Filetto di manzo in crosta alla birra

PRESENTAZIONE

Il filetto di manzo in crosta alla birra è un secondo piatto raffinato e di grande effetto da preparare in occasioni speciali.
Una delicata crosta di pasta sfoglia nasconde un ripieno pregiato: un taglio di filetto scottato in padella con un filo d’olio ricoperto da una crema di carciofi e rivestito da pancetta affumicata.
La riduzione del fondo di cottura del filetto sfumata con la birra accompagna il piatto: una delizia per il palato!

Leggi anche: Filetto in crosta

INGREDIENTI
Carne bovina filetto di manzo 4 fette da 200 gr l'uno 800 g
Cuori di carciofo 200 g
Cipollotto fresco 1
Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
Burro 30 g
Sale q.b.
Pepe q.b.
Pasta Sfoglia 400 g
Pancetta affumicata 320 g
Uova 1
Panna fresca liquida 4 cucchiai
Salvia 1 foglia
Rosmarino 1 rametto
Birra Moretti Classica 200 ml 200 ml
Preparazione

Come preparare il Filetto di manzo in crosta alla birra

Per preparare il filetto di manzo in crosta alla birra per prima cosa dedicatevi a preparare la crema di carciofi che ricoprirà il filetto. Tagliate i cuori di carciofo a pezzetti 1 e mondate e triate il cipollotto. In una padella fate appassire con l’olio il cipollotto quindi aggiungete i carciofi e lasciateli cuocere 2 per 10 minuti quando diverranno teneri e asciutti, quindi aggiustate di sale e pepe. Con un frullatore ad immersione riducete i carciofi a pezzi più piccoli 3 per ottenere una crema asciutta ma non troppo fine, quindi lasciate raffreddare.

Legate i 4 filetti di manzo con dello spago da cucina in modo da conferirgli una forma tonda 4, poi rosolateli in padella su entrambi i lati con 2 cucchiai di olio e il burro 5 2 minuti per ogni lato, quindi salate ricordandovi di lasciarli piuttosto al sangue o comunque rosati all’interno. In questa fase il filetto deve raggiungere la cottura finale desiderata: ricordatevi di non cuocere il filetto più di una volta su ogni lato. Tenete da parte il fondo di cottura dei filetti e poneteli su di una gratella in un posto fresco a scolare del liquido in eccesso 6.

Quando i filetti saranno freddi, spalmateli completamente con la crema di carciofi 7 e posizionate su di un foglio di carta forno alcune fette di pancetta poste a croce 8. Adagiate il filetto al centro e poi richiudete la pancetta in modo da avvolgerlo completamente 9.

Mettete il filetto al centro di un disco di pasta sfoglia 10 che richiuderete formando delle piccole pences tutto intorno ad esso 11 che appiattirete premendole verso la carne e sigillando la sommità. Se dovesse avanzarvi della pasta sfoglia in eccesso tagliatela via con un coltellino 12.

Ponete i filetti, con la parte della chiusura rivolta verso il basso, su di una leccarda foderata con carta forno 13. Potete utilizzare i ritagli di pasta sfoglia per tagliare delle striscioline 14 e realizzare qualche decoro sulla superficie della crosta del filetto. Sbattete il tuorlo dell’uovo con la panna e spennellate interamente la superficie e i lati dei filetti 15.

Infornate i filetti in crosta 16 in forno già caldo a 180° per 20 minuti fino a che la pasta sfoglia diverrà di un bel colore dorato. Nel frattempo, preparate la salsa di accompagnamento alla birra: versate nella padella dove avrete raccolto il  fondo di cottura le erbe aromatiche tritate 17 e la birra 18. Salate e lasciate ridurre; se volete rendere la salsa ancora più densa aggiungete un cucchiaino di farina disciolta in poco brodo di carne. Trascorso il tempo necessario, estraete i filetti in crosta dal forno e serviteli immediatamente con la riduzione alla birra.

Consiglio

Fuori stagione potrete usare anche i cuori di carciofi congelati. Chiedete al vostro macellaio di fiducia di preparavi 4 tagli di filetto di manzo alti circa 4 cm e del peso di 200 gr l'uno. Se volete un'alternativa più economica chiedete invece 4 tagli di filetto di maiale.

51 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Linda
    mercoledì 31 gennaio 2018
    Buon giorno! ieri sera ho fatto due porzioni di filetto ma all'interno si è cotto molto.. era buono ma si è praticamente lessato! come posso fare?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 31 gennaio 2018
    @Linda: ciao! Il peso era esatto? probabilmente era più sottile e si è cotto troppo! 
  • Vale
    domenica 10 settembre 2017
    ciao, dall'immagine dimostrativa si vede la carne parecchio al sangue, se io volessi fare una cottura media quanto tempo dovrei farla cucinare di più? inoltre, 4 cm mi sembra eccessivamente alta per la carne, se facessi tagliare il filetto in fette da circa 3 cm (o anche un po' meno), tenendo gli stessi tempi di cottura otterrei una cottura media o devo prolungarli?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 10 settembre 2017
    @Vale: Ciao Vale, non avendo provato non sappiamo indicarti il tempo preciso ma utilizzando un taglio di filetto meno spesso otterrai sicuramente una carne meno al sangue!
1 FATTA DA VOI
direnzoa
Filetto di manzo in crosta alla birra
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo