Drip cake

/5

PRESENTAZIONE

La drip cake, conosciuta anche come dripping cake o "torta gocciolante" è un dolce anglosassone che ha spopolato anche in Italia. L'effetto della ganache al cioccolato che cola elegantemente sui bordi della torta la rende golosa e accattivante. Abbiamo già sperimentato questa decorazione nella nostra torta di halloween, ma oggi vogliamo regalarvi una versione perfetta per tutte le occasioni! La base è arricchita da cioccolato bianco, la farcitura è realizzata con una ganache al cioccolato e lamponi, mentre per la copertura abbiamo utilizzato una classica crema al burro. Per l'effetto dripping abbiamo utilizzato una ganache al cioccolato fondente, che grazie all'aggiunta del burro sarà perfetta da colare sui bordi del dolce. La drip cake è perfetta per un compleanno o un'occasione speciale, vediamo insieme come prepararla! 

E se siete alla ricerca di altri dolci scenografici e multi strato provate anche la nostra red velvet cake e la torta foresta nera

INGREDIENTI

Ingredienti (per 3 basi da 18 cm)
Farina 00 500 g
Zucchero 300 g
Cioccolato bianco 200 g
Burro morbido 250 g
Latte intero a temperatura ambiente 200 g
Uova (circa 2 a temperatura ambiente) 110 g
Lievito in polvere per dolci 16 g
Estratto di vaniglia ½ cucchiaino
per la ganache
Cioccolato fondente al 55% (piccole pepite o tritato) 250 g
Panna fresca liquida 350 g
Lamponi 70 g
per la crema al burro
Burro morbido 400 g
Zucchero a velo 300 g
Grappa 40 g
per la copertura
Cioccolato fondente al 55% (piccole pepite o tritato) 200 g
Panna fresca liquida 200 g
Burro 35 g
per decorare
Lamponi q.b.
More q.b.
Meringhe q.b.
Preparazione

Come preparare la Drip cake

Per preparare la drip cake come prima cosa realizzate l'impasto di base. Fondete il cioccolato bianco e lasciatelo intiepidire. Nella ciotola della planetaria versate lo zucchero semolato, il burro morbido, l’estratto di vaniglia 1 e lavorate per circa 1 min con la frusta. Spegnere la planetaria e aggiungete le uova 2. Lavorate il composto sino a completo assorbimento delle uova, poi aggiungete il cioccolato bianco, ormai tiepido 3.

Lavorate il composto per qualche secondo con la frusta, poi aggiungete la farina 4 ed il lievito 5. Lavorate nuovamente il composto con la frusta e versate il latte a filo a temperatura ambiente 6

e lavorate per altri 2 min, fino ad ottenere un composto lescio ed omogeneo 7. Versare quindi la massa in 3 stampi da 18 cm, precedentemente rivestiti con carta forno, e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° nel ripiano centrale, per 45 minuti. Se i 3 stampi non dovessero entrare insieme in forno, potete cuocerne prima 2 e lasciare l'altro a temperatura ambiente. Nel frattempo preparate la ganache. Montate i 100 g di panna 9 e teneteli in frigo sino all'utilizzo.

Versate la restante panna in un pentolino 10 e portate a bollore. Versate i lamponi in un contenitore dai bordi alti e frullate con un minipimer 11 fino ad ottenere una purea. Trasferite il cioccolato in una ciotola e non appena la panna inizierà a bollire versatene la metà sul cioccolato 12.

Mescolate con una frusta 13 e versate poi la panna calda rimasta 14. Mescolate il composto sino a completo scioglimento del cioccolato 15

Versate la purea di lamponi all'interno della ganache 16, mescolate bene con una frusta 17, poi frullate leggermente con il minipimer senza incorporare aria 18

Coprite con pellicola e lasciate raffreddare a temperatura ambiente 19. Ora occupatevi della copertura.  Portate ad ebollizione la panna in un pentolino e versatela sul cioccolato, che avrete sistemato in una ciotola 20. Mescolate bene il composto sino a completo scioglimento del cioccolato 21 

e aggiungete il burro 22. Mescolate bene fino a che non si sarà sciolto 23. Coprite con pellicola e tenete a temperatura ambiente fino all'utilizzo. Non appena le tre torte saranno pronte sfornatele e sformatele su una gratella 24; in questo modo si raffredderanno più velocemente. Lasciate raffredare un'ora a temperatura ambiente e un'ora in frigorifero. 

Preparare la crema al burro. Versate il burro morbido e lo zucchero a velo nella ciotola della planetaria 25. Lavorate per circa 1 min con la frusta, poi aggiungete anche la grappa 26. Azionate nuovamente la planetaria e lavorare la crema con la frusta per circa 5 min ottenendo un composto liscio, spumoso e lucido 27. Tenete da parte a temperatura ambiente, fino all'utilizzo.

Riprendete quindi le vostre basi. Rifilate con un coltello a sega lungo sia la superficie 28, che la base 29. Realizzate questa operazione per tutte e 3 le torte 30

Riprendete la ganache ai lamponi e lavoratela con una frusta 31. Aggiungete poco per volta la panna montata e mescolate delicatamente 33 fino ad ottenere una crema omogenea. 

Trasferire la crema al burro in una sacca da pasticcere con bocchetta da 1 cm 34. Posizionare una delle torte come base su un piatto da lavoro. Per non sporcarlo potete posizionare tra la torta e il piatto un foglio di carta forno. Realizzate un bordo con la crema al burro su tutta la circonferenza della torta 35, posizionate al centro un po' della ganache di cioccolato e lamponi 36 

e spargetela con un cucchiaio 37. Adagiate sulla crema il secondo strato di torta al cioccolato bianco e farcite come appena fatto per il primo strato 38. Terminate adagiando l’ultimo disco di torta al cioccolato bianco 39.

Ricoprite la superficie con la ganache rimasta, livellandola bene 40. Poi utilizzando la spatolina livellate bene anche i bordi della torta 41 e lasciate raffreddare in frigorifero per 15 min. Riprendete quindi la torta dal frigorifero e spargete un po' di crema al burro sui bordi della torta 42

Livellate bene con una spatola 43, poi ricoprite anche la superficie 44 e livellate ancora con la spatola. La torta dovrà essere ricoperta completamente dalla crema al burro. Lasciate raffreddare in frigorifero per 1 ora. A questo punto scaldate per pochi istanti la ganache, e utilizzando un cucchiaino realizzate l'effetto drip colando un po' di ganache su tutto il bordo esterno 45. Fate in modo che alcune gocce scendano più di altre versando una quantità diversa di ganache. 

Ricoprire, poi, la superficie con la ganache avanzata 46 e livellate delicatamente con una spatola 47. Decorate la superficie con i lamponi e le more, finendo con qualche piccola meringa 48. La drip cake è pronta da servire. 

Conservazione

Potete conservare la drip cake in frigorifero per 3 giorni. 

Consiglio

Consigliamo di lasciare la torta a temperatura ambiente per 30 minuti prima di servirla. 

 

RICETTE CORRELATE
COMMENTI10
  • AntoMass
    giovedì 26 novembre 2020
    Salve , con cosa è possibile sostituire la crema al burro ? grazie ☺️
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 27 novembre 2020
    @AntoMass:Ciao, puoi provare a ricoprire la torta con una glassa.
  • marizza2000
    venerdì 20 novembre 2020
    salve! ma si può sostituire la ganache? magari con una semplice al cioccolato?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 21 novembre 2020
    @marizza2000: Ciao! Certo, puoi provare smiley