/5

Delizie foresta nera al Nesquik

PRESENTAZIONE

Delizie foresta nera al Nesquik

Avete organizzato un pranzo o una cena importante e non sapete cosa proporre come dessert?
Ecco un'idea per un dolce al cucchiaio davvero squisito: le delizie foresta nera al Nesquik.
Le delizie foresta nera al Nesquik sono morbide cupoline di pan di Spagna al Nesquik ripiene di delicata crema allo yogurt e amarene sciroppate, ispirate a una delle torte più famose del mondo, la foresta nera appunto.
Le delizie foresta nera al Nesquik ripropongono l'abbinamento del cioccolato con le ciliegie ma invece della crema chantilly, abbiamo usato una crema allo yogurt che smorza il dolce del Nesquik, con una punta di acidità che si sposa bene con le amarene.
Le delizie foresta nera al Nesquik sono poi decorate esternamente con ciuffi di crema e briciole di pan di Spagna: il classico dessert buono ma anche bello!

Leggi anche: Delizie foresta nera

INGREDIENTI

Ingredienti per 6 delizie
Nesquik 100 g
Farina 00 80 g
Zucchero 130 g
Albumi 150 g
Tuorli 75 g
per la crema allo yogurt e il ripieno
Yogurt bianco naturale 250 ml
Panna fresca liquida 250 ml
Zucchero a velo 100 g
Amarene sciroppate (con 6 cucchiai di sciroppo) 24
Gelatina in fogli 8 g
Panna fresca liquida q.b.
per decorare
Amarene sciroppate 6
Preparazione

Come preparare le Delizie foresta nera al Nesquik

Per preparare le delizie foresta nera al Nesquik, realizzate prima in pan di spagna al Nesquik. Montate i tuorli a temperatura ambiente con metà della dose totale di zucchero, circa 65 g 1, con la frusta di una planetaria o con uno sbattitore elettrico 2. Quando il composto sarà chiaro, gonfio e spumoso, ci vorranno circa 7-8 minuti, aggiungete il Nesquik 3 e continuate a mescolare finchè non otterrete un bel composto omogeneo.

In un'altra ciotola, montate gli albumi a temperatura ambiente 4, con la frusta di una planetaria o con uno sbattitore elettrico, e quando inizieranno ad essere bianchi, aggiungete la restate dose di zucchero poco alla volta 5; continuate a montare finchè non avranno raggiunto una consistenza soda e ferma. Unite a quel punto il composto di tuorli, zucchero e Nesquik 6 e

incorporatelo delicatamente, mescolando con una spatola dal basso verso l'alto, per incamerare aria e in modo da non smontare gli albumi 7. Unite la farina setacciata 8 e amalgamatela bene al composto 9.

Trasferite l’impasto in una sac-à-poche senza bocchetta e spremetelo nelle apposite forme, o stampo, in silicone a mezza sfera del diametro di 7-8 cm, fermandovi ad un dito dal bordo (10-11). Infornate le delizie a 180° per 25-30 minuti in forno statico già caldo (se forno ventilato 160° per 20-25 minuti). Verificate la cottura facendo la prova stuzzicadente. Trascorsi i 30 minuti, sfornate le delizie 12, lasciatele intiepidire e poi sformatele e lasciatele raffreddare su una gratella.

Passate ora alla preparazione della crema allo yogurt: nella tazza di una planetaria (o in una ciotola con lo sbattitore elettrico) versate la panna ben fredda, ricordandovi di tenere da parte due cucchiai che vi serviranno per sciogliere la gelatina. Semi-montate la panna 13 (guarda qui la Scuola di Cucina: come montare la panna), aggiungete lo zucchero a velo setacciato un cucchiaio alla volta 14 e continuate a lavorare con la frusta 15,

fino a quando non sarà bene montata 16. Trasferite la crema a base di panna in una ciotola e unite ad essa lo yogurt bianco non zuccherato 17; amalgamate i due ingredienti mescolando con una spatola dal basso verso l'alto per non smontare il composto 18.

Mettete in ammollo la gelatina per circa 10 minuti in acqua fredda 19, poi strizzatela per bene, con le mani o con un colino, e scioglietela nei due cucchiai di panna che avete tenuto da parte e avrete fatto intiepidire 20. Aggiungete il composto di panna e gelatina alla crema 21, facendo attenzione a che non sia troppo caldo, altrimenti farà i grumi, e

amalgamate il tutto con la spatola 22 quindi coprite la ciotola con la pellicola e mettete la crema allo yogurt a rassodare in frigorifero per almeno 2-3 ore 23. Procedete con il dolce: riprendete le delizie sformate, ormai fredde 24 e

incidetele alla base per eliminare la parte centrale. Utilizzando un coltellino, segnate una traccia circolare lasciando un dito dal bordo 25. Abbiate cura di mantenere intatto il cerchio, perchè dopo dovrete richiudere le delizie con esso 26. Eliminate la parte in eccesso del cerchio 27 e scavate le delizie in modo da ottenere una cavità che andrete successivamente a riempire. Tenete da parte tutte le briciole o pezzi di delizie in eccesso.

Una volta scavate e ottenuto delle cupoline cave, passate alla farcitura delle delizie: inzuppate leggermente la base con un cucchiaio di sciroppo di amarene 28 quindi trasferite la crema allo yogurt in una sac-à-poche senza bocchetta e riempite le delizie solo per metà 29. Inserite all’interno di ogni delizia, spingendole con le dita nella crema, 4 amarene disposte a croce 30 e

ricoprite la restante metà con la crema 31. Infine coprite la base con il cerchietto di pasta messo da parte 32 e ponete le delizie pronte su una gratella 33.

Allungate la crema avanzata con un paio di cucchiai di panna liquida o latte freddo, 34 e stemperatela con una frusta 35. Capovolgete le delizie e ricopritele con la crema fluidificata 36, lasciandola colare sulla superficie delle sfere.

Mettete le briciole avanzate dall’incisione delle delizie in un mixer e riducetele quasi in polvere 37. Spargete le briciole sulla superficie delle delizie, prima che la crema si rapprenda 38. Terminate le delizie foresta nera con la decorazione: trasferite la crema avanzata (oppure se preferite della panna montata), che nel frattempo si sarà nuovamente rassodata grazie alla presenza della gelatina, in una sac-à-poche con bocchetta stellata e guarnite le delizie, poste su un piatto da portata con dei piccoli ciuffetti alla base 39 e

un ciuffo abbondante in cima 40, sul quale porrete, come tocco finale, un’amarena sciroppata 41. Ecco le vostre delizie foresta nera al Nesquik 42 pronte per essere gustate!

Conservazione

Potete conservare le delizie foresta nera al Nesquik in frigorifero, chiuse in un contenitore ermetico, per 2-3 giorni al massimo. Potete preparare le delizie il giorno prima e conservarle a temperatura ambiente sotto una campana di vetro per poi farcirle il giorno dopo.
Potete congelare le delizie foresta nera al Nesquik farcite e farle scongelare in frigorifero prima di consumarle.

Consiglio

Al posto delle amarene sciroppate potete utilizzare anche delle ciliegie fresche.
In quel caso imbibite l’interno delle vostre delizie con del latte, della panna o del succo di frutta o della bagna per torte.

72 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • GiusyGiulio13
    martedì 01 maggio 2018
    Buonasera... Vorrei sapere se con queste dosi potrei farne un dolce solo invece di tanti piccolini... E se si può fare cosa dovrei modificare?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 02 maggio 2018
    @GiusyGiulio13: Ciao, per la versione in uno stampo più grande ti consigliamo di leggere questa scheda dal blog "il chicco di mais": ad ogni torta il suo stampo!
  • chiara
    giovedì 08 settembre 2016
    ciao ragazze e ciao sonia, posso sostituire la crema all'interno con una crema chantilly? e poi utilizzarla per la copertura delle delizie? spero rispondiate presto! un saluto a tutti smiley
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 28 ottobre 2016
    @chiara:Ciao Chiara, puoi usare anche la crema chantilly smiley
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo