Frittata al forno con ricotta e spinaci

PRESENTAZIONE

La frittata al forno con ricotta e spinaci è un piatto unico molto ricco e sostanzioso ma al contempo è un antipasto che può essere preparato con largo anticipo e servito a piccoli trancetti in un buffet.
Questa idea della frittata con ricotta e spinaci unisce il gusto leggermente amarognolo degli spinaci con quello morbido della ricotta stessa che alleggerisce la preparazione. Oltre ad essere molto gustosa, la frittata al forno con ricotta e spinaci è anche sana e nutriente grazie alla cottura al forno e alla presenza delle verdure.

INGREDIENTI
520
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per la frittata
Uova medie 5
Spinaci puliti 500 g
Ricotta vaccina 250 g
Emmentaler 100 g
Porri 150 g
Grana Padano DOP 30 g
Olio extravergine d'oliva 3 cucchiai
Burro q.b.
Pangrattato q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare la Frittata al forno con ricotta e spinaci

Per realizzare la frittata al forno con ricotta e spinaci iniziate lavando bene gli spinaci 1, poi eliminate i gambi più grandi e scolateli. Affettate sottilmente il porro 2, dopo avergli tolto le prime foglie e elimimando la parte più verde del gambo; scaldate tre cucchiai di olio in una padella antiaderente e fate imbiondire il porro 3;

Versate nella padella gli spinaci 4, alzate la fiamma e fate cuocere per qualche minuto con il coperchio 5.  Quando gli spinaci saranno morbidi e ben cotti, scolateli,  strizzateli in un colino 6

e tritateli a coltello 7. Ora sbattete bene le uova con sale e pepe 8 a piacere, incorporate la ricotta fresca 9 e sbattete ancora,

poi unite il grana grattugiato, l'emmentaler grattugiato 10 e sbattete di nuovo.  A questo punto aggiungete gli spianci al composto di uova  e formaggi 11, amalgamate bene il tutto 12.

Intanto imburrate  e spolverizzate con il pangrattato uno stampo tondo di circa 23 cm di diametro 13. Versate il composto nella teglia, livellatelo con una spatola 14 e passate in forno statico, preriscaldato, a 180° e cuocete per almeno 30-40 minuti (oppure in forno ventilato a 160° per circa 25 minuti); la frittata sarà pronta quando inizierà a staccarsi bene dai bordi dello stampo e l'interno non sarà più cremoso 15. Potete servire la frittata al forno con ricotta e spinaci calda o tiepida.

Conservazione

Conservate la frittata al forno con ricotta e spinaci in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico, per 2-3 di giorni al massimo.

Consiglio

La frittata al forno è ottima anche con bietole e coste al posto degli spinaci: ricordate di privarle della parte più dura dei gambi prima di cuocerle!

109 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Pamela Nico
    mercoledì 21 marzo 2018
    Come posso sostituire il pan grattato?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 21 marzo 2018
    @Pamela Nico: Ciao, ti consiglieremmo di non sostituirlo possibilmente ma se non puoi o non vuoi utiilzzarlo puoi aumentare un pochino la dose di formaggio grattugiato.
  • Silvia_98
    mercoledì 25 ottobre 2017
    Ciao al posto dell'ementaler posso mettere la scamorza?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 25 ottobre 2017
    @Silvia_98: Ciao, se preferisci non ci sono problemi!
24 FATTE DA VOI
merytr
😋😋😋
vesuvio17
ottima variante per utilizzare gli spinaci.
Valentina Arena
Buonissima. Ho usato i 2/5 degli ingredienti in uno stampo rettangolare più piccolo, cospargendo la frittata con un po' di pangrattato.
auroraacc
la mia prima volta
papa’ in cucina
classica in padella con mortadella passata nel frullino
GiovannaF84
😋😋😋😋 quella bianca sono fiocchi di robiola!!!