/5

Frappè fiordilatte con ribes e mirtilli

PRESENTAZIONE

Merenda sana, spuntino goloso, peccato di gola della sera senza troppi sensi di colpa! E, non per ultimo, aggiungiamo l’escamotage perfetto per far mangiare la frutta ai piccoli di casa. Insomma sembra proprio che il nostro frappè fiordilatte con ribes e mirtilli sia la ricetta perfetta per tutte le occasioni… Noi stessi non siamo riusciti a farne più a meno da quando la cucina ci ha fatto assaggiare questa nuova ricetta a base di frutta e yogurt da bere probiotico, entrata ufficialmente in competizione con il più classico e goloso frappè alla banana. Ribes e mirtilli gelati, conferiranno sapore e consistenza ideale... la frutta gelata è sempre un asso nella manica in questi casi! E poi, proprio perché noi non amiamo farci mancare nulla, abbiamo completato il tutto con una generosa cucchiaiata di chantilly! Il frappè fioridlatte con ribes e mirtilli sarà pronto in men che non si dica e davvero irresistibile!

Leggi anche: Frappè ai frutti di bosco

INGREDIENTI

241
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 4 bicchieri
Yogurt alla frutta da bere, probiotico ai frutti rossi e melograno 400 g
Gelato al fiordilatte 150 g
Mirtilli congelati 100 g
Ribes congelati 50 g
Per decorare
Panna fresca liquida 100 g
Menta q.b.
Preparazione

Come preparare il Frappè fiordilatte con ribes e mirtilli

Per preparare il frappè fiordilatte con ribes e mirtilli, versate nel boccale di un mixer il gelato 1. Tenet, tenedo da parte qualche frutto per le decorazioni finali (sciacquateli prima dell'uso), aggiungete il resto dei frutti congelati nel frullatore 2. Infine versate lo yogurt da bere e azionate le lame 3.

Frullate fino ad ottenere una purea omogenea 4. Togliete il coperchio e versate il composto nei bicchieri 5. Passate ora alla guarnizione: versate la panna fredda in una ciotola, azionate le fruste a velocità medio alta e montate finché la panna non sarà quasi a neve ferma 6.

Versate un cucchiaio su ogni bicchiere per decorare 7 e poi guarnite con qualche fruttino tenuto da parte e delle foglioline di menta 8. Ecco pronti i vostri frappè fiordilatte con ribes e mirtilli: gustateli subito 9!

Conservazione

Una volta pronto il frappè fiordilatte con ribes e mirtilli si consiglia di consumarlo subito evitando qualunque forma di conservazione.

Consiglio

Sembra difficile trovare un consiglio per rendere ancora più goloso il frappè fiordilatte con ribes e mirtilli eppure qualcosina si può fare. Gli amanti del cioccolato sapranno già che le scagliette di fondente si sposano benissimo con l'acido della frutta e dello yogurt, perciò grattugiatelo pure sui vostri bicchieri!
Invece, se gradite un po' di croccantezza, non potete non accompagnare con una manciata di granola!

Per il frappè potete anche utilizzare la frutta fresca; quella gelata si usa per tenere meglio la temperatura del frappè.

1 COMMENTO
Commenta o chiedici un consiglio
  • petti01
    venerdì 26 aprile 2019
    Ma il ribes ha i semi al suo interno, fa lo stesso ?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 26 aprile 2019
    @petti01: ciao, si ma puoi frullare tutto senza rimuoverli.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo