French toast

Dolci Piccola pasticceria Contenuto sponsorizzato
/5
French toast
42
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 5 min
  • Dosi per: 14 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

French toast

Al mattino non è sempre facile trovare la giusta carica per svegliarsi... con il nostro speciale per un dolce risveglio abbiamo cercato di darvi una romantica motivazione per farlo. Ma se ancora non siamo riusciti a convincervi con la ricetta di oggi scendere dal letto sarà un sogno e non vedrete l'ora di alzarvi per gustare in pochissimi minuti dei fragranti French toast! Nonostante il nome possa suggerire una provenienza francese, non lasciatevi ingannare: il french toast ha origini americane, dove è abitudine consumarlo per colazione o per uno dei classici brunch! Forse per il loro gusto dolce e goloso o per quanto siano facili da realizzare, i french toast hanno conquistato tutto il mondo, infatti esistono diverse versioni che cambiano da paese a paese. In Francia troviamo il pain perdu, servito per colazione o per dessert insieme a frutta fresca e panna acida; in Spagna si trovano le Torrijas, che si preparano durante il periodo di Pasqua e in ultimo, spostandoci verso l'Asia, possiamo trovare una versione del french toast di Hong Kong, che prevede di inzuppare il pane nelle uova o nella salsa di soia. Da qualsiasi parte del mondo provenga e qualsiasi sia la versione che sceglierete di realizzare il French toast è perfetto da servire in qualsiasi momento della giornata!

Ingredienti

Pan brioche da 26x11 cm (14 fette) 1
Latte intero 100 g
Uova medie 3
Burro 100 g
Cannella in polvere 1 pizzico
Sale fino q.b.

per guarnire

Zucchero a velo q.b.
Mirtilli q.b.
Sciroppo di acero q.b.
Burro q.b.
Preparazione

Come preparare il French toast

French toast

Per preparare i french toast iniziate prima di tutto a tagliare il pan brioche (potete anche prepararlo seguendo le nostre indicazioni che trovate sulla scheda del pan brioche ) (1) in 14 fette spesse circa 2 cm (2). A questo punto in una pirofila bassa e larga rompete le uova, aggiungete un pizzico di sale e iniziate a sbatterle (3),

French toast

senza fermarvi aggiungete il latte (4) e poi unite anche la cannella (5). Mescolate nuovamente e tenete da parte per un momento. Prendete una padella ponetela sul fuoco e aggiungete una parte di burro (6); la quantità indicata infatti è sufficiente a cuocere tutte le 14 fette, dovrete regolarvi su quanto burro aggiungere man a mano in base alla capienza della padella e a quante fette riuscirete a cuocere per volta.

French toast

Lasciate sciogliere il burro dolcemente a fuoco molto basso e nel frattempo immergete una per volta le fette di pan brioche nel composto di uova e latte (7), girandole rapidamente da entrambi i lati (8). Posizionatele man mano nella padella dove il burro si sarà sciolto (9)

French toast

e lasciatele cuocere per 2-3 minuti da un lato (10), quindi giratele (11), attendete ancora 2-3 minuti. Una volta dorate, trasferitele su un piatto (12) e proseguite con il resto delle fette.

French toast

Una volta che avrete terminato, condite i vostri french toast direttamente sui piatti da portata, servendo un paio di fette ciascuno: potete condire con dei mirtilli freschi (13), una spolverata di zucchero a velo (14) e per finire una generosa colata di sciroppo d'acero. Se volete un french toast ancora più scenografico e gustoso, completate il condimento con un piccolo pezzetto di burro (15); gustate i vostri french ancora caldi e fragranti!

Conservazione

Si consiglia di servire i french toast appena preparati! Si sconsiglia la congelazione.

 

Consiglio

Per una versione salata servite i french toast con delle uova, senza utilizzare lo zucchero a velo!

Leggi tutti i commenti ( 42 ) Le vostre versioni ( 9 )

Altre ricette

I commenti (42)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • theallamaranto ha scritto: giovedì 14 febbraio 2019

    Sono triestina,da noi si chiamano snite.Vengono fatte con pane leggermente raffermo tagliato a fettine,s'immergono nel latte e nell'uovo sbattuto,si friggono nell'olio, poi si velano con un po di confettura o semplicemente si spolverizzano di zucchero.

  • Jessica110893 ha scritto: domenica 18 novembre 2018

    I pancarrè vanno lo stesso bene?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 18 novembre 2018

    @Jessica110893: ciao! Il panbrioche è più adatto ma andrà bene anche il pancarrè! 

Leggi tutti i commenti ( 42 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • flygirl0402
    French toast ai mirtilli!
  • elybazz
    Franch toast con more
  • Mary Jo
    😋

Ultime ricette

Dolci

Le chiacchiere sono croccanti e delicate sfoglie tipiche a Carnevale, fatte tirando un semplice impasto friggendolo e decorandolo con zucchero a velo.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Primi piatti

I ravioli alla crema di formaggio e uova sono un primo piatto godurioso. Scoprirete un ripieno cremoso che si abbina benissimo al guanciale!

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 90 min
  • Cottura: 20 min

Secondi piatti

I capù sono dei deliziosi involtini di verza ripieni di carne tipici delle valli bergamasche che vantano anche una sagra dedicata a loro!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 55 min

Toast alla francese
Toast ricette
Pain perdu
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce
Piccola pasticceria