Focaccia senza lievito

/5
Focaccia senza lievito
66
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 65 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Serata tipo: amici che piombano a casa vostra per l’ora di cena e ormai è troppo tardi per cucinare la pizza che vi ha reso famosi tra le vostre conoscenze e che avevate promesso! "E ora?", penserete..."Ottimo", rispondiamo noi! È arrivata l’occasione buona per sfoderare una ricetta che anche noi prepariamo molto spesso: la focaccia senza lievito. I lunghi tempi d’attesa, per ottenere un classico lievitato, vengono ridotti e sostituiti dalla velocità d’esecuzione e dal risultato originale e sfizioso. Ma la focaccia senza lievito non è soltanto una comoda idea per la cena. Infatti, quest’asso nella manica, è la ricetta ideale per chi è intollerante al lievito. Una sorta di torta salata senza lievito, realizzata con acqua, farina e olio alla quale non saprete resistere, con un ripieno saporito e irresistibile ma che potrete adattare ai gusti dei vostri ospiti... avete circa un paio d'ore di tempo prima che suonino alla porta! Che focaccia senza lievito sia allora!

Ingredienti per uno stampo da 26,5 cm di diametro

Acqua a temperatura ambiente 133 g
Farina 00 250 g
Olio extravergine d'oliva 35 g
Sale fino 6 g

per il ripieno

Patate 400 g
Pancetta dolce 100 g
Provola affumicata 110 g
Preparazione

Come preparare la Focaccia senza lievito

Focaccia senza lievito

Per preparare la focaccia senza lievito cominciate dall’impasto. In una ciotola versate la farina insieme al sale (1). Unite anche l’acqua a temperatura ambiente versandola a filo (2) mentre impastate a mano. Procedete aggiungendo 25 grammi di olio all’impasto che a questo punto sarà diventato compatto (3).

Focaccia senza lievito

Dopo una breve mescolata in ciotola, trasferite il composto sul piano da lavoro (4). Lavoratelo fin quando non noterete che l’impasto è diventato elastico e liscio (5) E' normale che l'impasto risulti molto morbido. Trasferite nuovamente in ciotola la pallina di impasto (6) e coprite con pellicola trasparente: fate riposare per almeno 30 minuti a temperatura ambiente.

Focaccia senza lievito

Nel frattempo dedicatevi al ripieno: lavate e poi lessate le patate in un pentolino per una ventina di minuti dal momento in cui l’acqua raggiunge il bollore (7). È importante che non cuociano fino a diventare troppo morbide, altrimenti si disferanno durante la cottura in forno. Una volta cotte scolatele (8) e lasciatele raffreddare, poi pelatele e tagliatele a fette di circa 1 cm (9).

Focaccia senza lievito

Tagliate a cubetti la pancetta dolce (10) e la provola affumicata (11), quindi tenete da parte. A questo punto potrete riprendere l’impasto, dividetelo a metà (12)

Focaccia senza lievito

e tirate l'impasto infarinando leggermente il piano di lavoro (13) ottenendo un disco di circa 26 centimetri. Ungete una teglia di 26,5 cm di diametro (24 cm di diametro misurando il fondo) e sistemate la sfoglia ottenuta, pressando leggermente il fondo e i bordi per far aderire perfettamente (14). Farcite la focaccia con le fette di patate (15),

Focaccia senza lievito

la pancetta e la provola tagliate a dadini (16). Tirate anche l’altra metà di impasto e andate a sistemare la sfoglia in teglia (17): fate in modo che i bordi combacino per bene e poi pizzicate con le dita e arrotolate bene lìimpasto per sigillare (18).

Focaccia senza lievito

Con i rebbi di una forchetta bucate la superficie (19) e infine spennellate la superficie coi restanti 10 grammi di olio (20). Cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 35 minuti nella parte centrale del forno, poi spostate la teglia sulla base del forno e cuocete per altri 10 minuti. Quindi sfornate e servite la vostra focaccia senza lievito ancora fumante (21)!

Conservazione

La focaccia senza lievito si può conservare in frigorifero, una volta cotta, per 1-2 giorni coprendola con pellicola trasparente. Se preferite potete anche congelarla da cotta o da cruda. In quest’ultimo caso basterà lasciarla scongelare per poi cuocere normalmente.

Consiglio

Personalizzate il ripieno con quello che preferite di più creando così delle focacce nuove ogni volta! E se il dolce è la vostra passione? Beh, non vi resta che farcirla di Nutella!

Leggi tutti i commenti ( 66 ) Le vostre versioni ( 12 )

Altre ricette

I commenti (66)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • dulcinea2001 ha scritto: martedì 08 gennaio 2019

    ciao,fatta con peperoni e patate ,cotti prima a parte,buonissima!

  • Nadia 1977 ha scritto: giovedì 27 dicembre 2018

    Che tipo di provola affumicata è stata utilizzata nella ricetta? Io ho utilizzato quella fresca e credo sia più opportuno utilizzare quella stagionata, più soda.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 28 dicembre 2018

    @Nadia 1977: Ciao, più che altro è anche una questione di gusto! Puoi usare quella affumicata che ha un sapore più deciso e intenso! smiley

Leggi tutti i commenti ( 66 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • ArtRosi
    Con carciofi, piselli, prosciutto e besciamella 😋
  • Nadia 1977
    Molto buona e semplice da preparare. Non mi è piaciuto molto l'odore e il retrogusto della provola affumicata (ho utilizzato quella conservata nel suo liquido, la vera provola affumicata.
  • kimberly23
    ok

Ultime ricette

Dolci

I biscotti semplici decorati sono un pensiero dolcissimo da personalizzare come preferite: preparate la frolla, la glassa e scatenate la fantasia!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min

Secondi piatti

Il rotolo di frittata gratinato è un secondo piatto veloce e stuzzicante: una base perfetta da farcire con gli ingredienti che si preferiscono!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min

Dolci

La torta melarancia combina il gusto delle mele all'aroma dell'agrume per un dolce soffice, alto e profumato ideale per la colazione o la merenda.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 70 min

Lievito
Focaccia con lievito madre
Focaccia con lievito istantaneo
Focaccia morbida senza lievito
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce