Fettuccine Alfredo

/5

PRESENTAZIONE

Fettuccine Alfredo

L'avreste mai detto che il piatto numero 1 dei ristoranti italiani negli Stati Uniti è una ricetta a noi quasi sconosciuta? Stiamo parlando delle fettuccine Alfredo, così popolari in America da sembrare quasi un piatto della tradizione italo-americana! Eppure le fettuccine Alfredo sono un primo piatto italianissimo, al pari degli spaghetti all'Amatriciana o degli spaghetti cacio e pepe: semplici fettuccine di pasta fresca all'uovo fatte in casa condite con abbondante burro e Parmigiano Reggiano DOP. La ricetta fu inventata nel 1914 da Alfredo, appunto, proprietario di un ristorante in via della Scrofa a Roma, con l’intento di rimettere in forze la moglie, indebolita dalle fatiche della gravidanza e del parto: il piatto le piacque così tanto che suggerì al marito di inserirlo nel menù e da quel giorno divenne il punto di forza del ristorante! Ma la vera consacrazione delle fettuccine Alfredo avvenne quando Mary Pickford e Douglas Fairbanks, due famosi attori della vecchia Hollywood, assaggiarono questo piatto di pasta durante il loro viaggio di nozze a Roma e ne furono così entusiasti da donare ad Alfredo in segno di gratitudine due posate d’oro, cucchiaio e forchetta, con incisa la dedica “To Alfredo the King of Noodles”: da allora, il ristorante di Alfredo divenne una meta prediletta sia delle star americane dei ruggenti anni Venti che dei frequentatori della Dolce Vita romana, che contribuirono al successo del piatto anche oltreoceano! Cosa state aspettando? Mettete le mani in pasta e preparate le fettuccine Alfredo per i vostri amici... non una semplice pasta al burro e formaggio, ma una vera e propria leggenda che farà conquistare anche a voi il titolo di “re delle fettuccine”!

Se siete amanti delle fettuccine non perdetevi queste altre deliziose idee per condirle:

 

INGREDIENTI

Per la pasta fresca
Farina 00 150 g
Semola di grano duro rimacinata 140 g
Uova medie 4
per condire
Parmigiano Reggiano DOP stagionato 24 mesi 200 g
Burro a temperatura ambiente 100 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare le Fettuccine Alfredo

Fettuccine Alfredo - 1 Fettuccine Alfredo - 2 Fettuccine Alfredo - 3

Per preparare le fettuccine Alfredo iniziate dalla pasta fresca fatta in casa. Per questo impasto usate semola e farina insieme, così da ottenere una resa più ruvida e un colore più giallo 1. Mescolate le polveri sul piano di lavoro 2, poi formate un buco al centro e versate le uova 3.

Fettuccine Alfredo - 4 Fettuccine Alfredo - 5 Fettuccine Alfredo - 6

Incorporate le uova mescolando prima con un tarocco 4, poi proseguite lavorando a mano 5. Quando l’impasto prenderà consistenza, continuate a impastare per circa 5-7 minuti sbattendolo bene e tirandolo in tutte le direzioni, facendo attenzione a non strapparlo. Formate un panetto 6, coprite con pellicola e lasciate riposare per 30 minuti a temperatura ambiente. 

Fettuccine Alfredo - 7 Fettuccine Alfredo - 8 Fettuccine Alfredo - 9

Setacciate il formaggio attraverso un colino 7 per renderlo più fine 8. Riprendete l’impasto e prelevate circa un terzo 9. Tenete il resto dell'impasto sempre avvolto nella pellicola per evitare che si secchi.

Fettuccine Alfredo - 10 Fettuccine Alfredo - 11 Fettuccine Alfredo - 12

Appiattitelo con poca semola 10 e passatelo nella macchina sfogliatrice al primo spessore 11. Dopo il primo passaggio date un paio di pieghe e ripassate, così da regolarizzare la forma e migliorare la tenacia della sfoglia. Proseguite così fino al penultimo spessore, ovvero circa 1,5 mm; quest’ultimo ripassatelo una seconda volta. Tagliate la sfoglia ottenuta in 2 o 3 rettangoli (dipende dalla lunghezza), spolverizzate con semola e lasciate seccare 2-3 minuti su ogni lato 12

Fettuccine Alfredo - 13 Fettuccine Alfredo - 14 Fettuccine Alfredo - 15

Solo a questo punto arrotolate la sfoglia sul lato corto per formare un rotolino piatto 13. Tenete la chiusura verso l’alto e, stando bene attenti a non esercitare eccessiva pressione, con il coltello tagliate le fettuccine larghe circa 6 mm 14. Aiutatevi con la chiusura del rotolino per sollevare le fettuccine e formare dei nidi 15. Tenete da parte su un vassoio spolverato con semola. 

Fettuccine Alfredo - 16 Fettuccine Alfredo - 17 Fettuccine Alfredo - 18

Lessate le fettuccine per un minuto in abbondante acqua salata 16. Nel frattempo mettete il burro a temperatura ambiente in un tegame e aggiungete poca acqua di cottura per iniziare a scioglierlo. Scolate le fettuccine nel tegame con il burro, a fuoco spento: basterà il calore delle fettuccine a fonderlo lasciandolo cremoso e fresco al gusto 17. Via via che scolate le fettuccine, mescolatele usando una pinza, in alternativa vanno bene 2 cucchiai, fate però attenzione a non romperle! Una volta scolate tutte, aggiungete il Parmigiano Reggiano DOP poco per volta 18

Fettuccine Alfredo - 19 Fettuccine Alfredo - 20 Fettuccine Alfredo - 21

Mescolate e regolate la consistenza del condimento con l'acqua di cottura, quanto basta per ottenere una cremina perfetta 19. Una volta che le fettuccine saranno ben mantecate aggiustate di sale, se necessario 20. Servite subito le vostre fettuccine Alfredo con abbondante pepe nero macinato al momento 21!

Conservazione

Si consiglia di consumare le fettuccine Alfredo appena pronte.

Potete congelare le fettuccine da crude. Per la congelazione riponete su un vassoio i nidi di pasta ben distanziati e poi metteteli in congelatore per farli indurire un paio d’ore. Quando saranno ben induriti, metteteli in sacchetti gelo e riponeteli nuovamente in congelatore. Quando li dovrete utilizzare lessateli direttamente da congelati in acqua bollente e procedete come da ricetta.

Consiglio

In estate, o se l’ambiente in cui lavorate è molto caldo, fate riposare la pasta fresca in frigo invece che a temperatura ambiente.

Nella sua semplicità questo condimento è super solo se si usano buoni ingredienti!

Potete smorzare la sensazione troppo grassa al palato aggiungendo una grattata di scorza di limone.

Fettuccine e tagliatelle sono la stessa cosa? Sebbene siano molto simili, questi due formati si differenziano per la larghezza: le prime infatti sono un po' più piccole e misurano circa 6 mm, mentre le seconde arrivano fino agli 8 mm.

Curiosità

Negli Stati Uniti non troverete ristorante che non proponga le fettuccine Alfredo! Di solito, però, non saranno preparate seguendo la ricetta originale del ristorante Alfredo a Roma, ma con un'aggiunta di panna, che aiuta nella creazione della tipica salsina... non temete, se seguirete la nostra ricetta non ne avrete bisogno! Esiste negli USA anche un condimento già pronto, detto Alfredo Sauce con cui condire le fettuccine, molto lontano però dalla ricetta originale del ristoratore romano.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI59
  • annama5857
    giovedì 11 aprile 2024
    Vivo in America da 40 anni e questa non ha niente a che fare con la pasta Alfredo che si mangia qui. La pasta Alfredo in America è fatta con la panna e il prosciutto cotto.
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 11 aprile 2024
    @annama5857:Confermiamo! Negli USA esistono diverse varianti che abbiamo indicato nel box "curiosità" in fondo alla ricetta smiley
  • Taloni Massimo
    giovedì 11 aprile 2024
    Complimenti al proprietario del locale, questo era il locale preferito da mio padre deceduto molti anni fa, verrò a trovarvi! Fettuccine straordinarie, uniche come la canzone di Antonello Venditti!
Newsletter
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.