/5

Filetto di maiale alle amarene con crema di patate

PRESENTAZIONE

Filetto di maiale alle amarene con crema di patate

Un secondo piatto succulento, godurioso e insolito insaporito da dolci e carnose amarene: è il filetto di maiale alle amarene con crema di patate. Una ricetta perfetta per una cena tra amici in cui vorrete sfoggiare la vostra abilità culinaria incuriosendoli con aromi e accostamenti particolari. Il profumo della salvia, classica compagna di arrosti e filetti, incontra teneri bocconcini di maiale e insieme alle amarene sciroppate finiscono per creare un fondo di cottura goloso e accattivante. Accompagnate il filetto di maiale alle amarene con una crema di patate morbida e vellutata, diventerà un cavallo di battaglia!

Leggi anche: Filetto di maiale

INGREDIENTI

Filetto di maiale 300 g
Vino bianco 80 g
Amarene con sciroppo (16 amarene e il loro sciroppo) 150 g
Acqua 30 g
Salvia 8 foglie
Rosmarino 2 rametti
Timo 1 rametto
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale aromatizzato alle erbe q.b.
Per la crema di patate
Patate 280 g
Latte intero 100 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare il Filetto di maiale alle amarene con crema di patate

Per preparare il filetto di maiale alle amarene con crema di patate potete iniziare da quest'utlima. Lavate e lessate una patata 1; non appena raggiunge il bollore lasciate cuocere dai 30 ai 50 minuti a seconda della grandezza: ricordate di fare la prova con una forchetta, quando i rebbi entreranno facilmente al cuore allora sarà pronta. Quando sarà pronta dovrete sbucciarla da calda e schiacciarla 2. Quindi potrete unire il latte 3,

salare e pepare 4 e mescolare con un cucchiaio 5. Per rendere poi la crema ancora più vellutata potrete frullare il tutto con frullatore a immersione 6.

Mentre si cuociono le patate potrete già occuparvi del filetto di maiale. Calcolate bene i tempi in modo da poter impiattare sia la carne che la crema di patate ben caldi: eliminate il grasso e i tessuti in eccesso 7, ricavate 4 pezzi grossi circa 6 cm ciascuno 8. Quindi sistemate due foglie di salvia su ciascun filetto 9

e legate con dello spago da cucina 10. Passate alla cottura: mettete un pentolino sul fuoco e scaldate un filo d’olio, lo spicchio d’aglio in camicia e i rametti di timo e rosmarino 11. Non appena il fondo è ben caldo sistemate i filetti di carne. Non appena avrà preso un bel colore, circa 1 minuto dopo, girate i pezzi sull’altro lato aiutandovi con le pinze 12 in modo da non forare la carne. Cuocete per lo stesso tempo.

Salate 13, sfumate con il vino bianco 14, lasciate evaporare l’alcol e poi chiudete con il coperchio 15.

Dopo circa 3-4 minuti di cottura, in cui la carne si sarà intenerita diventando succosa e rosata, potrete togliere il coperchio e rimuovere l’aglio e le erbe aromatiche 16. Quindi versate le amarene con il loro sciroppo 17, l’acqua 18.

Proseguite la cottura per altri 7-8 minuti 19; appena pronti i filetti sistemateli in un piatto e copriteli, giusto il tempo di preparare l'impiattamento. Distribuite una cucchiaiata di crema di patate sul fondo dei piatti, adagiate due pezzi di carne per parte insieme alle amarene. Guarnite con un po’ di riduzione di cottura e il vostro filetto di maiale alle amarene con crema di patate è pronto per essere servito 21!

Conservazione

Conservate il filetto di maiale per 1 giorno in frigo chiuso in un contenitore ermetico.

Conservate la crema di patate a parte per 1 giorno al massimo in frigo, in un contenitore ermetico.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Potete sfumare con del brandy o cointreau al posto del vino bianco!

RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo