Fettuccine alla papalina

PRESENTAZIONE

Le fettuccine alla papalina sono un piatto sostanzioso e gustoso, una variante della classica carbonara che non potrà mancare nel vostro menù.
Si narra che le fettuccine alla Papalina siano nate quando il cardinale Eugenio Pacelli, che da lì a poco sarebbe diventato Papa Pio XII, chiese al ristorante che forniva i pasti al Vaticano un piatto particolare pur nel rispetto della tradizione culinaria romana.
Il cuoco del ristorante sostituì allora alla carbonara la pancetta con il più ricco e delicato prosciutto crudo, aggiungendo un soffritto di cipolla per amalgamare meglio i sapori e usando il parmigiano reggiano al posto del più forte e saporito pecorino.

Leggi anche: Fettuccine con carciofi e pancetta

INGREDIENTI
Fettuccine all'uovo 250 g
Burro 50 g
Cipolle 50 g
Prosciutto crudo 100 g
Panna fresca liquida 200 g
Uova medie 3
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 60 g
Pepe nero q.b.
Sale fino q.b.
Acqua a temperatura ambiente 1 mestolo
Preparazione

Come preparare le Fettuccine alla papalina

Per preparare le fettuccine alla papalina tagliate prima a fette 1 e poi a listarelle il prosciutto crudo 2. Ponete sul fuoco una pentola antiaderente e fate sciogliere il burro a tocchetti 3.

Lasciate appassire la cipolla tritata finemente per 8 minuti nel burro 4 aggiungendo un mestolo di acqua a temperatura ambiente 5. Unite il prosciutto crudo precedentemente tagliato a listarelle 6 e

mescolate con una spatola da cucina 7, facendo cuocere per altri 2 minuti. Una volta pronto, spegnete e tenete da parte. Mettete sul fuoco una pentola con acqua salata e portate a bollore, quindi cuocete le fettuccine al dente per 3 minuti 8; nel frattempo rompete le uova in un recipiente e aggiungete la panna, e mescolate energicamente con le fruste 9.

Unite il formaggio grattugiato 10, mischiate nuovamente 11, infine aggiustate di sale 12.

Trascorso il tempo necessario, scolate le fettuccine e versatele direttamente nella padella con il condimento 13, facendole saltare per qualche istante per insaporire; spegnete il fuoco e aggiungete il composto a base di uova 14, distribuendolo in maniera omogena sulla pasta 15.

Mischiate velocemente per amalgamare bene tutti gli ingredienti 16, quindi regolate di pepe 17: le vostre fettuccine alla papalina sono pronte per essere servite ben calde 18.

Conservazione

Si consiglia di consumare le fettuccine al momento ben calde. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se volete preparare da voi le fettuccine fatte in casa (per 4-5 persone), dovrete mischiare 300 g di farina con 3 uova, un filo d’olio e un pizzico di sale: dovrete ottenere un impasto omogeneo e leggermente poroso, che farete riposare per mezz’ora. Trascorso il tempo necessario, potrete tirare una sfoglia non troppo sottile che arrotolerete e taglierete a listarelle di circa 1 cm di larghezza.

30 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • valentina_25
    martedì 02 luglio 2019
    Secondo voi,per tre persone quante uova dovrei utilizzare?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 03 luglio 2019
    @valentina_25:Ciao, puoi usarne solo 2 e regolare il dosaggio del latte in base alla consistenza.
  • Federica
    venerdì 16 dicembre 2016
    ciao! posso sostituire alla panna un formaggio fresco, tipo la robiola o la philadelphia? grazie mille smiley
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 19 dicembre 2016
    @Federica:Certo Federica smiley
1 FATTA DA VOI
Lidiolino
il mio piatto
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo