Frittatine al forno di spaghettini

PRESENTAZIONE

Le frittatine al forno di spaghettini sono una versione molto originale della classica frittata di spaghetti. Anche tiepide mantengono tutto il loro gusto e composte in simpatiche monoporzioni, diventano perfette per arricchire i vostri buffet oppure il vostro cestino da picnic. Ingredienti colorati e differenti si mescolano tra loro per dar vita ad un piatto veloce da realizzare e cotto in forno. Noi abbiamo scelto di utilizzare piselli, prosciutto e formaggio ma dopo aver provato la nostra versione riuscirete ad ideare ogni volta un piatto diverso, basterà aprire il frigorifero e utilizzare tutto quello che avete a disposizione. Le frittatine al forno di spaghetti sono un ottimo piatto di recupero, quando avanza un po’ di pasta non gettatela via ma reinventatela seguendo la nostra ricetta! Allora cosa aspettate? Preparate queste frittatine al forno di spaghetti, sono perfette anche da portare sotto l’ombrellone!

Leggi anche: Spaghettini con manzo marinato e verdure

INGREDIENTI
Ingredienti per 8 frittatine da 10 cm
Spaghettini 160 g
Prosciutto cotto 90 g
Provola 90 g
Pisellini 90 g
Uova 300 g
Cipolle rosse 50 g
Noce moscata (da grattugiare) q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Latte intero 80 g
Grana Padano DOP (da grattugiare) 30 g
Maggiorana 1 pizzico
Olio extravergine d'oliva 30 g
Preparazione

Come preparare le Frittatine al forno di spaghettini

Per preparare le frittatine al forno di spaghettini iniziate dalla cottura dei piselli. Mondate e tritate finemente la cipolla 1, quindi versatela in un tegame insieme a metà dell'olio, lasciatela appassire a fuoco dolce e aggiungete i piselli 2. Cuocete i piselli per 5-6 minuti 3 aggiungendo un paio di cucchiai d'acqua. Spegnete il fuoco, salate, pepate e lasciate raffreddare.

Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua bollente, salata a piacere 4, per 3-4 minuti al massimo. Scolatela e versatela in una ciotola, aggiungete la parte restante di olio 5, per non far attaccare gli spaghetti tra loro, e lasciate raffreddare. Tagliate il prosciutto a cubetti di circa 5-6 mm 6.

A questo punto tagliate anche la provola dello stesso spessore del prosciutto 7 e tenete i cubetti da parte. In una ciotola sufficientemente capiente rompete le uova, sbattetele 8, e versateci anche il latte 9.

Aggiungete il sale, il pepe, la noce moscata 10, i cubetti di provola 11 e i dadini di prosciutto 12.

Unite i piselli, ormai freddi 13, il grana grattugiato 14 e le foglioline di maggiorana 15.

Unite in ultimo gli spaghetti cotti 16 e mescolate il tutto fino ad amalgamare tutti gli ingredienti 17. Dividete il composto ottenuto in 8 stampini, aventi un diametro di 10 cm 18.

Posizionate gli stampi su una leccarda da forno e cuocete le vostre frittatine in forno statico preriscaldato a 220° per 30 minuti ( se utilizzate il forno ventilato, cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti). Una volta sfornate 20 lasciate intiepidire le frittatine al forno di spaghettini e sformatele, aiutandovi con un cucchiaio, prima di servirle.

Conservazione

Conservate le vostre frittatine al forno di spaghettini in un contenitore ermetico, riposto in frigorifero, per 2 giorni al massimo.

Consiglio

Per ottenere delle frittatine al forno di spaghettini tutte uguali posizionate prima la pasta e il condimento  all'interno degli stampi e poi dividete il composto liquido rimasto nelle 8 forme.

Ti suggeriamo

RICETTE CORRELATE
COMMENTI (6)
Lascia un commento o chiedici un consiglio
  • Paola
    sabato 04 marzo 2017
    E' possibile usare uno stampino più grande e fare un unica frittata?i tempi di cottura sono gli stessi?Grazie
    Redazione Giallozafferano
    sabato 04 marzo 2017
    @Paola: ciao Paola certamente! I tempi di cottura variano in base a quanto la frittata sarà spessa, in ogni caso aumenteranno leggermente! 
  • Gianluca
    venerdì 13 maggio 2016
    Le paste come ben sai son diverse di tempo di cottura, c'è scritto 3-4 minuti di cottura e poi scolare, questo vale per tutti i tipi di paste lunghe che si vorrebbero utilizzare?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 27 maggio 2016
    @Gianluca: Ciao Gianluca, no per gli altri formati che intendi utilizzare molto probabilmente dovrai cuocere per qualche minuto di più! Un saluto!
FATTE DA VOI (1)
@bell@is@
perfette per la mia cena in piedi