Fettuccine con carciofi e pancetta

PRESENTAZIONE

Le fettuccine con carciofi e pancetta sono un primo piatto molto saporito preparato con le fettuccine all'uovo, che assorbono il condimento alla perfezione! Quando si ha a disposizione un’eccellente base, sono sufficienti pochi e semplici ingredienti come in questo caso carciofi e pancetta per ottenere una portata gustosa e di grande effetto. La ruvidezza della pasta, l’amarognolo dei carciofi e la sapidità della pancetta sono esaltati dallo zafferano, che conferisce anche una stupenda sfumatura ambrata al piatto.
Proponete le fettuccine con carciofi e pancetta in un’occasione particolare e otterrete una standing ovation!

Leggi anche: Fettuccine con carciofi e code di gambero

INGREDIENTI
467
CALORIE PER PORZIONE
Fettuccine all'uovo 250 g
Cipolle rosse 80 g
Carciofi 4
Pancetta affumicata 150 g
Vino bianco 40 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva 30 g
Zafferano 1 bustina 0,125 g
Timo 3 rametti
Limoni 1
Preparazione

Come preparare le Fettuccine con carciofi e pancetta

Per preparare le fettuccine con carciofi e pancetta iniziate a portare a bollore una pentola di acqua salata e dalla pulitura dei carciofi, ma prima di toccarli proteggete le mani con dei guanti in lattice o strofinando sulla pelle del limone per evitare che diventino nere. Togliete le foglie esterne più spesse 1 fino ad arrivare a quelle tenere, poi, con un coltello, recidete le sommità più dure e privateli anche del gambo. Ponete fiore e gambi in una bacinella riempita con acqua e limone per non farli annerire 2. Pelate ora i gambi eliminando la parte esterna più filamentosa e sminuzzateli 3,

quindi tagliate i cuori di carciofo a metà, privateli della barbetta interna e riduceteli in quarti 4. Mondate, affettate la cipolla rossa alla julienne 5 e fatela rosolare in un ampio tegame irrorato di olio di oliva 6.

Quando la cipolla è ben appassita aggiungete i carciofi scolati con cura 7, aggiustate di sale e pepe 8, poca acqua, quindi sfumate con il vino bianco 9 e lasciate cuocere i carciofi per 10 minuti a fuoco vivace.

Nel frattempo tagliate la pancetta e riducete ogni fetta in striscioline sottili 10. Fatela rosolare in una padella antiaderente senza l’aggiunta di condimenti, per sgrassarla e renderla croccante 11: impiegherà pochi minuti e quando è pronta potete unirla ai carciofi 12 e proseguire la cottura del condimento abbassando il fuoco al minimo e amalgamando bene gli ingredienti.

In una terrina ponete lo zafferano 13, diluitelo con poca acqua 14 e dopo averlo sciolto con un cucchiaino tenetelo da parte. Fate cuocere le fettuccine nell’acqua salata in ebollizione 15: impiegheranno pochi minuti.

Quando sono cotte scolate le fettuccine direttamente nel condimento, con l’aiuto di una schiumarola 16. Aggiungete lo zafferano diluito 17, mescolate con cura gli ingredienti a fuoco vivace così da distribuire i sapori.
Le fettuccine con carciofi e pancetta sono pronte 18: servitele con una spolverata di timo fresco.

Conservazione

Potete conservare il condimento liscio per 2-3 giorni in frigorifero, chiuso in un contenitore ermetico. Se avete usato solo ingredienti freschi potete anche congelarlo, nella stessa modalità.
Una volta aggiunta la pasta, si consiglia di consumarla subito.

Consiglio

Oltre al vino, potete sfumare i carciofi usando del brodo vegetale al posto dell’acqua. Provate ad aggiungere un peperoncino fresco tritato: la nota piccante darà un’ulteriore marcia in più!
Se volete, potete tranquillamente sostituire il tipo con il prezzemolo fresco.

Come pulire i carciofi

Leggi la scheda completa: Come pulire i carciofi
26 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Giugy88
    sabato 08 settembre 2018
    mi è piaciuta un saaaacccooo! ne mangeresti a quantità industriale😵🎉
  • victoriadolce
    martedì 15 maggio 2018
    Bravi, un piatto buonissimo! Grazie!
4 FATTE DA VOI
Nunziared
Ottimo!!!! Sostituito zafferano con curcuma
Giugy88
veraaaaamente squisiteee!!!!
Roby97
ottime 😊😊😊
Lancetta80
davvero buonissime e primaverili! da rifare sicuramente
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo

{if !$smarty.const.IS_LIVE} {if}