Frittata di barbabietole rosse

/5

PRESENTAZIONE

La frittata: semplice, gustosa e nutriente! Siete alla ricerca di una variante interessante oltre a quella al forno e quella di zucchine? Provate ad aggiungere alle uova le barbabietole rosse! La frittata di barbabietole rosse è un secondo piatto vegetariano arricchito con un profumato mix di erbe aromatiche, salvia, menta e prezzemolo. Da mettere in un panino o da servire con accanto un contorno di patate al forno o una fresca insalata, la frittata di barbabietole rosse vi risolverà in poco tempo un pranzo o una cena. E se siete amanti delle barbabietole, vi invitiamo a realizzare un menù tematico con un cremoso e colorato risotto alla barbabietola, oppure un gustoso pesto di barbabietola, con cui condire la pasta!

INGREDIENTI
Uova 6
Barbabietole precotte (rosse) 200 g
Grana Padano DOP (da grattugiare) 120 g
Salvia 1 foglia
Menta 1 rametto
Prezzemolo 1 rametto
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare la Frittata di barbabietole rosse

Per realizzare la frittata di barbabietole rosse per prima cosa lavate e poi tritate menta e prezzemolo 1. Affettate sottilmente la barbabietola precotta 2. Sbattete le uova con una frusta 3

Insaporite con il formaggio grattugiato 4, un pizzico di sale 5 e aggiungete anche il trito di erbe aromatiche 6

Mescolate ancora per amalgamare il tutto 7. In una padella di circa 22 cm di diametro versate un filo d’olio, spandetelo più uniformemente possibile e fate scaldare. Poi aggiungete circa metà del composto 8. Cuocete per 5 minuti o fino a quando le uova risulteranno leggermente rapprese. Adagiate le fette di barbabietola 9.

Coprite con il resto del composto 10 e cuocete ancora 5 di minuti o fino a quando la base della frittata non risulterà abbastanza compatta. A questo punto 11, appoggiate sopra un piatto o un coperchio dello stesso diametro 12,

 

rovesciate la frittata con un movimento rapido e deciso 13. Proseguite la cottura 14 sull'altro lato per altri 5 minuti circa o fino a quando la frittata non risulterà cotta. Servite la frittata di barbabietole rosse ben calda 15.

Conservazione

La frittata di barbabietole rosse si conserva in frigo per un paio di giorni. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

Per rendere ancora più appetitosa la frittata di barbabietole rosse aggiungete all'impasto del formaggio Emmentaler o Asiago tagliato a fettine sottili.