Frittata di spaghetti

PRESENTAZIONE

Frittata di spaghetti

Non è nè un primo piatto di spaghetti nè una classica frittata da servire come secondo, è un piatto unico da leccarsi i baffi e gustare rigorosamente a fette: la frittata di spaghetti! Solo a pronunciare il nome viene l'acquolina in bocca: le vostre nonne, le zie e le mamme custodiscono il segreto della perfetta frittata di spaghetti da sfoderare al mare come robusta portata da condividere a mezzogiorno o da servire a casa come piatto di riciclo per non sprecare della pasta avanzata la sera prima. La nostra versione prevede l'aggiunta di scamorza e pancetta affumicata, ma c'è chi aggiunge solo del Parmigiano alla base di spaghetti al pomodoro, come accade a Napoli. Noi abbiamo provato così tante versioni che non riusciamo a dirvi quale sia la nostra preferita, anche la variante più semplice, la frittata di scammaro!

Leggi anche: Frittata di spaghetti alla napoletana

INGREDIENTI
421
CALORIE PER PORZIONE
Spaghetti 350 g
Uova 5
Latte intero 100 g
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 50 g
Scamorza affumicata 100 g
Pancetta affumicata 50 g
Timo 1 rametto
Pepe nero 1 pizzico
Olio extravergine d'oliva q.b.
Aglio 1 spicchio
Preparazione

Come preparare la Frittata di spaghetti

Per realizzare la frittata di spaghetti per prima cosa ponete sul fuoco un tegame colmo di acqua salata e portate al bollore, servirà per la cottura della pasta. Intanto occupatevi del ripieno: tagliate a cubetti la pancetta affumicata 1 e la scamorza 2. Non appena l’acqua avrà raggiunto il bollore, versate gli spaghetti e cuoceteli molto al dente 3.

Versate le uova in una ciotola ampia, aggiungete il timo sfogliato 4 e il latte 5, quindi salate e pepate 6.

A questo punto insaporite con il formaggio grattugiato 7 e mescolate bene per ottenere un composto omogeneo 8. Incorporate la farcitura 9 e mescolate ancora.

Non appena la pasta sarà cotta, scolatela in una ciotola e conditela con un filo di olio di oliva 10. Unite la pasta al ripieno 11 e rimestate ancora per amalgamare. Prendete una padella svasata (noi ne abbiamo usata una con un diametro di 30 cm nella parte alta e 26 cm sul fondo). Fate rosolare l’olio con uno spicchio di aglio 12.

Eliminate lo spicchio d’aglio e versate gli spaghetti 13. Distribuiteli in modo omogeneo con una spatola 14, quindi cuocete a fuoco alto per 1 minuto così da far rassodare la base, dopodiché abbassate il fuoco, coprite con il coperchio e cuocete per 15 minuti 15.

E’ giunto il momento di girare la frittata: scuotete la padella per assicurarvi che sia staccata dal fondo, appoggiate sopra la frittata un piatto del diametro della vostra padella 16, rovesciate la padella 17 e cuocete ancora per 5 minuti senza coperchio. La frittata è pronta 18, gustatela a fette tiepida o fredda!

Conservazione

Conservate la vostra frittata di spaghetti in frigorifero per al massimo 2 giorni.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Nella frittata di spaghetti, come in qualsiasi frittata, gli ingredienti possono essere fantasiosamente sostituiti a seconda dei gusti: potreste optare per del prosciutto cotto o crudo al posto della pancetta, oppure sostituire la provola affumicata con della mozzarella, Emmentaler o Groviera. Potete preparare la frittata anche con spaghetti avanzati già conditi e insaporire a piacere la frittata.

121 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • GiadaMi
    mercoledì 21 agosto 2019
    Buona ma mi è venuta un pò insipida...
  • giovy...
    giovedì 06 giugno 2019
    ciao, se la preparo nel pomeriggio e la mangiamo la sera la devo riscaldare un po' o è buona anche fredda?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 06 giugno 2019
    @giovy...:Ciao,la puoi gustare anche fredda.
44 FATTE DA VOI
Fabiola97
Frittata di spaghetti 🍝
minomora
🔥🔥🔥
Chiadg28
😋
Ale_79
😋 frittata di spaghetti con mozzarella e prosciutto cotto
Babush8
frittata di spaghetti con salsiccia
Gabric05
Buonissima😋
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo