Faccine di frolla con cioccolato e marmellata

/5
Faccine di frolla con cioccolato e marmellata
41
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio
  • Nota: + 30 minuti di riposo della pasta frolla

Presentazione

Le faccine di frolla con cioccolato e marmellata sono dei biscotti ideali come allegra merenda per i vostri bambini. Potrete prepararle insieme a loro e divertirvi a dare ai dischi di pasta frolla le espressioni più divertenti. Le faccine di frolla con cioccolato e marmellata si conservano 1 o 2 giorni, così i bambini potranno portarle a scuola o magari ad una festa di compleanno! Le faccine sono composte da due sagome di soffice e friabile pasta frolla arricchita con Nutella e confettura di albicocche, ma sbizzaritevi a realizzarle al gusto che preferite!

Ingredienti per la frolla (300 gr per 4 faccine)

Burro freddo 85
Farina 00 170 g
Baccello di vaniglia i semi di 1/2 bacca 1
Tuorli 1
Zucchero a velo 65
Sale fino q.b.

Per il ripieno

Nutella 50 g
Confettura di albicocche 50 g
Preparazione

Come preparare le Faccine di frolla con cioccolato e marmellata

Faccine di frolla con cioccolato e marmellata

Per preparare le faccine di frolla con cioccolato e marmellata iniziate dalla pasta frolla: in un mixer versate la farina, il burro freddo a pezzi, un pizzico di sale e lo zucchero a velo (1), poi frullate il tutto per pochi secondi fino ad ottenere un composto sabbioso (2). Rovesciatelo su una spianatoia dando la classica forma a fontana. Incidete la mezza bacca di vaniglia e raschiate con un coltellino i semini interni (3).

Faccine di frolla con cioccolato e marmellata

Aggiungete i semi di vaniglia al centro della fontana (4), unite anche il tuorlo (5) ed impastate brevemente (6).

Faccine di frolla con cioccolato e marmellata

Formate un panetto e avvolgetelo con pellicola trasparente (7) poi riponetelo in frigorifero a rassodare per almeno 30 minuti. Trascorso il tempo necessario, stendente la pasta frolla in una sfoglia di ½ cm (8). Con un coppapasta circolare di circa 10 cm di diametro, ricavate 8 sagome (9).

Faccine di frolla con cioccolato e marmellata

Adagiate i dischi su una leccarda foderata con carta da forno (10), poi con un coppapasta a spicchio di luna realizzate su metà di essi delle bocche sorridenti (11) (in alternativa potete usare la punta di un coltellino e ritagliare a mano il sorriso), create poi gli occhi con coppa pasta di 2 cm di diametro (12). Il ritaglio di pasta in questo caso vi servirà per realizzare il naso delle faccine.

Faccine di frolla con cioccolato e marmellata

Spennellate le faccine con poca acqua tra i due fori degli occhi e adagiate il "naso" (13-14); potete infornare le faccine in forno statico preriscaldato a 180° per circa 15-20 minuti (se forno ventilato a 160° per 10-15 minuti).

Faccine di frolla con cioccolato e marmellata

Una volta cotte, sfornatele e fatele freddare completamente su una gratella (16). A questo punto farcite 2 dischi pieni con la nutella (17) e adagiate le faccine di frolla (18).

Faccine di frolla con cioccolato e marmellata

Potete farciregli altri due dischi rimasti con la marmellata (19) e chiuderli con le faccine (20). Servite le faccine di frolla con cioccolato e marmellata ai vostri bambini per un'allegra merenda(21)!

Conservazione

Conservate le faccine di frolla sotto una campana di vetro o coperte con pellicola trasparente. Potete congelare la pasta frolla e scongelarla all'occorrenza prima di realizzare le faccine!

Consiglio

Libera interpretazione per il ripieno che preferiscono i vostri bambini: confettura di pesche, more, frutti di bosco oppure semplicemente... Nutella a volontà! Le faccine di frolla sorridono proprio a tutti, quindi si possono preparare con farina di kamut o di riso mentre per i più golosi al cacao, sostituendo parte della farina con cacao amaro in polvere!

Leggi tutti i commenti ( 41 ) Le vostre versioni ( 5 )

Altre ricette

I commenti (41)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Fiparla ha scritto: lunedì 29 ottobre 2018

    ciao, per fare dei biscotti usando un matterello che lascia l’impronta , nel mio caso di mucche, questa frolla va bene? ho avuto in passato il problema che durante la cottura l’impronta sparisse per via della lievitazione nonostante non ci fosse lievito!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 29 ottobre 2018

    @Fiparla: Ciao, prova a lasciare i biscotti in frigorifero per circa mezz'ora prima di infornarli, in questo modo dovrebbero tenere meglio la forma!

  • stellina145 ha scritto: mercoledì 02 maggio 2018

    buonasera ma se volessi aumentare le dosi per più biscotti come mi regolo?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 02 maggio 2018

    @stellina145:Ciao, puoi aumentare proporzionalmente tutti i dosaggi.

Leggi tutti i commenti ( 41 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • ceppi.federica
    versione con farina integrale e marmellata. ultimo superstite dopo la merenda dei bambini! sono andati a ruba! ottima ricetta
  • marta<3
    Stessa ricetta, forma diversa con vari ripieni 🍪
  • alessiabonini
    simpaticissimi anche con i nasoni!!❤️

Ultime ricette

Dolci

La ciambella bicolore è un dolce soffice e profumato, perfetto per una merenda: l'aroma della vaniglia si incontra con il gusto intenso del cacao.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 50 min

Primi piatti

I ravioli alla valtellinese si ispirano ai pizzoccheri: la pasta è di grano saraceno, il ripieno è di patate e verza. Una bontà imbottita da scoprire!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Torte salate

La quiche Lorraine è una torta salata di origine francese che ha tante varianti: nella nostra ricetta abbiamo utilizzato gli ingredienti classici!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 50 min
  • Cottura: 60 min

Marmellata
Dolci con pasta frolla
Biscotti di pasta frolla con marmellata
Biscotti di pasta frolla e cioccolato
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce