Fregola con funghi portobello

PRESENTAZIONE

Niente tagliatelle e niente riso, questa volta i funghi li gustiamo con la fregola! Questo piccolo formato di pasta che arriva dalla Sardegna è tanto gustoso quanto versatile, poiché si presta a innumerevoli preparazioni, da quelle tradizionali come la fregola con arselle a quelle più semplici come la fregola con funghi portobello che vi proponiamo qui. Un primo piatto dai sapori autunnali e facile da realizzare perché si prepara come un risotto: una generosa spadellata di portobello sarà la base del condimento e una profumata mantecatura con formaggio e prezzemolo completerà il piatto, garantendo un perfetto equilibrio di sapori. Da oggi i vostri menù autunnali potranno contare su una nuova ricetta!

Leggi anche: Fregola con le melanzane

Preparazione

Come preparare la Fregola con funghi portobello

Per realizzare la fregola con i funghi portobello per prima cosa preparate il brodo vegetale. Occupatevi della pulizia dei funghi: tagliate via la base e con un panno eliminate i residui di terra 1, poi affettateli 2 e riduceteli a piccoli pezzetti 3.

In un ampio tegame scaldate l’olio, aggiungete lo spicchio di aglio e lasciatelo rosolare a fuoco dolce per pochi minuti così da insaporire l’olio 4, poi toglietelo 6 e aggiungete la fregola 6.

Fate tostare la fregola per pochi istanti 7, quindi aggiungete i funghi portobello 8, mescolate e proseguite la cottura per circa 20-25 minuti (seguite le indicazioni riportate sulla confezione) aggiungendo il brodo caldo 9 un mestolo alla volta, come si fa per il risotto, aspettando che il liquido sia assorbito prima di aggiungerne altro.

A metà cottura salate 10 e insaporite con le foglioline di timo 11. Una volta che la fregola sarà cotta 12 spegnete il fuoco

e mantecate con prezzemolo fresco tritato 13 e formaggio grattugiato 14. Servite la fregola con funghi portobello ben calda 15.

Conservazione

La fregola con funghi portobello si conserva in frigorifero per un paio di giorni coperta con pellicola per alimenti. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

Per rendere ancora più saporita la preparazione potete aggiungere della salsiccia sgranata da cuocere insieme ai funghi.

4 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • giosoldi
    domenica 29 settembre 2019
    cosa vuol dire “tagliate via la base”? va butatto il gambo, anche il pezzettino che rimane sotto la cappella?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 30 settembre 2019
    @giosoldi: ciao! Se preferisci puoi usare anche il gambo eliminando la parte finale! 
  • Franco Usai
    sabato 01 dicembre 2018
    Curiosa la proverò! Però Cari, usiamo la parola Fregula, a rispetto dell’antica tradizione e della preparazione della pasta. Il significato di fregola in italiano, fa pensare a ben diversi appetiti!
1 FATTA DA VOI
giovanni esposito
gli stessi ingredienti ma ho preparato il piatto con il cuscus !!! buono buono !!!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo

{if !$smarty.const.IS_LIVE} {if}