Finta maionese di avocado

/5

PRESENTAZIONE

Se per alcuni la maionese è un classico intoccabile da preparare secondo tradizione, sono molti quelli che, per scelte o esigenze alimentari, vogliono provarla in versioni alternative. Noi di Giallozafferano, lo sapete, vogliamo accontentare proprio tutti i gusti, e perciò, dopo la finta maionese senza uova, ci siamo spinti ancora oltre e oggi vi proponiamo una finta maionese di avocado! Una salsa setosa, delicata e deliziosamente acidula, che non ha niente da invidiare alla classica maionese anche se se ne differenzia per molti aspetti. Preparata con avocado, frutto esotico versatile e ricco di grassi insaturi, prezioso olio di sesamo e un leggero latte di riso, la finta maionese di oggi accontenterà tanto i vegani quanto chi soffre di intolleranze a uova o latticini, regalandovi un gusto ricco e avvolgente perfetto per accompagnare snack, aperitivi, burger classici o vegetariani o persino i più sobri piatti di pesce. Il tutto declinato in un invitante color pastello!

INGREDIENTI
Ingredienti per 400 g
Avocado 1
Olio di sesamo 100 g
Latte di riso 50 g
Succo di lime 15 g
Sale fino 1 pizzico
Tabasco® 2 g
Preparazione

Come preparare la Finta maionese di avocado

Per preparare la finta maionese di avocado, scegliete un avocado al giusto grado di maturazione: la polpa dovrà risultare verde e soda, ma leggermente cedevole al tatto. Tagliate a metà il vostro avocado 1 e asportate il nocciolo 2. Rimuovete la buccia, aiutandovi con un coltellino dalla lama liscia 3

e tagliate la polpa a dadini 4, in modo da ricavarne 260 gr. Spremete il lime per ricavarne il succo 5 e versatelo insieme all’avocado nel bicchiere del mixer a immersione 6.

Aggiungete l’olio di sesamo 7, una presa di sale 8 e il latte di riso 9.

Frullate accuratamente 10 per ottenere una salsa perfettamente liscia. Unite quindi il tabasco 11, regolando il grado di piccantezza a vostro gusto, mescolate bene e la vostra finta maionese di avocado sarà pronta per essere gustata!

Conservazione

Potete conservare la finta maionese di avocado chiusa in un vasetto a chiusura ermetica, in frigo per 3-4 giorni. Potete anche congelarla, se avete utilizzato solo ingredienti freschi.

Consiglio

Se non avete a disposizione l’olio di sesamo, o semplicemente preferite un tocco più mediterraneo, sostituitelo con la stessa quantità di olio extravergine! Anche il latte di riso si può sostituire all’occorrenza con un buon latte di soia. Se desiderate rendere più agrodolce la vostra finta maionese, aggiungete invece qualche goccia di sciroppo d’acero o di agave.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI16
  • Mamybell
    domenica 13 marzo 2022
    Se il frutto è maturo sbucciarlo risulta difficile. La tecnica più veloce è quella di usare un cucchiaio, infilandolo tra polpa e scorza sul lato più largo del frutto e con delicatezza farlo scivolare sotto e ai lati della polpa fino a staccarla del tutto.
  • Saradec
    venerdì 20 novembre 2020
    Con cosa si può accompagnare?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 20 novembre 2020
    @Saradec: Ciao, puoi servirla insieme a delle patatine di mais o utilizzarla per farcire gli hamburger per esempio, ma è ottima anche col pesce!

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.