Focaccia tuttigusti

PRESENTAZIONE

La focaccia tuttigusti è una torta salata soffice e coreografica che somiglia molto alla torta delle rose, con l’unica differenza che la prima è salata mentre quest’ultima in genere è dolce. Questa focaccia è ideale da servire come rustico in un buffet, in modo che ogni ospite potrà prendere la sua “rosa” dalla torta e sceglierla del gusto che preferisce, quasi come se fosse un finger food. Ogni monoporzione ha un gusto diverso, noi abbiamo scelto 6 ripieni diversi ma voi potete sbizzarvi e scegliere di farcirla secondo le vostre preferenze, in modo da giocare con sapori e colori! Provate anche la nostra focaccia arrotolata per un buffet davvero originale!

Leggi anche: Focaccia con cipolle rosse e tonno

INGREDIENTI

Latte (a temperatura ambiente) 140 g
Farina 00 400 g
Lievito di birra secco 4 g
Acqua (a temperatura ambiente) 60 g
Sale fino 10 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
per il ripieno
Zucchine 150 g
Melanzane 150 g
Olive nere denocciolate 80 g
Capperi 30 g
Passata di pomodoro 50 g
Mozzarella 250 g
Prosciutto cotto 200 g
Acciughe sott'olio 6
Robiola 200 g
Origano 10 g
Cipolle rosse di Tropea 90 g
Tonno 125 g
Preparazione

Come preparare la Focaccia tuttigusti

Versate la farina nella ciotola della planetaria, aggiungete il lievito e metà dell’acqua a temperatura ambiente 1. Cominciate ad impastare con il gancio e versate a filo il latte a temperatura ambiente 2. Una volta che l’impasto avrà preso forma aggiungete il sale 3.

Quindi unite anche l’ultima metà dell’acqua, in modo da far sciogliere bene il sale 4. Continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico, che si staccherà dai bordi della planetaria 5. A questo punto versate l’olio a filo, sempre continuando ad impastare 6.

Aspettate che l’olio venga assorbito completamente e non appena l'impasto sarà pronto 7, estraetelo dalla planetaria, dategli una forma sferica con le mani 8 e ponetelo in una ciotola capiente leggermente unta 9. Coprite con pellicola e fate lievitare fino al triplicare del volume, cioè almeno per 2 ore.

Nel frattempo occupatevi del taglio delle verdure: tagliate a fette sottili le zucchine 10 e le melenzane (circa 3 mm)11. Quindi ponetele su una griglia bollente unta con un filo di olio 12.

Terminate di grigliare 13 e tenete le verdure da parte. A questo punto tagliate anche gli altri ingredienti: la mozzarella a fette, le olive nere a rondelle 14 e i capperi tritati 15.

In ultimo tagliate la cipolla a julienne fine 16. Passate le due ore riprendete il vostro impasto ormai lievitato 17, trasferitelo su una spianatoia ben infarinata e iniziate a stenderlo con il mattarello 18.

Ricavate un rettangolo di circa 45x30 cm 19 e da questo con un coltello, ritagliate 8 strisce di pasta, larghe circa 5 cm 20. Poi potete iniziare a condire le singole strisce: ad esempio noi abbiamo scelto di farcirne tre con del pomodoro 21.

aggiungendo poi su una solo l'origano, su un'altra mozzarella e prosciutto, e sull’ultima alici , capperi e olive. Per le strisce bianche rimanenti abbiamo scelto di farcirne una con robiola e zucchine (22-23-24), un’altra con robiola e melanzane e in ultimo una con tonno e cipolla.

Una volta farcite le strisce di pasta, tagliatele a metà 22 e arrotolatele su loro stesse, in modo da ottenere delle piccole girelle 23. Quindi posizionatele in maniera verticale nel frattempo che procedete con le altre 24.

Prendete una teglia in porcellana tonda da 22 cm, ungetela leggermente e disponete le girelle farcite 25, alternandole. Lasciate lievitare a temperatura ambiente per 30 minuti 26 e infornate in forno statico a 190°C per 45 minuti (per il forno ventilato 170° per 35 minuti) 27.

Conservazione

Una volta cotta potete conservare la focaccia tuttigusti per due giorni al massimo in frigorifero coperta con della pellicola trasparente.

E' possibile congelare la focaccia tuttigusti da cotta, se avete utilizzato ingredienti freschi non decongelati.

Consiglio

Potete farcire la focaccia tuttigusti con il ripieno che preferite, ad esempio pancetta e scamorza affumicata, oppure funghi e zola, oppure patate e prosciutto. Date sfogo alla fantasia!

62 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • rosaria46
    lunedì 16 aprile 2018
    ciao sono Rosaria da Nuoro ho fatto la torta salata con verdure, spero sia venuta bene .
  • Luca
    venerdì 13 ottobre 2017
    Ciao! Volendo, si può preparare per esempio la sera prima la pasta ed il giorno dopo completare la lavorazione?!? Grazie!
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 13 ottobre 2017
    @Luca:Ciao Luca, puoi preparare l'impasto la sera prima e conservarlo in frigo avendo cura di farlo rinvenire a temperatura ambiente prima di lavorarlo il giorno seguente.
5 FATTE DA VOI
angelvivy
La mia focaccia
nataliamaria
buonissimo!
simo9422
appena sfornato 🙂😍
rosaria46
Ho seguito passo passo
antonellarussoleon
Molto buoni 😊
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo