. Aggiungete qualche cubetto di ghiaccio 14, chiudete e shakerate il tutto 15

Posizionate il filtro 16, versate nelle coppe e servite con gli spiedini 17. Ecco pronto il vostro daiquiri all'anguria con spiedini di melone 18.

Conservazione

Una volta pronto il daiquiri all’anguria con spiedini di melone si sconsiglia qualunque forma di conservazione.

Consiglio

Invece del lime potete utilizzare del classico succo di limone per insaporire il vostro daiquiri all’anguria con spiedini di melone. Se non amate o non trovate il camembert optato per un classico mai tramontato: ciliegine di mozzarella!