Dolci ragnatele di Pavesini

/5

PRESENTAZIONE

Siete pronti a festeggiare Halloween in maniera terribilmente golosa? Una festa a tema che si rispetti non può non avere tutti i dettagli studiati al massimo. Tra i pasticcini, gli sfizi salati, mummiette e dita di strega per l'occasione non potevano mancare monoporzioni che sono piccoli capolavori: le dolci ragnatele di Pavesini. Il leggerissimo biscotto avvolge una crema golosa a base di panna e vaniglia, un dolce al cucchiaio che vi soprenderà sia per la sua freschezza che per il lato fragrante! Scopri come è facile prepararli: un po' di riposo della crema, sognando di gustarli e finalmente la possibilità di affondare il cucchiaino!

INGREDIENTI
Ingredienti per 6 dolci ragnatele
Pavesini classici (3 pacchetti) 30
Panna fresca liquida 510 g
Gelatina in fogli 10 g
Miele millefiori 35 g
Baccello di vaniglia 1
Confettura di fragole 120 g
Cioccolato bianco 100 g
Cioccolato fondente 50 g
Preparazione

Come preparare le Dolci ragnatele di Pavesini

Per preparare le dolci ragnatele di Halloween, mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda per circa 10 minuti. Versate 500 g di panna fresca liquida in una ciotola 1, unite i semini di vaniglia 2 e il miele 3.

Montate la panna che dovrà risultare ben soda 4 5. Scaldate i 10 g di panna restanti in un pentolino, spegnete e sciogliete all'interno la gelatina ben strizzata 6. Mescolate bene, fino a completo scioglimento.

Poi unite alla panna montata 7, mescolate delicatamente con una spatola per amalgamare il tutto 8. Versate la crema negli stampini sino all’orlo 9. Tenete la crema in eccesso da parte. 

Lasciate raffreddare in frigorifero per almeno 2 ore 10. Quando saranno solidificati, prendete gli stampini dal frigorifero e con l’aiuto di un cucchiaino scavate al centro 11. Riempite il foro con la confettura di fragole 12.

Coprite con poca crema che avevate lasciato da parte 13, livellate 14 e lasciate riposare in frigorifero ancora per 1 ora almeno. Quando sarà quasi ora di riprendere i dolci dal frigo, sciogliete il cioccolato bianco a bagnomaria o in microonde. Tirate fuori dal frigo gli stampini, scaldateli leggermente all'esterno con un cannello o immergendoli rapidamente in acqua bollente, in modo da estrarre più facilmente i dolcetti 15.

Adagiate sui bordi 5 Pavesini al cacao per ciascuno 16 17. Colate sulla superficie il cioccolato bianco precedentemente sciolto e fatto intiepidire 18.

Si rapprenderà abbastanza velocemente 19, voi intanto sciogliete anche il cioccolato fondente, fate intiepidire leggermente e trasferitelo in un cornetto di carta per decorare la superficie disegnando una ragnatela di cioccolato 20 21! Le vostre monoporzioni dolci ragnatele di Pavesini sono pronte per essere gustate!

Conservazione

Le dolci ragnatele di Pavesini si conservano per un paio di giorni in frigo.

Si possono anche congelare, senza decorazioni.

Consiglio

Potete scegliere anche una confettura di lamponi o ribes rossi per le vostre dolci ragnatele di Pavesini!

RICETTE DA PAURA CON PAVESINI!

E’ sempre l’ora dei Pavesini, anche ad Halloween. Siete pronti per Pavesini o scherzettini? Scopri di più