Fregola con broccolo romanesco

/5

PRESENTAZIONE

Simile al cous cous ma più grossolana, la fregola è un tipico formato di pasta della Sardegna... queste piccole sfere irregolari per forma e colore sono lavorate a mano e realizzate con semola di grano duro e acqua. La ricetta tradizionale prevede un condimento a base di arselle, ma noi ci siamo innamorati di questo formato di pasta e abbiamo deciso di utilizzarla per realizzare un primo piatto perfetto per tutti i giorni: fregola con broccolo romanesco. Un'ottima alternativa vegetariana realizzata con una varietà del cavolo broccolo, un ortaggio invernale simile al cavolfiore ma di color verde chiaro e caratterizzato da tante piccole rosette disposte a spirale. Realizzate anche voi la fregola con broccolo romanesco per un piatto sano e nutriente da preparare per tutta la famiglia... se ne innamoreranno tutti, tanto che vorrete provare anche la versione con funghi portobello!

INGREDIENTI
Fregola 320 g
Broccoli romaneschi 760 g
Scalogno 35 g
Brodo vegetale 750 g
Timo 1 rametto
Olio extravergine d'oliva 30 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Parmigiano Reggiano DOP grattugiato 50 g
Preparazione

Come preparare la Fregola con broccolo romanesco

Per preparare la fregola con broccolo romanesco, inanzitutto iniziate a realizzare il brodo vegetale, quando sarà pronto mantenetelo al caldo e occupatevi di pulire il broccolo. Eliminate prima le foglie esterne 1 e poi utilizzando un coltello separate le cimette 2, tagliando a metà quelle più grandi 3; dovreste ottenerne circa 320 gr.

A questo punto tritate finemente lo scalogno 4 e trasferitelo in un tegame dove avrete già scaldato leggermente l'olio 5. Lasciatelo appassire per circa 5 minuti e nel frattempo separate le foglioline di timo 6

e tritatele finemente 7. Unite i broccoli nel tegame 8, aggiungete il timo tritato 9

e mescolate il tutto 10. Attendete circa 2 minuti e versate anche la fregola 11, poi mescolate e unite anche un pò di brodo caldo 12.

Continuate a cuocere la fregola per 25-30 minuti (seguendo le tempistiche riportate sulla confezione) mescolando spesso 13 e aggiungendo altro brodo caldo solo al bisogno. Una volta cotta spegnete il fuoco e aggiungete anche il Parmigiano 14, mescolate nuovamente e servite la vostra fregola con broccolo romanesco ancora calda 15.

Conservazione

La fregola con broccolo romanesco può essere conservata per 1-2 giorni in frigorifero. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se preferite potete cuocere separatamente fregola e broccoli, poi frullare una parte di questi ultimi e unire il tutto solo all'ultimo!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI11
  • ZGiulia94
    martedì 21 aprile 2020
    Buon giorno..volevo chiedere cosa posso usare al posto della fregola, (che nn riesco a trovarla) si può usare anche della pastina piccola da brodo? Grazie.
    Redazione Giallozafferano
    martedì 21 aprile 2020
    @ZGiulia94: Ciao, la fregola ha caratteristiche uniche come consistenza e gusto ma puoi abbinare il condimento anche ad altre paste o riso!
  • giosoldi
    domenica 17 novembre 2019
    L’ho fatta con i broccoli di cavolo perché il romanesco non si trova sempre. È venuto molto buono, seguendo alla lettera la ricetta, ma alla fine l’aspetto era molto diverso da quello della vostra foto. Uso questa ricetta per la pasta con i broccoli, ma con la fregola il sapore è migliore.