Frittata di asparagi

/5

PRESENTAZIONE

La frittata di asparagi è un classico piatto primaverile, stagione in cui queste verdure crescono spontaneamente. Come i muffin agli asparagi, può essere servita come antipasto tagliata a piccoli quadretti, oppure come secondo piatto in porzioni più abbondanti. La frittata di asparagi può essere preparata con largo anticipo poiché, come ogni frittata, è ottima anche fredda ed è quindi adatta per scampagnate e pasti all’aperto!

INGREDIENTI
Asparagi non molto grossi 800 g
Uova medie 6
Porri 1
Pepe nero q.b.
Grana Padano DOP 3 cucchiai
Scamorza affumicata 150 g
Erba cipollina da tritare 1 cucchiaio
Burro 40 g
Olio extravergine d'oliva 3 cucchiai
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare la Frittata di asparagi

Per preparare la frittata di asparagi iniziate lavando gli asparagi, togliete loro la parte bianca e più dura del fusto 1 (clicca qui per vedere come). Quindi legateli assieme a mazzetto e lessateli (per circa 15 minuti) ponendoli in piedi in acqua salata dentro ad una pentola stretta e alta dove possano fuoriuscire solo le punte (che si cuoceranno con il vapore). Quando saranno cotti scolateli e tagliateli a pezzettini 2. Pulite quindi il porro, levando le foglie esterne più coriacee, lavatelo e tagliatelo a fettine sottili 3, che adagerete in un tegame nel quale avrete fatto sciogliere il burro.

Fate appassire il porro, poi salate, pepate ed aggiungete gli asparagi a pezzetti ; fate cuocere il tutto per qualche minuto, fino a che gli asparagi non perderanno più acqua di cottura. A questo punto salate 4, poi spegnete il fuoco e lasciate intiepidire le verdure. In un recipiente sbattete le uova, aggiungete il pepe macinato 5, il formaggio grattugiato 6,

le verdure tiepide, la provola affumicata tagliata a dadini, e l’erba cipollina (o il prezzemolo) 7; amalgamate bene gli ingredienti tra loro. In una padella antiaderente, ponete l’olio e scaldatelo, aggiungete poi il composto di uova e cuocete la frittata per 2-3 minuti a fuoco allegro ma non alto 8, poi ponete un coperchio sopra la padella e abbassate leggermente la fiamma in modo che anche l’interno della frittata si cuocia in modo uniforme. Quando i lati della frittata cominceranno a diventare ben dorati, giratela aiutandovi con il coperchio 9; fate dorare anche l’altra superficie della frittata e poi fatela scivolare sopra ad un piatto di portata. Servitela immediatamente dividendola a spicchi.

Consiglio

Per la preparazione delle frittate a base di asparagi, si consiglia di optare per l'utilizzo di asparagi piuttosto sottili, o addirittura selvatici (molto sottili e saporiti), visto che dopo la cottura verranno comunque spezzettati ed uniti al composto di uova. Gli asparagi più grossi e polposi sono in genere riservati alle preparazioni in cui le stesse verdure rimarranno intere, come per esempio gli "asparagi alla milanese".

Cucinare ha un sapore meraviglioso

Se una forma di formaggio ci racconta di godersi la vita, di un aroma fragrante e un sapore delicato, allora sì, è Grana Padano DOP. Un formaggio naturalmente privo di lattosio, dalle molteplici qualità nutrizionali, ricco di proteine, sali minerali come il calcio e vitamine. L'alimento ideale per chi ama stare in forma, che dona allo sport un sapore meraviglioso. Scopri di più

COMMENTI36
  • Orchidea00
    mercoledì 18 maggio 2022
    buongiorno per questa frittata se uso l asparagina devo pulirla ma non spellare?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 18 maggio 2022
    @Orchidea00: Ciao, se intendi asparagi selvatici puoi anche togliere solo la parte del gambo più coriacea e non pelare.
  • lallybus80
    giovedì 06 maggio 2021
    buongiorno è possibile fare la frittata al forno? degli asparagi tengo tutto,anche 8l gambo? devo lessateli prima? grazie Laura
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 06 maggio 2021
    @lallybus80: Ciao, trovi le indicazioni per la pulizia degli asparagi nel testo della ricetta! Per la cottura al forno puoi provare ma dovrai regolarti con il tempo di cottura smiley
Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.