/5

Frittelle di mais con chutney di pomodori

PRESENTAZIONE

Il mais è uno dei cereali più coltivato al mondo. Con questi piccoli chicchi, del colore del sole, si possono realizzare tantissime ricette, dolci o salate! Dalle torte, alle zuppe regala sempre un grande sapore inconfondibile! Lo stesso gusto che ritroviamo in queste buonissime frittelle di mais con chutney di pomodori, perfette da servire come antipasto o per un aperitivo. Condividere queste frittelle con i vostri amici sarà una gioia! Immergete le frittelle nel chutney di pomodori, una delle tante varianti di questa salsa d'origine indiana. Con il suo gusto agrodolce si sposerà benissimo con quello delle frittelle! 

Leggi anche: Chutney di pomodorini

INGREDIENTI

Ingredienti per circa 20 frittelle di mais
Farina 00 150 g
Farina di mais fioretto gialla 100 g
Lievito istantaneo per preparazioni salate 10 g
Uova (1 medio) 63 g
Latte intero 170 g
Cipollotto fresco 80 g
Mais già scolato 200 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Prezzemolo q.b.
per il chutney
Pomodori ramati 500 g
Zucchero di canna 50 g
Aceto di mele 100 g
Porri 100 g
Sale fino 5 g
Peperoncino fresco 1
per friggere
Olio di semi di girasole alto oleico q.b.
Preparazione

Come preparare le Frittelle di mais con chutney di pomodori

Per preparare le frittelle di mais con chutney di pomodori iniziate da quest'ultimo. Lavate i pomodori, tagliateli a fette e poi in pezzi grandi un paio di cm 1. Eliminate la parte più verde del porro, lavatelo e tagliatelo a rondelle 2. Tagliate poi anche il peperoncino a rondelle 3

In una casseruola capiente versate i pomodori, i porri 4, il peperoncino 5, lo zucchero 6 

e l'aceto 7. Unite poi il sale e mescolate il tutto 8. Lasciate cuocere per per 60 minuti a fuoco medio basso, fino a che non sarà ben ristretto 9

Quando il chutney sarà quasi pronto preparate le frittelle. Unite le due farine in una ciotola 10, salate, pepate e versate il latte 11. Aggiungete il lievito 12

l'uovo 13 e sbattete il tutto con una frusta 14, fino a che non avrete ottenuto una pastella cremosa. Aggiungete poi il mais ben scolato 15.  

Tagliate poi il porro a rondelle 16, tritate il prezzemolo finemente 17 e unite tutto in ciotola 18

Mescolate il tutto 19 fino ad ottenere un composto omogeneo 20. Scaldate l’olio a 165° e con l’aiuto di un cucchiaio lasciate scivolare nell’olio una dose di impasto 21

In tre minuti la frittella si sarà gonfiata e dorata al punto giusto. Scolate su carta cucina (22-23) e continuate fino a terminare l'impasto. Servite con il chutney tornato a temperatura ambiente 24.

Conservazione

Si consiglia di consumare le frittelle appena cotte. 
L'impasto delle frittelle non si può conservare; il chutney invece si può conservare in frigorifero per 2 giorni al massimo! 

Consiglio

Al posto dei pomodori ramati potete utilizzare dei pomodorini datterini o ciliegini. 

Se non amate il chutney potete servire le frittelle in una salsa allo yogurt greco. Basterà condirlo con sale, olio, limone ed erba cipollina. 

Ti suggeriamo

RICETTE CORRELATE