Focaccia con cipolle e stracchino

/5

PRESENTAZIONE

Se per gli amanti della merenda dolce le torte o le crostate sono perfette, per i golosi di salato la focaccia è imbattibile per spezzare la giornata. Calda, fragrante, condita solo con olio e rosmarino oppure anche fredda, con le patate o le olive... è sempre buona! Oggi abbiamo una ricetta semplice e gustosa da suggerirvi se vorrete preparare una focaccia morbida e sfiziosa: focaccia con cipolle e stracchino. Non avrete bisogno di planetarie, attrezzi particolari o lunghe ore di lievitazione! Vi basterà mettere le mani in pasta e lavorare il composto fino a che risulterà liscio ed omogeneo! Stracchino e cipolle sono un connubio davvero perfetto... ma voi potrete personalizzarla secondo il vostro gusto, arricchendola con altri ingredienti o utilizzando quelli che amate di più. La focaccia con cipolle e stracchino è perfetta da gustare sia calda che fredda, per esempio per un aperitivo in casa!

INGREDIENTI

Ingredienti per una teglia 26x30 cm
Farina Manitoba 200 g
Farina 00 300 g
Acqua a temperatura ambiente 300 g
Olio extravergine d'oliva 40 g
Lievito di birra secco 4 g
Sale fino 8 g
Zucchero 5 g
per farcire
Stracchino 250 g
Cipolle rosse 250 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare la Focaccia con cipolle e stracchino

Per preparare la focaccia con cipolle e stracchino versate in una ciotola capiente il lievito 1, lo zucchero 2 e l'acqua a temperatura ambiente 3.

Mescolate con una forchetta per sciogliere bene il tutto 4. Iniziate ad aggiungere gradualmente le due farine 5 e mescolate man mano con una forchetta 6. Quando il composto inizierà a compattarsi aggiungete l'olio 6

e incorporatelo sempre mescolando con la forchetta 7. Unite quindi il sale 8 e la farina rimasta 9

Impastate con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo 10, trasferitelo poi su un piano e continuate ad impastare 11. Quando avrete ottenuto un panetto liscio trasferitelo in una ciotola leggermente unta. Coprite con pellicola 12 e lasciate lievitare per 2 ore a temperatura ambiente. 

Trascorse le 2 ore sbucciate le cipolle e tagliatele a fette 13, senza separare gli anelli. Trascorso il tempo di lievitazione riprendete l'impasto ormai raddoppiato 14 e capovolgetelo su una teglia da 26x30 cm precedentemente unta. Stendete la focaccia con le mani ben oliate 15

Quando avrete ricoperto l'intera superficie della teglia 16 aggiungete sopra lo stracchino 17 e le cipolle 18

Lasciate lievitare ancora per 20 minuti 19. Trascorso questo tempo condite con un pizzico di sale e di pepe e un filo d'olio 20. Cuocete la focaccia in forno statico preriscaldato a 200° per 20-25 minuti. Sfornate la focaccia 21 e lasciatela intiepidire prima di servirla! 

Conservazione

La focaccia si conserva per 1-2 giorni in un sacchetto di carta. Si può congelare una volta cotta e lasciata raffreddare, per poi scongelarla e scaldarla al bisogno.

Consiglio

Arricchite la focaccia aggiungendo delle olive nere in superficie! 

RICETTE CORRELATE
COMMENTI21
  • mille_bolle
    sabato 11 luglio 2020
    si può sostituire il lievito di birra con il lievito secco istantaneo? che differenze ci sono?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 11 luglio 2020
    @mille_bolle: Ciao, per questa ricetta il lievito istantaneo non è adatto... se preferisci puoi realizzare la focaccia istantanea del nostro blog "Le ricette di Tina"!
  • SMarty1602
    venerdì 15 maggio 2020
    Ciao, una piccola domanda tecnica: ho fatto l’impasto ma per un imprevisto dovrò uscire quindi lieviterà per più di due ore. Passate le due ore lo devo mettere in frigo o può continuare a stare fuori? Grazie!
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 15 maggio 2020
    @SMarty1602:Ciao, consigliamo di avviare la lievitazione e poi di conservarlo in frigorifero.