Flan de vanilla

/5
Flan de vanilla
25
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 55 min
  • Dosi per: 4 pezzi
  • Costo: basso
  • Nota: + il tempo di raffreddamento

Presentazione

Morbido e cremoso, dolce e avvolgente sono le strepitose caratteristiche della ricetta di oggi: il flan di vaniglia è uno dei dolci al cucchiaio più amati, originario del Messico. Il flan è uno sformato dolce caratteristico dell'America centrale, molto simile al nostro budino, che prevede una cottura in forno a bagnomaria. Tra gli ingredienti fondamentali ci sono le uova e il latte condensato, tipico di quelle zone. Proprio come il creme caramel, il flan de vanilla è un dolce senza farina molto semplice da preparare ma perfetto per concludere una serata speciale... munitevi di cucchiaino e preparatevi a un'esplosione di dolcezza, le vostre papille gustative rimarranno elettrizzate! 

Ingredienti

Latte intero 200 g
Latte condensato 200 g
Uova 160 g
Tuorli 42 g
Zucchero 150 g
Baccello di vaniglia 1

per il caramello

Acqua 20 g
Zucchero 200 g
Preparazione

Come preparare il Flan de vanilla

Flan de vanilla

Per preparare il flan de vanilla iniziate dal caramello. Versate l'acqua in un tegame (1), aggiungete lo zucchero (2) e portate lo sciroppo (3) al bollore a fiamma bassa. 

Flan de vanilla

Nel frattempo preparate la base del flan. In una ciotola versate le uova (4), lo zucchero (5) e il latte condensato (6). 

Flan de vanilla

Prelevate i semi dal baccello di vaniglia (7) e uniteli al composto (8). In ultimo versate il latte (9) 

Flan de vanilla

e frustate il tutto (10). Nel frattempo lo sciroppo avrà iniziato a bollire (11), attendete che abbia raggiunto un color ambrato scuro, quindi spegnete il fuoco e per fermare la cottura dello zucchero immergete la base del pentolino in una ciotola colma d'acqua facendo attenzione a non far entrare l'acqua a contatto con il caramello. A questo punto utilizzando un cucchiaio (12) dividete il caramello in 4 cocottine di ceramica di 7 cm di diametro e 5 di altezza. 

Flan de vanilla

Utilizzando un mestolo (13) dividete in maniera equa il composto nelle 4 cocotte, lasciando almeno 1 cm dal bordo. A questo punto passate alla cottura a bagno maria. Munitevi di una teglia sufficientemente grande e dai bordi alti, riempitela con dell'acqua calda (14) e posizionate le cocotte all'interno (15). Cuocete in forno statico preriscaldato a 160° per circa 50 minuti, nel ripiano più basso. 

Flan de vanilla

Trascorso il tempo di cottura estraete i flan de vanilla dal forno (16) e lasciateli raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero per almeno 3 ore. Al momento di servirle immergete la cocotte in un pentolino colmo d'acqua bollente (senza farla andare a contatto con il flan) e con un coltellino dalla lama liscia praticate un'incisione lungo tutta la circonferenza (17). In questo modo sarà più facile estrarre il flan e capovolgerlo su un piattino da dessert (18). 

Conservazione

I flan de vanilla possono essere conservati in frigorifero per 3 giorni ben avvolti nella pellicola per alimenti. 

Consiglio

Il flan può essere accompagnato da frutti rossi leggermente aciduli (mirtilli, ribes, more) per mitigarne la dolcezza.

Leggi tutti i commenti ( 25 ) Le vostre versioni ( 1 )

I commenti (25)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Lavininiamorgana87 ha scritto: lunedì 01 ottobre 2018

    il latte condensato della ricetta è quello zuccherato?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 02 ottobre 2018

    @Lavininiamorgana87: Ciao si è un prodotto che contiene zucchero.

  • jive74 ha scritto: lunedì 11 giugno 2018

    @msmsfc15: il problema credo che sia che in realtà non si ha un passaggio da sciroppo bianco a sciroppo scuro, come sembra di capire dalla ricetta. Lo zucchero, evaporata l'acqua, torna in polvere e, surriscaldatosi, si caramella, diventando fluido. Sembra uno sciroppo ma non lo è.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 11 giugno 2018

    @jive74: ciao! Lo sciroppo è quando metti acqua e zucchero nel pentolino, evaporando l'acqua lo zucchero si trasforma in caramello! L'acqua permette allo zucchero di non bruciare e di avere una cottura uniforme! 

Leggi tutti i commenti ( 25 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • Cubanchef
    Dolce che mi ricorda sempre Cuba.
  • Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

Gli struffoli sono un dolce tipico della tradizione napoletana e rappresentano una delle ricette più caratteristiche del periodo natalizio.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 15 min

Primi piatti

Il risotto con capesante e agrumi è un semplice primo piatto, elegante e profumato, facile da realizzare e perfetto per le occasioni speciali!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 25 min

Lievitati

Il panettone con fichi e mandorle è un lievitato da fare in casa durante le feste: l'uso della frutta secca rende speciale il famoso dolce del Natale!

  • Difficoltà: molto elevata
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 75 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Ricette di Natale
Primi di Natale
Dolci di Natale
Antipasti di Natale
Biscotti
Dolci veloci
Torte
Contorni