Focaccia senza lievito

PRESENTAZIONE

Serata tipo: amici che piombano a casa vostra per l’ora di cena e ormai è troppo tardi per cucinare la pizza che vi ha reso famosi tra le vostre conoscenze e che avevate promesso! "E ora?", penserete..."Ottimo", rispondiamo noi! È arrivata l’occasione buona per sfoderare una ricetta che anche noi prepariamo molto spesso: la focaccia senza lievito. I lunghi tempi d’attesa, per ottenere un classico lievitato, vengono ridotti e sostituiti dalla velocità d’esecuzione e dal risultato originale e sfizioso. Ma la focaccia senza lievito non è soltanto una comoda idea per la cena. Infatti, quest’asso nella manica, è la ricetta ideale per chi è intollerante al lievito. Una sorta di torta salata senza lievito, realizzata con acqua, farina e olio alla quale non saprete resistere, con un ripieno saporito e irresistibile ma che potrete adattare ai gusti dei vostri ospiti... avete circa un paio d'ore di tempo prima che suonino alla porta! Che focaccia senza lievito sia allora!

Leggi anche: Focaccia di patate

INGREDIENTI

537
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per uno stampo da 26,5 cm di diametro
Acqua a temperatura ambiente 133 g
Farina 00 250 g
Olio extravergine d'oliva 35 g
Sale fino 6 g
per il ripieno
Patate 400 g
Pancetta dolce 100 g
Provola affumicata 110 g
Preparazione

Come preparare la Focaccia senza lievito

Per preparare la focaccia senza lievito cominciate dall’impasto. In una ciotola versate la farina insieme al sale 1. Unite anche l’acqua a temperatura ambiente versandola a filo 2 mentre impastate a mano. Procedete aggiungendo 25 grammi di olio all’impasto che a questo punto sarà diventato compatto 3.

Dopo una breve mescolata in ciotola, trasferite il composto sul piano da lavoro 4. Lavoratelo fin quando non noterete che l’impasto è diventato elastico e liscio 5 E' normale che l'impasto risulti molto morbido. Trasferite nuovamente in ciotola la pallina di impasto 6 e coprite con pellicola trasparente: fate riposare per almeno 30 minuti a temperatura ambiente.

Nel frattempo dedicatevi al ripieno: lavate e poi lessate le patate in un pentolino per una ventina di minuti dal momento in cui l’acqua raggiunge il bollore 7. È importante che non cuociano fino a diventare troppo morbide, altrimenti si disferanno durante la cottura in forno. Una volta cotte scolatele 8 e lasciatele raffreddare, poi pelatele e tagliatele a fette di circa 1 cm 9.

Tagliate a cubetti la pancetta dolce 10 e la provola affumicata 11, quindi tenete da parte. A questo punto potrete riprendere l’impasto, dividetelo a metà 12

e tirate l'impasto infarinando leggermente il piano di lavoro 13 ottenendo un disco di circa 26 centimetri. Ungete una teglia di 26,5 cm di diametro (24 cm di diametro misurando il fondo) e sistemate la sfoglia ottenuta, pressando leggermente il fondo e i bordi per far aderire perfettamente 14. Farcite la focaccia con le fette di patate 15,

la pancetta e la provola tagliate a dadini 16. Tirate anche l’altra metà di impasto e andate a sistemare la sfoglia in teglia 17: fate in modo che i bordi combacino per bene e poi pizzicate con le dita e arrotolate bene lìimpasto per sigillare 18.

Con i rebbi di una forchetta bucate la superficie 19 e infine spennellate la superficie coi restanti 10 grammi di olio 20. Cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 35 minuti nella parte centrale del forno, poi spostate la teglia sulla base del forno e cuocete per altri 10 minuti. Quindi sfornate e servite la vostra focaccia senza lievito ancora fumante 21!

Conservazione

La focaccia senza lievito si può conservare in frigorifero, una volta cotta, per 1-2 giorni coprendola con pellicola trasparente. Se preferite potete anche congelarla da cotta o da cruda. In quest’ultimo caso basterà lasciarla scongelare per poi cuocere normalmente.

Consiglio

Personalizzate il ripieno con quello che preferite di più creando così delle focacce nuove ogni volta! E se il dolce è la vostra passione? Beh, non vi resta che farcirla di Nutella!

75 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Barbaratommi
    martedì 21 aprile 2020
    ciao forse ho sbagliato qualcosa perché il risultato è la farcitura buona ma l’esterno molto duro cosa potrei aver sbagiato , la cottura? ho il forno con la serpentina nuova che cuoce molto più in fretta di prima. Il resto mi sembra come da ricetta.... grazie
    Redazione Giallozafferano
    martedì 21 aprile 2020
    @Barbaratommi: Ciao, si tratta di una sorta di torta salata, come indicato in presentazione, inoltre non essendoci il lievito non risulta soffice. Speriamo di esserti stati di aiuto smiley
  • luisdeolch
    domenica 19 aprile 2020
    Ma nella ricetta c'è scritto dosi per un stampo, vuol dire che è per solo oa base o anche per la parte superiore?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 19 aprile 2020
    @luisdeolch: ciao! anche per la parte superiore smiley 
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo