Focaccia alla zucca

/5

PRESENTAZIONE

Focaccia alla zucca

La focaccia è buona in tutti i gusti e in tutte le forme. Ma avete mai provato a realizzare una versione invernale come questa? La focaccia alla zucca racchiude tutta la dolcezza della zucca e la sprigiona morso dopo morso, mentre gli aghi di rosmarino rilasciano un profumo incredibile. Realizzarla è davvero semplice: la zucca frullata viene aggiunta all'impasto, in modo da amalgamarsi alla perfezione. Potrete gustarla da sola, utilizzarla per arricchire il cestino del pane o farcirla per una merenda sfiziosa. Qualche idea? Provate con speck e formaggio di montagna, sentirete che bontà!

E se siete amanti degli impasti con la zucca provate anche queste ricette: 

INGREDIENTI
Per una focaccia da 25x30 cm
Zucca butternut (già pulita) 300 g
Farina 1 350 g
Farina 0 250 g
Acqua 220 g
Olio extravergine d'oliva 30 g
Lievito di birra secco 1 g
Zucchero 1 cucchiaino
Sale fino 1 cucchiaino
Rosmarino 1 rametto
Preparazione

Come preparare la Focaccia alla zucca

Per preparare la focaccia alla zucca partite proprio da questa. Eliminate la buccia esterna utilizzando un pelapatate 1. Tagliate la zucca a fette ed eliminate eventuali semi. Dovrete ottenere 300 g di polpa e tagliarla a cubetti 2. Trasferite la zucca in una vaporiera 3 e cuocetela per circa 20 minuti. 

Controllate la cottura punzecchiando la zucca con una forchetta, sino a che non sarà abbastanza morbida 4. Trasferitela in un mixer 5 e aggiungete l'acqua 6.

Frullate fino ad ottenere una purea 7. In una ciotola capiente versate i 2 tipi di farina 8 e aggiungete il lievito di birra secco 9

Unite anche l’olio di oliva 10, lo zucchero 11 e la purea di zucca 12

Mescolate con un cucchiaio 13 sino ad amalgamare gli ingredienti 14. Coprite con pellicola e lasciate riposare 15 minuti a temperatura ambiente 15

Riprendere poi l’impasto 16 e mescolate ancora con una spatola. Aggiungete il sale 17 e continuate ad impastare in ciotola. Rovesciate l’impasto su un piano di lavoro leggermente unto con olio di oliva e formate un panetto tondo dando prima alcune pieghe di rinforzo 18

Trasferite il panetto a lievitare nella ciotola usata in precedenza, ancora unta 19. Coprite con pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio 20. Ci vorranno circa 5 ore, in un luogo caldo e senza correnti d’aria. Una volta lievitato riprendete l'impasto e trasferitelo all'interno di una teglia rettangolare, grande 25x30 cm, foderato con carta forno oliata. Stendete l'impasto con le mani sino a ricoprire l'intera superficie 21

Coprite con pellicola 22 e fate lievitare ancora un’ora. Cospargete la superficie con aghetti di rosmarino 23 e cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per circa 30 minuti, nel ripiano centrale, o fino a doratura sia alla base che in superficie. Sfornate 24, lasciate intiepidire e servite!

Conservazione

Si può conservare avvolta da pellicola per 2 giorni a temperatura ambiente. Si può congelare in sacchetti per alimenti

Consiglio

Al posto del lievito di birra secco potete utilizzare 4-5 grammi di lievito di birra fresco.

Cambiando varietà di zucca dovrete aggiustare la dose della farina regolandovi sulla consistenza dell'impasto.

Cercate un'alternativa senza lievitazione? Provate la ricetta della croccantella alla zucca!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI3
  • Nadia 1977
    mercoledì 08 dicembre 2021
    È possibile cucinare la zucca al forno o farla lessata?
  • bertuz
    mercoledì 08 dicembre 2021
    posso sostituire la vaporiera con una cottura al forno?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 09 dicembre 2021
    @bertuz @Nadia1977: Ciao, puoi cuocerla al forno o in microonde ma dovrai regolare la dose di farina in bae alla consistenza dell'impasto!

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.