Formaggio spalmabile all'avocado

PRESENTAZIONE

Il formaggio all’avocado è la perfetta soluzione per un aperitivo fra amici; semplice e originale, è ideale da mangiare da solo o come base per una grande varietà di tartine.

Questo formaggio può essere confezionato in anticipo e la sua preparazione ammette tante variazioni per poterlo adattare ai vostri gusti.
Il formaggio all’avocado può essere una valida idea se vi è rimasto in frigorifero un avocado del quale non sapete cosa farne e magari è anche un po’ troppo maturo per altre preparazioni: in effetti, per realizzare questo formaggio, l’avocado dovrà essere morbido e saporito per conferire così un gusto deciso al prodotto finale.

Leggi anche: Pollo con pomodori e avocado

INGREDIENTI
171
CALORIE PER PORZIONE
Avocado maturo 1
Yogurt greco 200 g
Peperoncino fresco 1/2
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare il Formaggio spalmabile all'avocado

Sbucciate l’avocado, eliminate il nocciolo centrale e tagliatelo a pezzetti.
Lavate il peperoncino e tagliatene metà a rondelle; mettete l’avocado, il peperoncino e lo yogurt in una ciotola, quindi frullate gli ingredienti fino a ridurli in una crema senza grumi, infine salate e pepate.

Disponete la crema sopra un canovaccio asciutto e pulito; chiudete il canovaccio e mettetelo dentro a un colino che posizionerete sopra a una ciotola la quale raccoglierà il siero dello yogurt.

Lasciare riposare il formaggio in frigorifero per almeno 24 ore. Passato questo tempo, il prodotto avrà perso gran parte del siero e sarà diventato una crema spalmabile.
Conservate il formaggio all’avocado in frigorifero in un barattolo di vetro asciutto e pulito,chiuso ermeticamente.
Il formaggio all’avocado si conserva in frigorifero per 5 giorni.

Consiglio

Se volete, potete aggiungere al formaggio all’avocado la quantità di peperoncino che desiderate, per renderlo più o meno piccante a seconda dei vostri gusti.Se desiderate un formaggio ancora più consistente, lasciatelo riposare in frigo qualche ora in più; la perdita del siero lo renderà molto maneggevole; per presentarlo a tavola potete formare delle palline che poi condirete con un po’ d’olio, peperoncino in polvere e qualche erba di vostro gradimento.

16 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • chiara
    sabato 06 maggio 2017
    posso farlo con un formaggio spalmabile invece che con lo yogurt? grazie
    Redazione Giallozafferano
    domenica 07 maggio 2017
    @chiara: ciao Chiara certamente! 
  • Barbara
    giovedì 23 luglio 2015
    Ciao! Si può sostituire il peperoncino fresco con quello in polvere? E se sì quanto ne devo mettere? Grazie smiley
    Sonia Peronaci
    giovedì 23 luglio 2015
    @Barbara: Ciao Barbara, si puoi usare anche il peperoncino in polvere, se piuttosto piccante puoi anche aggiungerne la punta di un cucchiaino o mezzo cucchiaino se preferisci un gusto piccante molto spiccato!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo

{if !$smarty.const.IS_LIVE} {if}