Focaccia dolce alle pesche e albicocche

/5

PRESENTAZIONE

La focaccia è uno di quei cibi da gustare a tutte le ore, soffice e saporita è uno dei lievitati più amati che invadono le panetterie italiane da nord a sud. Ma l’avete mai provata nella sua versione dolce? Ecco la ricetta: focaccia dolce alle albicocche, un impasto morbido e goloso sormontato da succose fettine di pesche e albicocche. Golosa e nutriente questa focaccia dolce è ideale per una merenda sostanziosa e originale. E quando pesche e albicocche non saranno più di stagione, sostituitele con altra frutta disponibile, questo è un dolce che si può preparare tutto l’anno!

INGREDIENTI

Ingredienti per l'impasto (per una teglia di 30 x 40 cm)
Acqua 400 ml
Farina Manitoba 600 g
Miele 30 g
Olio extravergine d'oliva 40 ml
Sale fino 8 g
Lievito di birra secco 2,5 g
per la ricopertura
Albicocche 350 g
Pesche noci 120 g
Zucchero 60 g
Olio extravergine d'oliva 40 ml
per ungere la teglia
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare la Focaccia dolce alle pesche e albicocche

Per realizzare la focaccia dolce alle albicocche, ponete in una brocca l’acqua, versate il sale 1, il miele 2 e l’olio di oliva extravergine 3.

Nella tazza di una planetaria munita di foglia setacciate la farina (potete utilizzare la farina Manitoba o la farina 0) 4 e aggiungete il lievito di birra disidratato 5. Azionate la macchina e aggiungete i liquidi 6

quando gli ingredienti saranno amalgamati, togliete la foglia e montate il gancio 7, poi fate impastare per circa 10-15 minuti. Estraete la pasta dalla tazza della planetaria, avrà una consistenza piuttosto morbida, oleate il piano di lavoro 8 , trasferite l’impasto sul tavolo 9

date una forma sferica all'impasto 10 e poi adagiatelo in una ciotola coperto con pellicola 11 e lasciate lievitare per circa 2 ore nel forno spento con luce accesa. Nel frattempo lavate la frutta, tagliate le albicocche a fette spesse 1,5 cm eliminando il nocciolo 12

fate lo stesso con le pesche 13. Ungete con l’olio una teglia delle dimensioni di cm 40 x 30 cm 14 quando la pasta sarà lievitata, stendetela nella teglia pressandola leggermente con le mani. Formate dei buchi con i polpastrelli sulla superficie dell’impasto  15

cospargete la focaccia con l'olio e lo zucchero semolato 16. Distribuite sulla superficie le fettine di frutta 17 e poi lasciate lievitare per mezz’ora coprendo con pellicola, al termine della lievitazione ed infornate in forno statico preriscaldato a 190° per circa 20 minuti (o in forno ventilato a 170° per 10-15 minuti) fino a quando la focaccia non risulterà dorata. A cottura ultimata, sfornate la focaccia dolce alle albicocche 18 e lasciatela raffreddare prima di servirla.

Conservazione

Si consiglia di conservare la focaccia in frigorifero per 2-3 giorni. E’ possibile congelarla dopo la cottura.

Consiglio

Potete sostituire pesche e albicocche con altra frutta come prugne, fichi o mele. Quando pesche e albicocche non saranno più di stagione potrete comunque usare quelle sciroppate o sotto spirito (in questo caso scegliete alcolici di media gradazione dal gusto dolce come il moscato o il passito) e sostituite parte dell’acqua con il liquido di conservazione avendo cura di ridurre la dose dello zucchero nel caso dello sciroppo.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI18
  • marci24
    sabato 11 giugno 2022
    Salve , posso usare la farina fioretto mais in alternativa alla manitoba?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 13 giugno 2022
    @marci24: Ciao, ogni farina ha un diverso grado di assorbimento dei liquidi. Per darti un'indicazione precisa dovremmo provare. Quindi possiamo solo dirti di testare e di controllare la consistenza dell'impasto.
  • Lipa
    lunedì 05 luglio 2021
    Ciao, volevo farla per il pranzo della domenica...posso impastare la sera prima e cuocere poi la mattina? In caso come mi consigliate di procedere? Grazie mille!
    Redazione Giallozafferano
    martedì 06 luglio 2021
    @Lipa:Ciao, con un riposo così lungo dovresti ricalibrare le dosi del lievito, ma non avendo provato non possiamo fornirti indicazioni precise.

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter
----->>>>